MENU

Chi siamo

In Internet Matters, genitori e professionisti possono trovare le risorse, le informazioni e il supporto più completi e credibili per proteggere i bambini online.

Chi siamo

Lanciato nel maggio 2014 dai nostri partner fondatori, BT, Sky, TalkTalk e Virgin Media, Internet Matters supporta genitori e tutori per navigare nel panorama digitale in continua evoluzione. Siamo qui per offrire i migliori consigli e informazioni disponibili per aiutarti a impegnarti nella vita online di tuo figlio e gestire i rischi che potrebbero affrontare online.

Lavorando con un'ampia coalizione di partner del settore tra cui BBC, Google, Samsung e Facebook, collaboriamo anche con esperti del settore, governo e scuole per raggiungere le famiglie del Regno Unito con strumenti, suggerimenti e risorse.

Sia che tuo figlio stia muovendo i primi passi online o che tu stia cercando informazioni su un problema specifico, il nostro sito Web ha tutto ciò di cui hai bisogno per aiutare a rendere la vita online dei tuoi figli appagante, divertente e, soprattutto, sicura.

Cosa facciamo

Sostieni famiglie e professionisti

Il ritmo del cambiamento tecnologico influenza il mondo dei nostri figli su base quotidiana: le sfide che affrontiamo oggi come genitori sono diverse da qualsiasi altra generazione.

Per creare le nostre risorse, lavoriamo con una serie di rispettati esperti di sicurezza online specializzati in una vasta gamma di argomenti. Troverai articoli, guide e approfondimenti sui problemi che contano di più per i genitori per assicurarci di fornire consigli pertinenti, pratici e basati sulla ricerca. Forniamo informazioni personalizzate e specifiche per età come il nostro Hub di sicurezza digitale inclusivo per supportare coloro che hanno maggiori probabilità di sperimentare rischi online.

I genitori spesso cercano il supporto delle scuole quando si tratta di affrontare le sfide digitali dei loro figli, quindi abbiamo anche creato un numero di risorse su misura per aiutare le scuole impegnarsi con i genitori.

Aumentare la consapevolezza

Siamo appassionati di fornire le informazioni giuste ai genitori e abbiamo condotto diverse campagne pluripremiate per aumentare la consapevolezza dei problemi chiave che i bambini devono affrontare.

Le nostre campagne

I fatti della vita online

Bastone e pietre
Evidenziando l'impatto del cyberbullismo

Una parola 
Incoraggiare i genitori a conversare online sulla sicurezza

Ritorno a scuola
Affrontare le pressioni online mentre i bambini tornano a scuola

Condividi informazioni

Per garantire che il nostro lavoro sia radicato nelle esigenze dei genitori, degli assistenti, dei professionisti e, soprattutto, dei bambini e dei giovani stessi, svolgiamo un programma di ricerca regolare per far sentire la loro voce.

Look At Me - Adolescenti, sexting e rischi

bambino che guarda una miniatura del telefono

Dobbiamo parlare di pornografia

bambino che tiene un'immagine in miniatura del telefono

Gioco della generazione dei genitori 

Rapporto su rifugi e rischi

Vedi più ricerche

Lavora con i politici

Lavoriamo anche con responsabili politici di tutto lo spettro politico per presentare il nostro punto di vista alle persone che prendono decisioni.

Uno dei modi in cui lo facciamo è rispondere alle richieste del dipartimento e del comitato ristretto nelle aree di interesse. Queste risposte alla consultazione ci consentono di presentare le nostre competenze e opinioni alle persone interessate e quindi influenzare la definizione delle politiche, prendere tempo per presentare le intuizioni dei genitori e dimostrare l'impatto del nostro lavoro.

Vedi le risposte alla consultazione

I nostri obiettivi

  • Supportare genitori e tutori su tutti gli aspetti del benessere digitale dei bambini
  • Fornire una guida su misura per i giovani più vulnerabili e la loro vasta rete di supporto
  • Riunisci leader ed esperti del settore con la missione condivisa di migliorare la sicurezza online

Diventare partner

Unisciti a organizzazioni lungimiranti per affrontare uno dei problemi più urgenti di oggi e soddisfare le esigenze delle famiglie digitali di oggi.

Le nostre iscrizioni 

Dare un senso al comitato consultivo per i media

Il nostro Direttore Politico, Claire Levens, si siede sul Dare un senso al comitato consultivo per i media. È stato istituito nel luglio 2019 e riunisce rappresentanti di esperti di tutto il settore, del terzo settore e del mondo accademico per discutere e informare lo sviluppo della ricerca sull'alfabetizzazione mediatica e del lavoro politico di Ofcom.

Gruppo di lavoro Utenti vulnerabili UKCIS

I Gruppo di lavoro Utenti vulnerabili UKCIS sostiene il lavoro del Consiglio britannico per la sicurezza in Internet dei bambini riunendo coloro che supportano gli utenti vulnerabili online.

In risposta alla nostra ricerca su Bambini vulnerabili nel mondo digitale, il nostro Policy Director, Claire Levens, presiede il gruppo di lavoro UKCIS sugli utenti vulnerabili.

La task force della Royal Foundation sulla prevenzione del cyberbullismo

I Taskforce è stato istituito dalla Royal Foundation of The Duke and Duchess of Cambridge. Come membri, collaboriamo con altri enti di beneficenza, organizzazioni senza scopo di lucro e consulenti indipendenti per incoraggiare i bambini a compiere semplici passi per affrontare il cyberbullismo.

Consiglio britannico per la sicurezza di Internet

Siamo lieti di far parte del Consiglio Direttivo del nuovo Consiglio britannico per la sicurezza di Internet (UKCIS) per rappresentare le esigenze dei genitori nel mantenere i propri figli al sicuro online.

Logo del consiglio britannico per la sicurezza in Internet

Alleanza anti-bullismo

Siamo membri del Alleanza contro il bullismo, che riunisce una vasta gamma di organizzazioni e individui con una visione condivisa per fermare il bullismo e creare ambienti sicuri in cui i bambini possano vivere, crescere, giocare e imparare.

Il nostro impatto

Attraverso una serie di iniziative, campagne e la continua collaborazione con i nostri partner, nell'ultimo anno abbiamo ricevuto circa 5.2 milioni di visitatori del nostro sito. Dopo aver visitato, L'83% dei genitori ci ha detto di sentirsi meglio preparati gestire i problemi online con il proprio figlio in futuro e 80% ha detto che è uno dei primi posti in cui cercherebbero informazioni. 9 genitori su 10 hanno affermato che raccomanderebbero Internet Matters come una risorsa affidabile.

Altro in questa sezione

Scroll Up