MENU

Tecnologia e bambini

Qual è il futuro di
tecnologia dell'assistente vocale?

Da Siri ad Alexa, scopri cosa dicono gli esperti sulla tecnologia degli assistenti vocali e cosa aspettarti per il futuro.

Cos'è la tecnologia dell'assistente vocale?

La maggior parte dei bambini utilizza gli assistenti vocali nella vita di tutti i giorni tramite la tecnologia Siri o Google sugli smartphone. Ma gli assistenti virtuali, e in particolare gli assistenti vocali, funzionano in modi unici per supportare gli utenti.

Gli assistenti vocali (VA) sono un tipo di tecnologia che utilizza l'intelligenza artificiale per rispondere ai comandi vocali. Una vasta gamma di dispositivi può utilizzare questa tecnologia, dagli smartwatch agli altoparlanti intelligenti, per supportare gli utenti.

La maggior parte dei bambini utilizza le tecnologie di assistente vocale tramite i dispositivi dei genitori (come Siri su iPhone o Google Assistant su Android). Oppure potrebbero utilizzare i VA tramite altoparlanti intelligenti a casa (come Amazon Echo o Google Home). Gli assistenti vocali sono la chiave per le case intelligenti dove le famiglie possono controllare luci, riscaldamento e altri dispositivi con semplici richieste.

Come funziona?

I VA utilizzano processi diversi per funzionare. Quando dai un comando, utilizza un processo chiamato Riconoscimento vocale automatico (ASR). ASR è un processo che utilizza apprendimento automatico o intelligenza artificiale per trasformare i comandi vocali in testo.

Una volta che il comando vocale diventa testo, l'assistente vocale cerca di dargli un senso. Lo fa utilizzando qualcosa chiamato Natural Language Processing (NLP). La PNL segue le regole del linguaggio umano per dare un senso ai comandi.

Un'infografica che mostra come funziona la tecnologia dell'assistente vocale.

Successivamente, la tecnologia dell'assistente vocale identifica il significato dietro il comando. Quindi utilizza la sua base di conoscenza per trovare la risposta giusta. Dopo che la tecnologia ha trovato una risposta adeguata, risponde trasformando una risposta testuale in una risposta vocale.

Naturalmente, fa tutto in un attimo per la maggior parte dei comandi. Pertanto, possiamo forse capire perché alcune risposte non sono sempre accurate.

Questa è l'immagine per: OTTIENI IL TUO TOOLKIT DIGITALE

Ottieni risorse e consigli personalizzati gratuiti per restare aggiornato sulle tecnologie nuove ed emergenti.

OTTIENI IL TUO KIT DI STRUMENTI DIGITALI

Come usano i bambini gli assistenti vocali?

Nel 2018, il 94% dei bambini intervistati in uno studio statunitense aveva già utilizzato qualche forma di tecnologia di assistente vocale.

L' studio, co-autore di La professoressa Svetlana Yarosh, ha inoltre rilevato che il 96% dei genitori utilizzava qualche forma di assistente vocale. Tuttavia, i genitori erano più propensi a utilizzare la tecnologia raramente. I bambini, d'altro canto, hanno affermato di utilizzare spesso i VA. Alla domanda sulla frequenza con cui utilizzavano la tecnologia, i bambini più comunemente hanno riferito “più volte al giorno”.

A 2019 Da bambino Il rapporto ha inoltre rilevato che 1 bambino su 4 viveva già in una famiglia con un assistente vocale. Con una VA in casa, l'accesso alla tecnologia è aumentato.

Questi numeri sono probabilmente aumentati negli ultimi anni.

Il dottor Yarosh afferma che i bambini tendono a utilizzare gli assistenti vocali in modo giocoso o per completare determinati compiti. Ad esempio, un bambino potrebbe chiedere ad Alexa di dire parole divertenti o di utilizzare il dispositivo per accendere o spegnere le luci. Inoltre, Yarosh afferma che i VA possono supportare la “curiosità casuale” dei bambini riguardo al loro mondo.

Statistiche dalla ricerca

Il nostro sondaggio ha rilevato che il 49% dei bambini utilizza altoparlanti intelligenti a casa.

Secondo Da bambino, il 35% dei ragazzi tra i 5 e i 18 anni possiede un proprio altoparlante intelligente.

Ricerca da TalkTalk ha scoperto che due terzi dei genitori utilizzano gli assistenti vocali per aiutare i propri figli a fare i compiti.

