MENU

L'esperienza di un giovane di contenuti piratati

L'esperienza di un bambino con lo streaming di contenuti piratati.

Hannah condivide la sua esperienza di download di contenuti pirata online e spiega come i suoi genitori l'abbiano supportata nella gestione dei rischi associati.

Come guardo la maggior parte dei contenuti

Le mie abitudini di visualizzazione abituali includono principalmente un bel po' di Youtube. dove seguo molti creatori di contenuti e poi programmi TV su servizi di streaming online come Netflix e Disney +. Per film e sport, utilizzo piattaforme di streaming e occasionalmente TV satellitare. Guardo i contenuti principalmente sul mio laptop o telefono, ma guardo le cose con la famiglia e gli amici un paio di volte a settimana su Apple TV o PlayStation.

Streaming di contenuti piratati

Molti programmi TV che ho guardato erano attraverso siti illegali che avrei trovato tramite la ricerca su Google, e si trattava principalmente di programmi TV negli Stati Uniti che ovviamente non erano disponibili qui. Troverei siti Web dedicati a un intero programma TV in modo da poterlo guardare, e occasionalmente se i film non fossero su Netflix o Disney+, lo guarderei da un sito di streaming di film e lo stesso con gli sport dal vivo se non sono coperti da un'emittente. Sento parlare di questi siti principalmente tramite amici e anche solo cercando come guardare le cose da solo.

I contenuti piratati mi hanno esposto ad annunci inappropriati

Quando avevo circa 14 anni, ero su un laptop da scuola e guardavo uno spettacolo su un sito online non ufficiale. Un sacco di virus sono stati scaricati sul mio laptop, il che ha rallentato il tutto: c'erano annunci pop-up costanti, che rendevano irritante provare a lavorare sul laptop. Ero un po' spaventato in quel momento; Mi sentivo come se stessi per finire nei guai perché era un sacco di pubblicità pornografiche.

L'ho detto ai miei genitori dopo un giorno o due perché ho cercato di sbarazzarmene io stesso, ma non sapevo come. Mio padre ha eseguito un software antivirale sul laptop, che ha aiutato a ripulire le cose. Mi ha detto di assicurarmi che non lo facessi di nuovo e di stare attento in futuro, e in pratica ho smesso di guardare le cose da questi siti ora.

Se mio padre non avesse già avuto il software, ci sarebbe costato dei soldi per l'acquisto e se la scuola avesse riscontrato il danno, ciò avrebbe avuto un impatto finanziario maggiore su di noi a causa di tutto questo.

Il mio account sui social media è stato violato

Ho avuto problemi anche quando avevo 15 o 16 anni quando stavo guardando qualcosa sul mio telefono. Ancora una volta, sono comparsi un sacco di annunci e si sono verificati gli stessi problemi a causa dell'utilizzo di un sito simile di prima. Alcuni dei miei post sono stati cancellati sul mio Instagram e poi messaggi di spam sono stati inviati dal mio messenger a un gruppo di persone dicendo loro di aver "vinto un premio".

Non sono riuscito a recuperare i post di Instagram e ho dovuto controllare la mia casella di posta e dire alle persone di non fare clic sui collegamenti inviati. Ho sicuramente imparato dall'esperienza in quanto è qualcosa che probabilmente non sarebbe successo se non avessi trasmesso contenuti in streaming su siti non supportati.

Il sostegno della famiglia e della scuola

Fortunatamente con i miei genitori e la scuola, non è successo niente di male perché ero così giovane. Ovviamente, c'era un po' di imbarazzo e preoccupazione che ci sarebbero state delle ripercussioni con esso, ma si sono assicurati che imparassi da esso.

È una specie di shock sapere che puoi risentirne così gravemente, specialmente quando sei giovane. È stato strano sapere che qualcuno era stato nel mio account sui social media; Mi sono assicurato di aver cambiato tutte le mie password.

Mi sento un po' infastidito dalle persone che mi hanno hackerato e mentre capisco gli annunci, non capisco necessariamente perché hanno cancellato i miei post su Instagram. È solo davvero fastidioso e un enorme inconveniente. Mi ritengo principalmente responsabile perché è un sito Web piratato, quindi sono colpevole per questo; Sono io quello che ha fatto qualcosa di illegale.

Sono decisamente più disposto a pagare per le cose che voglio guardare piuttosto che visualizzare contenuti piratati in quanto non sono i migliori per le persone che hanno effettivamente realizzato i contenuti e so che c'è una ragione per cui i contenuti a volte non sono disponibili.

Risorse

Esplora i pericoli del consumo di contenuti piratati.

Visita l'hub di consulenza The Dangers of Piracy per ulteriore supporto

VEDI RISORSA