Sensibilizzazione sui pericoli associati ai contenuti pirata per il benessere dei bambini | Questioni di Internet
MENU

Sensibilizzazione sui pericoli associati ai contenuti pirata per il benessere dei bambini

Liz Bales, amministratore delegato dell'Industry Trust, condivide gli aspetti chiave relativi ai rischi associati ai contenuti pirata per il benessere digitale dei bambini.

Al giorno d'oggi, Internet fa parte della nostra vita più che mai, con dispositivi come telefoni, tablet e computer portatili, che ci danno accesso a un mondo di intrattenimento ovunque siamo e quando vogliamo. Questo è probabilmente ancora più evidente nei nostri figli, che sono spesso i più avidi consumatori di contenuti di intrattenimento.

Ma stiamo prestando la giusta attenzione alla provenienza di questi contenuti?

In generale, la maggior parte di noi si avvale di fonti di intrattenimento di cui si fida, che sappiamo essere legali e sicure, che siano cinema, DVD o rivenditori digitali come Apple o Sky, servizi in abbonamento come Netflix o Disney+, o piattaforme online come YouTube.

Quali sono i reali pericoli dell'accesso a contenuti pirata online?

Ammettiamolo: tutti noi conosciamo persone che ottengono i contenuti di intrattenimento da fonti illegali, dove gli ultimi film o spettacoli televisivi sono disponibili con largo anticipo rispetto alle fonti legali. Mettendo da parte la legalità per un momento (anche se è illegale accedere ai contenuti in questo modo), la cosa più preoccupante dal punto di vista dei genitori è che quelle fonti spesso non sono neanche sicure, come mostra una recente ricerca dell'Industry Trust for IP Awareness:

  • Più del 50% degli attuali trasgressori è stato vittima di hacking o virus.
  • Contenuti inappropriati: più di un terzo delle persone che accedono a contenuti illegali sono state esposte anche a materiale inappropriato, dalla pornografia a contenuti violenti o inappropriati per l'età dell'utente.
  • hacking: quasi una persona su quattro che ha avuto accesso a contenuti illegali online è stata vittima di hacking (più di 1.3 milioni di persone).
  • Malware: quasi un terzo delle persone che accedono a contenuti illegali online sono state esposte a virus, malware o ransomware (ben 3.4 milioni di persone, e questa cifra è raddoppiata solo negli ultimi mesi).
  • Frode: 900,000 persone che accedono a contenuti illegali online sono state vittime di frode e 1.5 milioni hanno perso informazioni personali. Le persone che pagano per accedere a contenuti illegali hanno ancora più probabilità di diventarne vittima, con quasi una persona su tre che dichiara di aver subito una frode

Fonte: dati compilati per The Industry Trust for IP Awareness da Walnut Unlimited

Che impatto può avere questo sui nostri figli?

Ora che passiamo più tempo a casa, c'è la reale possibilità che queste cifre aumentino nei prossimi mesi, e che i nostri figli possano essere esposti a una serie di rischi online. Questi potrebbero andare dalla visione di contenuti inappropriati che potrebbero avere un impatto sul loro benessere, fino al prelievo di denaro dai loro o dai vostri conti da parte dei criminali senza scrupoli che si nascondono dietro questi siti illegali.

Correlata a tutto questo è la vitalità dell'industria dell'intrattenimento stessa. I contenuti di intrattenimento non riguardano solo le aziende globali. C'è una realtà molto più concreta e vicina a tutti noi che viene messa a rischio dalla pirateria: i futuri posti di lavoro nel settore. I nostri ragazzi, oltre a sfruttare contenuti, contribuiscono alla propria carriera futura. Accedere illegalmente ai contenuti, o non pagarli, può avere un impatto reale sulle future carriere della prossima generazione di produttori, registi o altri talenti creativi.

Va da sé che è davvero importante ottenere contenuti d'intrattenimento in modo appropriato. La maggior parte delle persone fa la cosa più giusta e sicura accedendo ai contenuti in modo completamente legale, con la certezza di tenere al sicuro se stessi e i propri dati personali e proprietà.

Se non sai dove trovare contenuti sicuri e legali, prova siti come FindAnyFilm.com che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana GetItRightFromAGenuineSite.org che offrono intrattenimento in modo del tutto legale.

Dato che abbiamo così tanti contenuti legali a portata di mano, vale davvero la pena di utilizzare una qualsiasi altra opzione?

Risorse

Visita l'hub di consulenza The Dangers of Piracy per ulteriore supporto

VEDI RISORSA
Scroll Up