Nei nostri Relazione 2020, il 62% delle famiglie ha dichiarato di possedere un dispositivo con tecnologia di assistente vocale.

Nello stesso rapporto, il 66% degli adolescenti ha affermato di utilizzare la tecnologia dell’assistente vocale ogni giorno.

Inoltre, il 53% degli adolescenti ha affermato di utilizzare gli assistenti vocali per cercare informazioni.

Il futuro degli assistenti vocali

L’utilizzo dell’assistente vocale è aumentato negli ultimi anni. E con i progressi nell’intelligenza artificiale, ci sono molte possibilità per il futuro della tecnologia degli assistenti vocali.

Gli assistenti vocali possono ascoltare comandi, rispondere a domande e controllare altri dispositivi intelligenti nella tua casa. Si tratta già di una tecnologia ragionevolmente avanzata, che continuerà a svilupparsi nei prossimi anni.

Il dottor Yarosh prevede un maggiore utilizzo dell’intelligenza artificiale generativa con questi assistenti vocali. Mentre attualmente funzionano, un utente pone una domanda e riceve una risposta. Tuttavia, a differenza di strumenti come ChatGPT, gli assistenti vocali attualmente non possono comprendere il contesto tra più scambi, apprendere dalle interazioni precedenti o comprendere comandi o domande complessi.

Amazon sta già sviluppando integrazioni di intelligenza artificiale generativa nei propri dispositivi Echo. Infatti, l’azienda afferma che i suoi sensori Echo saranno anche in grado di elaborare segnali non verbali nelle conversazioni.

Arjun Venkataswamy, Senior Product Manager per Alexa Kids presso Amazon evidenzia il divertimento dei bambini con gli assistenti IA. Dice che man mano che gli assistenti vocali diventeranno "più capaci e conversazionali, diventeranno anche più utili e coinvolgenti da usare per i bambini".

Google ha anche annunciato Assistant with Bard nell'ottobre 2023 che supporterà le funzioni esistenti dell'Assistente Google. L’obiettivo è aiutare gli utenti ad avere esperienze più personalizzate e reattive.

Altre società tecnologiche VA probabilmente troveranno anche altri modi per utilizzare l’intelligenza artificiale generativa.

Vivere il futuro

Nel 2020 abbiamo pubblicato il nostro rapporto, Vivere il futuro: La famiglia tecnologica e la casa connessa. La professoressa Lynne Hall dell'Università di Sunderland ha illustrato come sarebbe la casa connessa. Ecco 5 previsioni fatte sugli assistenti vocali.

Sfocare i confini tra VA e casa

Case più intelligenti

Ora anche gli assistenti vocali come Alexa e Google Assistant possono gestire la casa. Con l'hardware giusto, puoi controllare luci, riscaldamento e persino tapparelle comandando il VA.

Inoltre, questi assistenti vocali possono organizzare la tua giornata, intrattenere la famiglia e supportare l'infinita curiosità dei bambini.

Queste previsioni, fatte nel 2020, sono certamente vere adesso. Il numero di case intelligenti probabilmente aumenterà nei prossimi anni, e i VA giocheranno un ruolo importante.

Più spesa con l'utilizzo degli assistenti vocali

Acquistare con VA

Il commercio vocale avviene quando gli utenti cercano e acquistano articoli tramite comando vocale.  Ricerca 2022 ha rilevato che il 37% degli utenti del Regno Unito ha acquistato qualcosa online utilizzando la ricerca vocale, un dato in aumento rispetto agli anni precedenti.

Il numero continuerà probabilmente ad aumentare, soprattutto con facili connessioni alle piattaforme di e-commerce.

VA commercializzati per i bambini

Marketing mirato

Il numero di giocattoli intelligenti che possono connettersi agli assistenti vocali probabilmente aumenterà, soprattutto con gli sviluppi dell’intelligenza artificiale.

Vantaggi, rischi e consigli per la sicurezza

Man mano che la nuova tecnologia continua a svilupparsi, i genitori dovranno aiutare i bambini ad affrontare i rischi in modo che possano trarne il massimo beneficio.

Come altri tipi di tecnologia, gli assistenti vocali possono offrire ai bambini sia vantaggi che rischi. IL Legge sulla sicurezza online porrà la responsabilità sulle piattaforme Internet, rivolgendosi ai VA come parte dei servizi di ricerca. Ma ci sono ancora altri rischi da considerare che potrebbero non rientrare nella legge.

