App anonime e esca

L'utilizzo di app esca per nascondere contenuti su dispositivi o app anonime per pubblicare cose che non condivideresti nella vita reale può esporre i bambini a una serie di problemi online se utilizzati in modo improprio. Scopri di più su cosa sono e ottieni consigli pratici per proteggere i giovani.

Cosa c'è nella pagina?

Cosa sono le app anonime?

Le app anonime consentono agli utenti di condividere e interagire tra loro senza rivelare chi sono. A differenza dei siti di social media, molte di queste app incoraggiano gli utenti a rimanere anonimi e chattare tra loro o pubblicare domande e risposte su una vasta gamma di argomenti.

Negli ultimi anni, c'è stata una crescita dell'onestà o delle app di feedback che consentono agli utenti di pubblicare immagini o post "tell-all" per ottenere feedback "onesti" da estranei che a volte possono portare al bullismo.

Quali sono i rischi associati alle app anonime?

Le app anonime possono esporre i bambini a una serie di rischi online, inclusi contenuti inappropriati, cyberbullismo e sexting.

Sotto la copertura dell'anonimato, le persone potrebbero sentirsi meno responsabili di ciò che dicono e condividere cose che non avrebbero su piattaforme sociali aperte.

Consulta la guida completa sulle app anonime per saperne di più:

Consulta la nostra guida ai migliori suggerimenti per affrontare le preoccupazioni dei social media

Risorse documento

Utilizza i nostri kit di strumenti per la resilienza digitale per aiutare tuo figlio ad adottare buone abitudini online e proteggere il suo benessere digitale.

Guida alla visita

Esempi di app anonime popolari

ASKfm

L'app Ask.fm è un'estensione del sito desktop, in cui gli utenti possono chiedere e rispondere alle domande, con il proprio nome o in modo anonimo. La reputazione di Ask.fm come piattaforma per il cyberbullismo è stata evidenziata in passato e da allora l'organizzazione ha collaborato con enti di beneficenza anti-bullismo per contribuire a creare strumenti e politiche di sicurezza per affrontare questo e altri contenuti dannosi sulla sua piattaforma.

Principali caratteristiche di sicurezza:

  • Segnala / blocca / non seguire più
  • Restrizioni alla ricerca di contenuti dannosi
  • Disabilita le domande anonime nelle impostazioni sulla privacy

Costo: Gratuito | Età minima: 13
Rischio: Esposizione a contenuti inappropriati e

Omegle

Durante l'iniziativa app omegle è un sito di chat online gratuito che viene utilizzato per parlare con estranei attraverso una webcam.
Come Chaftroulete, l'app accoppia casualmente gli utenti tra loro per chat anonime one-to-one.

Costo: Gratuito | Età minima: 13

Rischi: esposizione a contenuti di natura sessuale e altri tipi di contenuti inappropriati

Sarahah

Sarahah è un'app di social media gratuita consolidata che ti consente di ricevere commenti da amici e sconosciuti in modo anonimo. Il nome significa "onestà" in arabo ed è stato inizialmente progettato per consentire ai dipendenti di condividere feedback anonimamente. Ora che è collegato a Snapchat, molti ragazzi ci hanno preso e ora ha milioni di utenti.

Costo: Gratuito | Età minima: 17

rischi:  Cyberbullismo, violenza

SayAt.Me App

SayAt.Me è un'app solo per Android che ti consente di porre domande ad altri e ottenere un "feedback onesto". Come app simili, può esporre i bambini al cyberbullismo poiché i giovani possono utilizzare l'anonimato per molestare gli altri. Inoltre, ricevere un feedback onesto può influire sull'autostima dei giovani se i commenti fatti sono offensivi e crudeli.

Costo: Gratuito | Età minima: 16 (con il consenso dei genitori)

rischi:  Cyberbullismo

Sussurro

Whisper è un'app di messaggistica anonima in cui gli utenti sono incoraggiati a condividere storie a cui non vorrebbero dare il proprio nome. Sussurro include una categoria in cui gli utenti possono cercare "Meet Up": in questa categoria possono essere presenti immagini e messaggi sessuali. Whisper è classificato 17 + nell'app store, ma molti adolescenti potrebbero usarlo indipendentemente.

Costo: Gratuito | Età minima: 17
rischi: Connessione con estranei, condivisione della posizione, cyberbullismo, contenuti inappropriati

Yolo App

Simile ad app come Kik e Sarahah, il Yolo app consente agli adolescenti di chiedere un "feedback onesto" sotto forma di risposte anonime a una domanda. L'app viene utilizzata all'interno di Snapchat dove gli utenti possono pubblicare domande e commenti anonimi su una storia di Snapchat e allegare anche un'immagine. Dopo aver collegato l'app a un account Snapchat, ti viene chiesto di "ricevere messaggi anonimi" e di creare una domanda per invitare gli altri a "Inviami messaggi onesti".

Costo: Gratuito | Età minima: 17
rischi: Connessione con estranei, cyberbullismo, contenuti inappropriati

Tellonym App

Come molte app anonime, Tellonym ti consente di chiedere e rispondere a domande sugli utenti sulla piattaforma in modo anonimo. L'app può essere collegata ad altri account di social media (Instagram, Twitter o Snapchat) per consentire all'utente di ricevere messaggi in arrivo da amici e persone che non conoscono. Il collegamento di Tellonym ad altre piattaforme aumenta il rischio che estranei possano prendere di mira i bambini attraverso le piattaforme.

