MENU

L'app di Telegram Messenger è sicura? – Cosa devono sapere i genitori

L'app di Telegram Messenger è sicura? Con 500 milioni di utenti giornalieri, è importante comprendere le funzionalità di sicurezza e le impostazioni sulla privacy dell'app. Scopri come proteggere tuo figlio se usa l'app.

Che cos'è l'app Telegram Messenger?

Telegram, lanciata nel 2013, è un'app di messaggistica simile a Whatsapp e Facebook Messenger. Consente agli utenti di inviare messaggi su WiFi o dati mobili. Nell'ottobre 2021, ha registrato un aumento degli utenti e continua a crescere man mano che le persone spostano le app di proprietà di aziende più grandi per rimanere al sicuro online.

Come funziona l'app Telegram

L'app è un'app di messaggistica basata su cloud a cui è possibile accedere su qualsiasi dispositivo. Ciò ti consente di tenere traccia dei tuoi messaggi facilmente. Gli utenti possono inviare file di qualsiasi tipo, effettuare videochiamate e partecipare a chat di gruppo. Per utilizzare l'app Telegram in modo sicuro, gli utenti possono abilitare la crittografia e la scomparsa dei messaggi.

Gli utenti si registrano con i loro numeri di cellulare in modo rapido e semplice per accedere a tutte le funzionalità dell'app.

Qual è la fascia d'età?

Telegram è più sicuro per le persone di età pari o superiore a 16 anni, secondo il Termini di Servizio. Tuttavia, l' Apple App Store è impostato per quelli di età pari o superiore a 17 anni mentre il Google Play Store valuta semplicemente come richiedere la guida dei genitori. Agli utenti non viene richiesta la loro età al momento della registrazione.

Quali sono le impostazioni di privacy e sicurezza su Telegram?

Telegram è orgoglioso delle sue funzionalità di sicurezza, che includono opzioni per crittografare o far scomparire i messaggi tra utenti dopo un certo periodo di tempo. Ci sono anche alcune impostazioni sulla privacy che gli utenti possono utilizzare. Vai semplicemente su Impostazioni > Impostazioni di privacy e sicurezza per iniziare.

Numero di telefono

Quando un utente si registra, questo viene impostato automaticamente per consentire ai contatti di vedere il numero di cellulare dell'utente con cui si è registrato. Altre opzioni includono consentire a tutti oa nessuno di vedere il numero. Inoltre, gli utenti possono aggiungere eccezioni. Ad esempio, un genitore potrebbe essere in grado di vedere il numero del proprio figlio ma nessun altro può farlo.

Ultimo visto e online

L'ultimo tempo di visualizzazione di un utente viene automaticamente impostato su visibile a tutti, ma può essere impostato solo sui contatti o su nessuno. Eccezioni possono essere aggiunte qui anche per chi non può mai vedere queste informazioni.

Foto del profilo

Tutti possono vedere automaticamente le foto del profilo degli utenti. Questo può essere modificato in contatti solo con eccezioni per chi non può mai vedere la foto del profilo.

Messaggi inoltrati

Gli utenti possono controllare se i messaggi da loro inoltrati si ricollegheranno al loro profilo. Questa impostazione consente automaticamente a chiunque di collegarsi nuovamente al profilo di un utente, ma può essere impostata per consentire solo i contatti o nessuno con eccezioni.

Chiamate

Gli utenti possono controllare chi può chiamarli. È impostato automaticamente per consentire a tutti di chiamare un utente ma può essere modificato in solo contatti o nessuno. Gli utenti possono anche aggiungere eccezioni qui oltre a un'opzione che abilita le chiamate peer-to-peer. Questo viene impostato automaticamente per essere utilizzato con i contatti di un utente, ma può anche essere impostato per nessuno e per tutti. L'utilizzo di questo significa che le chiamate tra un utente e l'altro saranno in grado di comunicare normalmente con una buona qualità di chiamata e video. Disabilitarlo significa che le chiamate avverranno invece interamente tramite i server di Telegram, il che significa che l'indirizzo IP dei chiamanti non può essere visto. Significa anche che la qualità delle chiamate e del video non è così buona.

gruppi

Gli utenti possono impostare chi può aggiungerli a una chat di gruppo, che può contenere fino a 200,000 persone diverse. Questo viene impostato automaticamente su tutti ma può essere modificato solo in contatti. Qui possono essere fatte eccezioni anche per alcuni utenti che non hanno mai il permesso di aggiungerti.