In che modo gli assistenti vocali sono utili ai bambini

Arjun di Amazon, afferma che gli assistenti virtuali possono fornire “supporto su richiesta per aiutare i bambini a esplorare la loro curiosità e a chiarire i concetti a scuola”. Alexa di Amazon, ad esempio, può rispondere alle domande scottanti dei bambini su quasi tutti gli argomenti ricercabili. Inoltre, Alexa Skills può aiutare i bambini a sviluppare le loro abilità matematiche, esercitarsi nella lettura e creare opportunità per trascorrere del tempo di qualità in famiglia.

Apprendimento conversazionale

Gli assistenti vocali supportati dall'intelligenza artificiale, afferma Arjun, possono adattare le loro risposte in base alle domande di follow-up dei bambini, differenziando le spiegazioni per creare un'esperienza di apprendimento personalizzata per ogni bambino.

Quindi, un bambino di 7 anni, ad esempio, potrebbe condividere un fatto che ha appreso sulla Luna e l'assistente vocale può rispondere con un fatto divertente sulla prima missione di sbarco sulla Luna. Potrebbe quindi porre domande di follow-up al bambino per vedere cos'altro sa. In sostanza, gli assistenti vocali supportati dall'intelligenza artificiale possono sfruttare le conoscenze e gli interessi precedenti di un bambino per dare vita a nuovi argomenti con linguaggio ed esempi che soddisfano i bambini al loro livello.

Collaborazione creativa

Arjun sottolinea anche il valore degli assistenti virtuali quando si tratta di supportare la creatività dei bambini. "Può essere difficile essere creativi partendo da una tabula rasa", afferma. Pertanto, gli assistenti virtuali possono aiutare i bambini con un'impalcatura creativa, come generare una storia su cui costruire o, a turno, costruire una poesia riga per riga.

La conversazione naturale e continua possibile con gli assistenti virtuali può anche aiutare a facilitare il brainstorming "sì e". Questo stile di suggerimento può aiutare i bambini a elaborare versioni più raffinate delle idee. Ad esempio, i bambini possono condividere in modo conversazionale idee per una nuova storia con un assistente vocale e ottenere feedback immediati, come suggerimenti per nuovi personaggi o consigli per perfezionare la trama.

Stabilire routine e creare abitudini

Anche gli altoparlanti intelligenti e la tecnologia degli assistenti vocali possono supportare le routine e le abitudini dei bambini. Ad esempio, puoi impostare routine per facilitare ai bambini la routine della buonanotte. Oppure puoi impostare promemoria per portare i compiti a scuola la mattina. Ciò può supportare una serie di bisogni nei bambini con abilità diverse.

Inoltre, afferma Arjun, l’uso dell’integrazione dell’intelligenza artificiale significherà che gli assistenti vocali avranno una maggiore capacità di suggerire i promemoria giusti al momento giusto per i bambini, durante interazioni organiche come domande e risposte o riproduzione di musica. Inoltre, questi strumenti possono dare ai bambini la libertà di fare le cose alle loro condizioni, dando allo stesso tempo ai genitori una pausa dal rincorrerli per completare compiti diversi.

Assistenti vocali e neurodiversità

La tecnologia degli assistenti vocali può anche supportare i bambini neurodiversi, come quelli nello spettro autistico o con ADHD.

"I bambini in generale hanno difficoltà a rimanere sul pezzo", afferma Arjun Venkataswamy. I bambini vulnerabili potrebbero avere particolari difficoltà in questo. Tuttavia, gli assistenti virtuali possono ricordare loro in modo proattivo i loro compiti. Ciò potrebbe includere ciò che devono mettere in valigia per la scuola il giorno successivo, quali quiz imminenti richiedono un po' di tempo dedicato allo studio e quando devono assumere farmaci o completare la terapia fisica.

Le impostazioni, le routine e i promemoria possono supportare il bisogno di struttura di questi bambini. Quelli con ADHD spesso hanno bisogno di promemoria regolari per regolare il proprio tempo. Allo stesso modo, le persone con autismo spesso hanno bisogno di routine per rendere più facili le transizioni.

