Conversazioni con gli adolescenti sull'attivismo online

L'attivismo online o digitale, in particolare tramite i social media, può essere un ottimo modo per educare le persone sulle questioni sociali e per aumentare la consapevolezza. Gli esperti di Internet Matters condividono le loro opinioni sull'argomento.

Immagine della campagna online


Karl Hopwood

Esperto di sicurezza online indipendente
Sito Web esperto

In che modo i social media sono diventati parte integrante dell'attivismo online tra i giovani?
Mentre il numero di giovani che usano i social media continua ad aumentare, sta diventando chiaro che queste piattaforme stanno dando loro voce. Costantemente connessi e sempre con una macchina fotografica in tasca, sono in grado di prestare il loro sostegno a cause meritevoli e di evidenziare qualsiasi ingiustizia o maltrattamento, spesso in modo abbastanza creativo. Gina Martin è riuscita a cambiare la legge sull'upskirting e ha parlato di come una singola conversazione online ha il potere di attivare migliaia e innescare un cambiamento negli atteggiamenti offline. #BlackLivesMatter e #MeToo sono altri esempi di utilizzo dei social media per generare una discussione globale su questioni chiave.

Mia figlia ha donato / sostenuto una campagna che ha visto online che si è rivelata falsa, cosa devo fare?

Può essere difficile sapere se una campagna online è autentica o meno. GoFundMe afferma che meno di un decimo dell'1% di tutte le campagne è fraudolento, ma ci saranno sempre situazioni in cui scopriamo di essere stati ingannati. Se ciò accade, è importante denunciarlo alla polizia o ad Action Fraud. Non abbatterti troppo, non è sempre facile individuare una campagna falsa ma ci sono alcune cose a cui fare attenzione ... molto spesso una truffa proverà e ti farà sentire inorridito da ciò che vedi - ti mostreranno un duro - colpire immagini o video progettati per farti sentire coinvolto e donare. Potrebbero dirti che ci sono abbastanza soldi per raggiungere il loro obiettivo e che il tuo contributo farà quella differenza vitale. La donazione attraverso siti più affidabili che forniscono una garanzia al donatore è un approccio ragionevole.

Sajda Mughal OBE

Amministratore delegato di JAN Trust, attivista e consulente
Sito Web esperto

In che modo i social media sono diventati parte integrante dell'attivismo online tra i giovani?

I social media sono diventati un mezzo estremamente popolare per l'attivismo online, in particolare tra i giovani. Dato che sono cresciuti con i social media, è già facilmente accessibile e parte integrante della loro vita. Sebbene esistano pericoli per i social media, la facilità con cui le persone possono interagire con gli altri online significa che è dove molti giovani possono trovare comunità e altri con esperienze e opinioni simili su questioni politiche e sociali. I social media funzionano attraverso persone che pubblicano post che attirano l'attenzione. I giovani sono quindi abituati a un mondo in cui quasi tutti hanno un'opinione e molte questioni vengono discusse in tempo reale. Questa generazione generalmente non legge regolarmente i giornali, quindi per molti social media è la loro fonte di notizie.

I post sui social media sono messaggi di risposta rapida. Pertanto, forniscono un'eccellente fonte di istruzione su questioni importanti, come il razzismo istituzionale e un metodo di discussione facile. #MeToo ha mostrato il potere dei social media di creare slancio e condividere storie personali, il che rende l'attivismo più efficace.

Durante COVID-19, l'attivismo online attraverso i social media è emerso in quanto l'interazione di persona non è stata possibile e i social media sono diventati il ​​principale metodo di comunicazione. La velocità con cui Black Lives Matter ha guadagnato trazione nel Regno Unito dimostra come i social media non solo si uniscono, ma organizzano anche i giovani. Black Lives Matter è anche un esempio del perché i social media sono così importanti: i problemi vengono evidenziati online, ma qualcosa di semplice come una pagina di un evento Facebook, che viene quindi condivisa, potrebbe organizzare immediatamente una protesta completa.

Scrivi il commento

Scroll Up