Sicurezza sul Tellonym

  • Filtri di lingua per rimuovere linguaggio offensivo, spam o molestie sessuali
  • Filtri di parole personalizzati per escludere argomenti specifici
  • Regola le impostazioni sulla privacy
  • Segnala e blocca gli utenti

Costo: Gratuito | Età minima: 17
rischi: contenuti inappropriati, cyberbullismo

Psst! Anonimo

Come molte app anonime, Psst! Anonymous ti permette di condividere segreti, esperienze quotidiane senza condividere la tua identità. Puoi votare, commentare e inviare messaggi privati ​​ad altri sulla piattaforma. Ciò può esporre i giovani a episodi di cyberbullismo poiché alcuni usano l'anonimità per prendere di mira gli altri e dire cose che non direbbero nella vita reale.

Inoltre, come Snapchat, una volta che un messaggio è stato aperto viene eliminato entro 30 secondi, tuttavia, non è possibile eseguire lo screenshot della conversazione per una visualizzazione successiva, il che significa che se si ricevono contenuti inappropriati, non è possibile raccogliere prove.

Costo: Gratuito | Età minima: 17
rischi: contenuti inappropriati, cyberbullismo

Cosa sono le app esca?

Alcune app sono state create con lo scopo specifico di consentire all'utente di nascondere il contenuto al suo interno. Queste app esca possono proteggere le informazioni personali dagli estranei, ma consentono anche alle persone di nascondere i contenuti che non vogliono che altri vedano.

Per scacciare l'occhio inconsapevole, le icone delle app esca spesso sembrano una normale icona della fotocamera, un'app musicale, un'app fotografica o una calcolatrice. Queste app sono ottime per proteggere le informazioni sensibili dagli estranei, ma rendono anche difficile per i genitori monitorare le informazioni che i bambini accedono e conservano sui loro dispositivi.

A quali rischi possono esporre i bambini le app esca?

Se utilizzati in modo improprio, possono essere utilizzati per scambiare contenuti espliciti che possono essere dannosi per il benessere dei bambini. Inoltre, come genitore è importante avere trasparenza con tuo figlio su come usa i suoi dispositivi, questi mettono un ostacolo a questo che può rendere più difficile proteggere i bambini dai rischi online.

Se trovi un'app esca sul telefono di tuo figlio è importante;

  • Parla del motivo per cui lo stanno usando e discuti dei problemi relativi alla sicurezza online in modo che siano consapevoli delle tue preoccupazioni sull'utilizzo di queste app.
  • Assicurati che siano consapevoli del fatto che nulla online è veramente privato, quindi è importante pensare prima di condividere.
  • Fare regolarmente a controllo sanitario mobile per accertarti di conoscere le app e le piattaforme che utilizzano.
  • Non saltare alla conclusione, concedi loro il beneficio del dubbio poiché potrebbero utilizzare l'app per motivi sensati, come proteggere qualcosa di sensibile da un amico.
Articolo documento

Articolo del consiglio dell'esperto: Perché i bambini scelgono le app esca e perché i genitori dovrebbero preoccuparsene - di Toni Birdsong McAfee Family Safety Evangelist

Leggi l'articolo

Esempi di app esca

App calcolatrice segreta

Apparendo come un'icona di calcolatrice, l'unico omaggio che questa potrebbe effettivamente essere un'app esca è se vedi più di un'icona di calcolatrice sul dispositivo di tuo figlio. Informazioni private, video e fotografie possono essere nascosti in questa app.

Costo: Freemium con acquisti in-app | Età minima: Nessuna età minima
Rischio: Condivisione o ricezione di contenuti inappropriati

Album fotografico

Photo Album Vault appare come una tipica schermata di blocco e consente di archiviare foto nel cloud con spazio di archiviazione illimitato. Puoi anche acquisire e archiviare video e foto nell'app.

Costo: Gratuito con acquisti in-app | Età minima: nessuna età minima

rischi:  Condivisione o ricezione di contenuti inappropriati

Stashword - Messenger privato per impronte digitali

L'app Stashword non può essere vista in quanto è solo un'estensione per i messaggi. Richiede una scansione del PIN o dell'impronta digitale per aprire i messaggi privati. Puoi cancellare facilmente la conversazione e può anche essere usato per salvare e gestire le password.

Costo: 99p Età minima: Nessuna età minima
rischi: Invio o ricezione di contenuti inappropriati

KeepSafe Photo Vault

L'app Keepsafe ti consente di archiviare foto e video dietro PIN, touch ID con impronta digitale e crittografia di livello militare. Esiste una versione gratuita ea pagamento dell'app basata su funzionalità estese come funzionalità di sicurezza avanzate, come falsi PIN di accesso, avvisi di intrusione e la possibilità di escludere l'app come qualcos'altro.

Costo: Gratuito con acquisti in-app | Età minima: nessuna età minima
rischi: Condivisione o ricezione di immagini inappropriate

Scroll Up