Comitato consultivo

Il nostro gruppo di esperti (EAP) è composto da un numero selezionato di esperti di sicurezza online rispettati specializzati nella protezione di bambini e famiglie online.

L'EAP fornisce consulenza su una serie di questioni e ci aiuta a garantire che forniamo le informazioni e le risorse migliori e più pertinenti. L'EAP comprende rappresentanti di CEOP, NSPCC e Childnet. Tutti i nostri EAP sono membri di UKCCIS, il Council for Child Internet Safety del Regno Unito.

icona icona

Alison Preston

Ofcom

Alison co-dirige e dirige i componenti di ricerca del programma Making Sense of Media di Ofcom. Il programma mira a migliorare le competenze, la conoscenza e la comprensione online degli adulti e dei bambini del Regno Unito, fornendo una solida ricerca e collaborazione con le parti interessate. In precedenza è stata a capo della ricerca sull'alfabetizzazione multimediale presso Ofcom.

contatti

icona icona

John Carr

Esperto di sicurezza online

John è una delle principali autorità mondiali sull'uso di Internet da parte dei bambini e dei giovani e delle nuove tecnologie associate. Attualmente è consulente tecnico senior di una ONG globale, ECPAT International e consulente del Consiglio d'Europa.

contatti

icona icona

Jonathan Baggaley

Associazione PSHE

Jonathan è amministratore delegato dell'associazione PSHE ed ex capo dell'istruzione presso CEOP. È stato responsabile della fornitura del pluripremiato programma di sicurezza online Thinkuknow di CEOP per giovani, genitori, assistenti ed educatori.

contatti

icona icona

Lauren Seager-Smith

Kidscape

Lauren è CEO di Kidscape, un ente di beneficenza del Regno Unito impegnato a proteggere i bambini da danni o abusi. Lauren ha molti anni di esperienza nella fornitura di competenze e guida relative a tutte le forme di bullismo e ha un background nel fornire sostegno all'istruzione.

contatti

icona icona

Dott.ssa Linda Papadopoulos

Psicologo e ambasciatore delle questioni di Internet

La dott.ssa Linda è Chartered Psychologist e Associate Fellow della British Psychological Society. Oltre a creare programmi post-laurea e di dottorato di successo in psicologia, è anche una ricercatrice attiva con un prolifico record di pubblicazioni. Il suo lavoro sugli effetti della sessualizzazione sui giovani e sull'impatto dei social media sulla salute mentale e cognitiva ha ricevuto riconoscimenti sia dai responsabili politici che dalle parti interessate.

contatti

icona icona

Marie Smith

Comando NCA-CEOP

Marie è Head of Education e gestisce il programma NCA CEOP Thinkuknow e tutte le attività correlate, compresa la produzione di un'ampia gamma di risorse educative per bambini e giovani di età compresa tra 4 e 18 anni, le loro famiglie ed educatori, insieme alla formazione di ambasciatori NCA CEOP fornita da il team di formazione. Marie presiede anche il gruppo di lavoro sull'istruzione UKCIS che crea risorse per sostenere le scuole e altre organizzazioni incentrate sui bambini che forniscono un'istruzione di alta qualità.

contatti

icona icona

Dr Mark Griffiths

 Nottingham Trent University

Il dottor Mark è un illustre professore di dipendenza comportamentale presso la Nottingham Trent University. Ha trascorso 33 anni sul campo ed è noto a livello internazionale per il suo lavoro nel gioco d'azzardo, nei giochi e nelle dipendenze comportamentali. Ha pubblicato oltre 1050 articoli di ricerca con referee, sei libri e ha vinto 22 premi nazionali e internazionali per il suo lavoro.

contatti

icona icona

Martha Evans

Alleanza anti-bullismo

Martha è una direttrice e guida il lavoro dell'Anti-Bullying Alliance, supportando i suoi membri in tutti gli aspetti della prevenzione e della risposta al bullismo. Coordina anche la Settimana contro il bullismo ogni novembre. Ha lavorato presso il National Children's Bureau per oltre sette anni.

contatti

icona icona

Simone Vibert

Ufficio del Commissario per i bambini

Simone è un analista senior per le politiche e gli affari pubblici e guida la politica digitale presso il Children's Commissioner's Office, che promuove e protegge i diritti dei bambini, in particolare i più vulnerabili, e difende le loro opinioni e interessi. In precedenza è stata ricercatrice presso il think tank Demos.

contatti

icona icona

Dr Simon P Hammond

University of East Anglia

Il dottor Simon è uno psicologo applicato e docente di educazione interessato a come le tecnologie digitali rimodellano le possibilità sociali quotidiane di azione e le implicazioni del nostro mondo sempre più online per la nostra salute mentale. Il suo lavoro esplora il modo in cui i giovani, in particolare quelli etichettati come vulnerabili, sperimentano l'inclusione digitale, la resilienza, la partecipazione e l'uguaglianza.

contatti

icona icona

Steve Bailey

Barnardo's

Steve è Assistant Director per Impact: Child Sexual Abuse and Wider Exploitation e guida strategica per i danni online presso Barnardo's, che definisce la loro politica e influenza il lavoro, nonché gli approcci pratici che usano nei loro servizi in prima linea per sostenere i bambini vulnerabili e le loro famiglie.

contatti

icona icona

La professoressa Victoria Nash

Oxford Internet Institute

La dott.ssa Victoria è vicedirettore e Senior Policy Fellow presso l'Oxford Internet Institute, responsabile del coinvolgimento principale in questioni di politica digitale. Il suo progetto di ricerca più recente ha esaminato il concetto di "bambino algoritmico" e i rischi dei dati posti ai bambini dai giocattoli connessi e dall'Internet delle cose. Ricopre diversi ruoli di consulenza sulle politiche digitali, tra cui l'appartenenza a UKCIS Evidence Group, al gruppo consultivo di OfCom Making Sense of Media e all'Advisory Board di COADEC.

contatti

icona icona

Will Gardner

Childnet International e UK Safer Internet Centre

Entrerà in Childnet nel 2000 ed è stato nominato CEO nel 2009. Ha guidato lo sviluppo della gamma di premiati programmi e risorse per la sicurezza Internet di Childnet. È direttore del Safer Internet Centre (UKSIC) del Regno Unito che organizza il Safer Internet Day nel Regno Unito. È anche membro del Consiglio esecutivo del Consiglio per la sicurezza in Internet del Regno Unito e presiede il gruppo di lavoro sull'allerta precoce.

contatti

Scroll Up