Blocco con passcode

Gli utenti possono proteggere il proprio account Telegram e l'app con un passcode impostato e conosciuto solo da loro.

Verifica in due passaggi

Gli utenti possono impostare una password richiesta quando accedono a un nuovo dispositivo oltre a un codice inviato tramite un messaggio di testo SMS.

Le sessioni attive

Ciò consente agli utenti di vedere dove viene utilizzato il loro account e su quali dispositivi. C'è anche un'opzione per disconnettersi da tutte le altre sessioni per assicurarsi che il tuo account Telegram non venga utilizzato altrove.

Quali sono i vantaggi di Telegram?

Milioni di persone usano Telegram come alternativa ad altre app di messaggistica di proprietà di grandi aziende. Nell'ottobre 2021, a seguito di un'interruzione di Facebook in varie app, l'app ha guadagnato oltre 70 milioni di nuovi utenti.

Pur utilizzando le funzionalità di chat che altre app popolari hanno già, Telegram ha anche le funzionalità di sicurezza desiderate. Non condivide le informazioni degli utenti con terze parti ed è molto facile da usare con un aspetto pulito, videochiamate di alta qualità e funzioni di chat di gruppo.

A cosa prestare attenzione su Telegram

Mentre molti elogiano le funzionalità di sicurezza di Telegram rispetto ad altre grandi app, gli utenti devono comunque registrarsi utilizzando un numero di cellulare. Questa funzione riduce la sicurezza dell'app.

Gli utenti possono anche unirsi a gruppi che possono contenere fino a 200,000 membri, la maggior parte dei quali non si conoscerà personalmente. Chiunque può essere invitato tramite il proprio numero di cellulare o nome utente a unirsi a un gruppo. Se le impostazioni sulla privacy non sono impostate per limitare chi può vedere l'account di un utente, chiunque di quel gruppo può vedere se qualcuno è online o meno e qualsiasi altra informazione disponibile.

Inoltre, mentre gli utenti devono avere almeno 16 anni per aderire all'app, secondo i Termini di servizio di Telegram, l'app non richiede la conferma dell'età al momento del download e della registrazione.

In che modo i genitori o i tutori possono proteggere i bambini e i giovani?

  •  Avere regolare Conversazioni con tuo figlio su cosa usano per comunicare con gli altri online.
  •  Controlla con chi stanno chattando online e che tipo di informazioni stanno condividendo.
  •  Aiuta tuo figlio con le impostazioni sulla privacy per mantenerlo al sicuro e felice online.
  •  Fare regolarmente controlli sanitari mobili per garantire che i loro dispositivi e app siano aggiornati per le ultime impostazioni di sicurezza.

Ultimi aggiornamenti

30 dicembre 2021:

  • Gli utenti sono in grado di farlo invia emoji animati e interattivi come reazioni istantanee, che può essere controllato tramite le impostazioni dell'account. Limitare questo può incoraggiare i giovani a pensare a ciò che inviano invece di inviare una reazione immediata a qualcosa.
  • Sono stati aggiunti anche tag spoiler per nascondere parti di testo che potrebbero contenere spoiler o qualcos'altro che i mittenti non vogliono che i destinatari vedano prima che facciano clic su di esso. Questo messaggio sarà anche nascosto dalle notifiche fino a quando non viene cliccato attivamente, quindi dovrebbe essere monitorato.
  •  Telegram ha aggiunto un funzione di traduzione per consentire a più persone in tutto il mondo di connettersi con facilità. La disponibilità della funzione e di lingue specifiche dipende dal tipo di telefono utilizzato.
  • Gli utenti possono creare codici QR a tema da condividere facilmente con gli altri. I giovani dovrebbero essere consapevoli di ciò che stanno scansionando e assicurarsi che provengano da una fonte attendibile.