Come saranno le tue festività digitali quest'anno? | Questioni di Internet
MENU

Come saranno le tue festività digitali quest'anno?

Con le regole di allontanamento sociale in vigore questo dicembre, per molte famiglie, le festività natalizie saranno molto diverse quest'anno. Per capire come papà di 3 Damion Founde ci parla di quello che farà la sua famiglia per festeggiare usando la tecnologia.

La famiglia Founde ha parenti sparsi nel nord-est e nello Yorkshire che non vedevano l'ora di visitare a Natale. Di solito ci sarebbero grandi riunioni di famiglia, cene e giornate fuori durante le festività natalizie.

Celebrare durante le videochiamate

Quest'anno le cose sembrano molto diverse. La famiglia utilizzerà FaceTime per chattare con i membri della famiglia il giorno di Natale e si prevede di utilizzare Zoom per i quiz familiari con alcuni parenti lontani. "FaceTime è il modo più semplice per mettersi al passo con la famiglia, ma Chloe (17) usa molto Zoom con i suoi amici, quindi lo proveremo per una serata di quiz in famiglia", dice Damion.

Confini digitali rilassati

La famiglia utilizzerà molta tecnologia e Damion ammette che dopo alcuni mesi difficili, alcune regole saranno allentate questo Natale. "I bambini si spingono oltre i limiti, ma dopo l'anno che abbiamo avuto, penso che sarò un po 'più rilassato questo Natale solo per dare loro una qualche forma di normalità", dice Damion.

Damion ha lavorato nel settore della tecnologia per molti anni ed è abbastanza tecnicamente esperto, qualcosa che ha trasmesso ai suoi figli. "I miei figli sono abbastanza informati e anche Alfie (4) conosce i diritti e gli errori di ciò che dovrebbe fare online", aggiunge Damion.

Questo non vuol dire che Damion non sia un fan della tecnologia. Si descrive come un "sostenitore della tecnologia" e pensa che le famiglie dovrebbero abbracciare la tecnologia. “Non possiamo negare ai nostri figli il tempo dedicato alla tecnologia, che si tratti di console per videogiochi, laptop o telefoni. È Natale e i bambini vorranno giocarci, probabilmente tutto il giorno! "

Lista dei desideri di Natale per bambini

Tuttavia, ci saranno altri eccitanti giocattoli per i bambini che non coinvolgono gli schermi. Lilly (11) e Alfie (4) hanno chiesto i giocattoli LEGO quest'anno, oltre a nuovi vestiti e giocattoli di dinosauri. Chloe ha chiesto un laptop per aiutare con il lavoro universitario, che Damion ha già impostato e reso sicuro per l'uso online prima che fosse concluso.

Trovare un equilibrio con il tempo sullo schermo

La gestione del tempo davanti allo schermo è una sfida costante per i genitori e aumenta ogni anno con l'aumentare della tecnologia disponibile, ritiene Damion. Come molti bambini in tutto il paese, i bambini di Damion riceveranno alcuni regali tecnologici a Natale. "È fantastico, non possiamo vivere senza la tecnologia oggigiorno, ma abbiamo bisogno di educare i nostri ragazzi sull'uso della tecnologia e sulle conseguenze sulla sicurezza e sul benessere", dice.

Questo Natale Damion e sua moglie stabiliranno le regole per gestire il tempo sullo schermo. Senza la scuola per distrarli, Damion e sua moglie non vogliono che prendano l'abitudine di fissare troppo gli schermi. Invece, ci saranno molti giochi da tavolo e puzzle per far riflettere i bambini. La famiglia sta anche pianificando molte interazioni con altre persone, tempo all'aria aperta e giocattoli offline.

Suggerimento per il tempo dello schermo del genitore

Damion consiglia ai genitori di creare una struttura per il giorno di Natale che coinvolga i bambini che hanno tempo per la tecnologia ma anche tempo per la famiglia che li allontani da quegli schermi allettanti. Potrebbero essere giochi da tavolo, giocattoli offline o chiacchierare con la famiglia al tavolo. "La cosa importante è che abbiamo il dovere di prenderci cura di garantire che i bambini siano consapevoli che ci sono altre cose che possiamo fare invece di essere davanti a uno schermo", dice Damion.

Anche se questo suona abbastanza serio, Damion dice che la priorità numero uno per la famiglia Founde questo Natale è semplice: divertiti. "Dopo un anno terribile, meritiamo tutti di divertirci e concludere l'anno alla grande".

Damion Fondato è un papà casalingo che vive a Middlesbrough con i suoi tre figli, Chloe (17), Lilly (11) e Alfie (4). Scrive un popolare blog sui genitori all'indirizzo Il papà del nord

Scroll Up