La mamma Eileen racconta come Alexa sostiene i suoi due figli autistici.
Visualizza la trascrizione del video
Sono un po' troppo grande per quello.
Beh, Charlie è più grande di te, quindi.
Già, beh a Charlie piace più quello che a lui, quindi spingimi.
Crescere due bambini autistici comporta molte sfide e, come mamma,
è straziante quando non riesci davvero a capire cosa vuole tuo figlio.
Mi chiamo Eileen e questi sono i miei ragazzi, Charlie e Jude,
e questa è la storia di Alexa che porta gioia ai miei due figli autistici.
Charlie ha nove anni ed è ancora non verbale.
È difficile sapere cosa vuole veramente.
È importante stimolare i sensi di Charlie, quindi mi è venuta l'idea di fare sesso
una lampada lava ad Alexa. Alexa, accendi la lampada lava.
Va bene.
Camminerà lì e inizierà a battere le mani perché è felice.
Nel 2021, anche a Jude è stato diagnosticato l'autismo,
ma il suo autismo è molto diverso da quello di Charlie.
Alexa, Plutone è chiamato pianeta nano?
Quanti centesimi ci sono in tutto il mondo?
Direi che Jude è molto socievole, molto curioso.
Alexa, quanto fa 75 diviso 95?
Non sempre ho risposte alle sue domande, ma per fortuna Alexa sì.
0.7895 circa
La struttura è molto importante per Jude.
È ora di andare a letto. Vai a lavarti i denti.
Ecco perché mi è venuta l'idea di utilizzare Alexa per creare una routine della buonanotte.
È ora del pigiama. Vuoi leggere un libro con la mamma?
Non appena ho impostato la routine con Alexa, mi è stato di grande aiuto.
Adoro passare il tempo con loro a modo loro,
nel modo che li rende felici.
Entrambi mi danno molta gioia.

Potenziali rischi della tecnologia dell'assistente vocale

Come con qualsiasi tecnologia, esistono rischi potenziali associati alla tecnologia dell’assistente vocale, in particolare ai bambini. Inoltre, con lo sviluppo dell’integrazione dell’intelligenza artificiale generativa, i bambini potrebbero affrontare altri rischi. Per i VA in particolare, alcuni rischi potenziali includono:

  • Raccolta di dati o informazioni private dei bambini. Molte famiglie dispongono della tecnologia di assistente vocale. Tuttavia, non tutte queste famiglie dispongono di dispositivi o account a misura di bambino per proteggere le informazioni sensibili dei bambini.
  • Preoccupazioni per lo sviluppo dei bambini. Alcuni esprimono preoccupazione per l'impatto degli assistenti vocali sullo sviluppo dei bambini, ma la ricerca non supporta ancora questa preoccupazione. Tuttavia, l’uso diffuso della tecnologia dell’assistente vocale è ancora nuovo. Se ci sono degli impatti negativi, non possiamo ancora vederli. Indipendentemente da ciò, i genitori dovrebbero supervisionare l’uso della tecnologia da parte dei propri figli.
  • Pubblicità mirata. Molti dispositivi domestici intelligenti che utilizzano la tecnologia VA apprendono i propri utenti attraverso i comandi forniti. Pertanto, i dispositivi potrebbero suggerire articoli ai bambini come forma di pubblicità mirata. Ma ci sono modi per limitare o fermare questo problema sulla maggior parte dei dispositivi, se non su tutti.

Apple ha rilasciato Siri per la prima volta nel 2011, presto seguito da altri VA come Alexa di Amazon (2014). Pertanto, altri rischi potrebbero venire alla luce man mano che la tecnologia continua a diffondersi e a raggiungere un numero sempre maggiore di bambini.

Assistenti vocali e intelligenza artificiale

Inoltre, poiché sempre più aziende iniziano a utilizzare l’intelligenza artificiale generativa, ciò introduce altri rischi. Secondo il dottor Yarosh, ciò potrebbe includere:

  • Maggiore diffusione della disinformazione. A differenza degli strumenti di intelligenza artificiale basati su testo, le informazioni fornite da un assistente vocale non sono sempre facili da confermare rapidamente. Potrebbe fornire falsi riferimenti o risorse che i bambini non sapranno controllare.
  • Condivisione di contenuti inappropriati con i bambini. L'uso della tecnologia pensata per gli adulti aumenta la possibilità che un bambino incontri informazioni inadeguate. Anche se le aziende fissano limiti di sicurezza, esiste ancora il rischio che ciò accada.
  • Mancanza di comprensione da parte degli adulti. Molti adulti che si prendono cura dei bambini potrebbero non comprendere appieno la tecnologia. Pertanto, potrebbero non comprendere i fattori di rischio o le cose che possono fare per proteggere i bambini.
  • Interferire con lo sviluppo delle abilità dei bambini. La facilità con cui la tecnologia degli assistenti vocali e l’intelligenza artificiale possono fornire risposte ai bambini potrebbe avere un impatto sullo sviluppo delle competenze. Vorrebbero migliorare un'abilità se qualcos'altro potesse farlo per loro?

