Inizio della sicurezza elettronica nell'agenda del governo del Regno Unito in quanto lancia una nuova iniziativa

I ministri hanno iniziato a lavorare su una nuova strategia di sicurezza di Internet per rendere la Gran Bretagna il paese più sicuro al mondo per bambini e giovani online.

Segretario alla Cultura Karen Bradleysta guidando la nuova spinta intergovernativa per conto del Primo Ministro - con un libro verde atteso in estate. L'unità garantirà che il Regno Unito diventi il ​​luogo più sicuro al mondo in cui i giovani possano accedere online.

Il Regno Unito è il posto più sicuro al mondo in cui i giovani possono accedere online

I genitori ora sono più preoccupati per i loro figli sexting che per bere o fumare

È stato commissionato un rapporto per fornire prove aggiornate di come i giovani utilizzano Internet, i pericoli che affrontano e le lacune esistenti per proteggerli. Sonia Livingstone sta conducendo questo lavoro insieme alla professoressa Julia Davidson e alla dott.ssa Jo Bryce, a nome del Council for Child Internet Safety del Regno Unito (UKCCIS) Gruppo di prova.

I ministri terranno inoltre una serie di tavole rotonde nelle prossime settimane con società di social media, società tecnologiche, giovani, enti di beneficenza ed esperti di salute mentale per esaminare i rischi online e come affrontarli.

Quali sono le principali priorità?

Il lavoro dovrebbe incentrarsi su quattro priorità principali:

come aiutare i giovani ad aiutare se stessi

aiutare i genitori ad affrontare i pericoli e discuterli con i bambini

responsabilità dell'industria nei confronti della società

come la tecnologia può aiutare a fornire soluzioni

L'attenzione si concentrerà sulla prevenzione di danni a bambini e giovani online e rendere Internet un posto più sicuro.

Le tavole rotonde dovrebbero inoltre esaminare le preoccupazioni relative a questioni come la pesca alla traina e altri comportamenti aggressivi, comprese le minacce di stupro contro le donne.

Coinvolgeranno ministri e funzionari dei dipartimenti di tutto il governo, compresi il Ministero degli interni, il Dipartimento della pubblica istruzione, il Dipartimento della sanità e il Ministero della giustizia, nell'ambito di uno sforzo coordinato per rendere Internet più sicuro.

Come sono cresciuti i rischi per i pericoli online?

Tra le crescenti paure che la minaccia derivante dai pericoli online è cresciuta molto più rapidamente della risposta della società a loro, e le preoccupazioni che i giovani esperti di tecnologia siano esposti a rischi che i loro genitori non sono mai stati e potrebbero non sapere come affrontare - come il sexting , cyber bullismo e contenuti che promuovono autolesionismo, suicidio e disturbi alimentari.

78% dei genitori è più preoccupato per il sexting

A sondaggio recente hanno scoperto che più genitori erano preoccupati per il sexting che per i loro figli che bevevano o fumavano. Il sondaggio YouGov per l'associazione PSHE ha mostrato che lo 78% era abbastanza o molto preoccupato per il sexting, rispetto allo 69% che si preoccupava dell'abuso di alcol e allo 67% che era preoccupato di fumare.

Più di uno su 10 giovani afferma di essere stato vittima di cyberbullismo e l'autolesionismo tra i bambini è in aumento tra le prove di un legame tra l'uso di Internet e un aumentato rischio di autolesionismo.

Karen Bradley, Segretario di Stato per i media e lo sport in ambito culturale, ha dichiarato:

“Internet ha offerto ai giovani opportunità straordinarie, ma ha anche introdotto una serie di nuovi pericoli che bambini e genitori non hanno mai affrontato prima.

“È sempre più chiaro che alcuni comportamenti inaccettabili offline vengono tollerati o addirittura incoraggiati online, a volte con conseguenze devastanti. "Siamo determinati a rendere la Gran Bretagna il posto più sicuro al mondo per essere online e ad aiutare le persone a proteggersi dai rischi che potrebbero affrontare.

"Per fare ciò, vogliamo comprendere a fondo il problema ed esplorare come tutti, compresi governo, società di social media, società tecnologiche, genitori e altri, possano fare la propria parte per affrontarlo".

Altro da esplorare

Configura il tuo controllo dei genitori

Aiuta i tuoi figli condividere in sicurezza sui social media

Configura il tuo dispositivi tecnologici per bambini in sicurezza

Messaggi recenti

Scroll Up