L'esperienza di un giovane di pirateria digitale

Hannah condivide la sua esperienza di download e visione di contenuti piratati online e di come i suoi genitori l'hanno aiutata nella gestione dei rischi associati.

In precedenza, le mie solite abitudini di visualizzazione includevano principalmente un po 'di YouTube, dove seguo molti creatori di contenuti, e poi programmi TV su servizi di streaming online come Netflix e Disney +. Per i film e gli sport, utilizzo piattaforme di streaming e occasionalmente TV satellitare. Guardo principalmente i contenuti da solo, sul mio laptop o telefono, ma un paio di volte alla settimana guarderò le cose con la famiglia e gli amici, quindi occasionalmente guarderò tramite Apple TV o PlayStation.

Molti programmi TV che ho visto provenivano da siti illegali che avrei trovato tramite la ricerca su Google, e si trattava principalmente di programmi TV negli Stati Uniti che ovviamente non erano disponibili qui. Troverei siti Web dedicati a un intero programma TV in modo da guardarlo, e occasionalmente se i film non fossero su Netflix o Disney +, li guarderei da un sito di streaming di film, e lo stesso con gli sport in diretta se non sono coperti da un'emittente. Sento parlare principalmente di questi siti tramite amici e sto anche solo cercando come guardare le cose da solo.

Visualizzazione di contenuti inappropriati a causa della pirateria digitale

Quando avevo circa 14 anni ero su un laptop da scuola e guardavo How I Met Your Mother su un sito online non ufficiale. Ho scaricato un sacco di virus sul mio laptop che hanno rallentato il tutto: c'erano costanti annunci pop-up che rendevano davvero irritante provare a lavorare sul laptop. All'epoca ero un po 'spaventato, mi sentivo come se mi sarei messo nei guai perché c'erano molti annunci pornografici che ovviamente non sono grandiosi se hai 14 anni.

L'ho detto ai miei genitori dopo uno o due giorni perché ho cercato di sbarazzarmene da solo ma non sapevo come. Mio padre ha eseguito un software antivirale sul laptop che ha ripulito le cose, mi ha detto di assicurarmi di non farlo di nuovo e di stare attento in futuro, e ho praticamente smesso di guardare le cose da questi siti ora . Se mio padre non avesse già ricevuto il software, l'acquisto ci sarebbe costato dei soldi, e se la scuola avesse scoperto il danno, questo avrebbe avuto un impatto finanziario maggiore su di noi a causa di tutto questo.

Incidente di pirateria informatica nell'account social

Ho anche avuto problemi quando avevo 15 o 16 anni mentre guardavo qualcosa sul mio telefono, e di nuovo sono apparse una serie di pubblicità e si sono verificati gli stessi problemi. Non ricordo se fosse lo stesso sito web ma era sulla stessa linea. Dopodiché, ho cancellato parecchi dei miei post sul mio Instagram e poi i messaggi di spam sono stati inviati dal mio messenger a un gruppo di persone che dicevano loro di aver "vinto un premio". Non sono riuscito a recuperare i post di Instagram e ho dovuto passare attraverso la mia casella di posta e dire alle persone di non fare clic sui collegamenti che sono stati inviati, quindi ho sicuramente imparato dall'esperienza in quanto è qualcosa che probabilmente non sarebbe potuto accadere se avessi ha fatto le cose giuste e si è assicurato di guardarlo da un sito web appropriato.

Supporto da famiglia e scuola

Fortunatamente con i miei genitori e la scuola, non è successo niente di male perché ero così giovane, ovviamente, c'era un po 'di imbarazzo e preoccupazione che ci sarebbero state delle ripercussioni, ma si sono assicurati che imparassi da esso e non l'hanno fatto continua a fare queste cose. È un po 'uno shock sapere che puoi essere colpito così gravemente, specialmente quando sei giovane, e mi è sembrato strano sapere che qualcuno era stato nel mio account sui social media, quindi mi sono assicurato di aver cambiato tutte le mie password.

Ovviamente mi sento un po 'infastidito dalle persone che mi hanno hackerato e, pur comprendendo le pubblicità, non capisco necessariamente perché hanno cancellato i miei post su Instagram, è solo davvero fastidioso e un enorme inconveniente. Mi ritengo principalmente responsabile, però, perché è un sito piratato, quindi ne sono colpevole perché sono io che ho fatto qualcosa di illegale. Sono decisamente più disposto a pagare per i contenuti piuttosto che andare su siti piratati in quanto non è il massimo per le persone che hanno effettivamente creato il contenuto e so che c'è una ragione per cui il contenuto non è disponibile nella tua regione, quindi se io era quello di dare un consiglio a me stesso più giovane, direi che se hai intenzione di utilizzare questo tipo di siti web fai attenzione e limita quanto li usi, o semplicemente aspetta che il contenuto arrivi nel tuo paese.

Risorse

Visita l'hub di consulenza The Dangers of Piracy per ulteriore supporto

VEDI RISORSA

Messaggi recenti

Scroll Up