4 consigli per la sicurezza dell'assistente vocale

La tecnologia dell’assistente vocale può offrire ai bambini una serie di vantaggi. Mentre continua a svilupparsi, puoi assicurarti che rimangano al sicuro con i seguenti suggerimenti sulla sicurezza.

Sapere come funziona

Esplora le sue impostazioni di privacy e sicurezza

Se tuo figlio utilizza un assistente vocale, ricordati di informarti su quali dati raccoglie e come. Controlla se il dispositivo che utilizza la tecnologia dispone di impostazioni per proteggere i bambini. Ad esempio, Amazon Kids+ consente ai genitori di impostare account per bambini che limitano i contenuti a cui i bambini possono accedere.

Inoltre, cerca opzioni specifiche per bambini invece di ottenere quelle standard progettate per gli adulti.

Mostra ai bambini come utilizzare gli assistenti vocali

Usa la tecnologia insieme

I bambini imparano meglio dagli esempi che dai loro. Quindi, mostra loro come utilizzare la tecnologia in modo appropriato. Ad esempio, se hanno bisogno di aiuto per scrivere una parola, possono provarlo da soli prima di chiedere aiuto all'assistente vocale. Possono quindi correggere l'ortografia, il che probabilmente li aiuterà a ricordare di più per il futuro.

Puoi anche utilizzare i dispositivi per trascorrere del tempo di qualità in famiglia, giocare e altre attività insieme. In ogni caso, puoi mostrare loro modi positivi per utilizzare questa tecnologia.

Stabilisci confini e limiti

Crea regole di base per l'utilizzo degli assistenti vocali

Oltre a utilizzare la tecnologia nel modo giusto, incoraggia i bambini a:

  • ricontrolla le risposte fornite dagli assistenti vocali;
  • utilizzare altoparlanti intelligenti o altri dispositivi durante gli orari dedicati;
  • utilizzare app o competenze sui dispositivi VA che li aiutano a sviluppare competenze;
  • usa un linguaggio educato e appropriato quando chiedi qualcosa a un assistente vocale.

I confini e i limiti della tua famiglia potrebbero includere altre cose in base alle tue esigenze.

Avere conversazioni regolari

Discuti su come usano gli assistenti vocali

Come con qualsiasi dispositivo utilizzato da tuo figlio, le conversazioni sono fondamentali per la sua sicurezza digitale.

Chiedi loro cosa preferiscono fare con il dispositivo o che tipo di informazioni chiedono agli assistenti vocali. C'è qualcosa che li frustra? Hanno mai ricevuto una risposta strana? In quali altri modi vorrebbero utilizzare il dispositivo?

Puoi quindi esplorare nuove app o competenze o rimanere aggiornato su tutto ciò che ti preoccupa per evitare potenziali danni.

Incontra gli esperti

Ottieni maggiori informazioni sulle competenze di ciascun collaboratore di questa guida.

Arjun Venkataswamy, Senior Product Manager per Alexa Kids presso Amazon
Arjun Venkataswamy

Arjun Venkataswamy è Senior Product Manager per Alexa Kids presso Amazon. Ha un background nello sviluppo di software e nell'istruzione.

Per saperne di più:

Foto della professoressa Svetlana Yarosh, esperta di interazione uomo-computer.
Svetlana Yarosh, dottore di ricerca

Svetlana “Lana” Yarosh è professore associato presso il Dipartimento di Informatica e Ingegneria dell'Università del Minnesota. Ha conseguito un dottorato di ricerca in informatica centrata sull'uomo presso il Georgia Institute of Technology. Il suo lavoro si concentra sull'interazione uomo-computer e sulla tecnologia incentrata sull'uomo.

Puoi saperne di più sul Dr. Yarosh tramite i seguenti link:

Esplora altre guide tecniche

Leggi di più Guide tecnologiche e per bambini per proteggere i bambini con la tecnologia del futuro.

È stato utile?
Dicci come possiamo migliorarlo