Ruth Ayres - Project Manager, Selfharm UK
MENU

Ruth Ayres

Responsabile del progetto, Selfharm UK

Ruth è un'assistente sociale qualificato ed è diventata Project Manager nel mese di giugno di 2016, è responsabile della gestione del team, supervisiona i vari filoni di SelfharmUK e sogna nuove idee entusiasmanti.

Ruth è un'assistente sociale qualificata ed è diventata Project Manager nel giugno 2016, è responsabile della gestione del team, della supervisione dei vari filoni di SelfharmUK e dell'ideazione di nuove idee entusiasmanti. Ruth apporta un'enorme quantità di passione e conoscenza al progetto ed è desiderosa di guidare il progetto in una nuova direzione, per garantire che il maggior numero possibile di giovani venga raggiunto. Ruth ha 16 anni di esperienza lavorando con bambini, giovani e le loro famiglie. È desiderosa di garantire che SelfharmUK diventi un leader nel sostenere non solo i giovani attraverso l'autolesionismo, ma anche i genitori, i tutori, gli insegnanti e tutti coloro che lavorano al loro fianco.

Ruth apporta un'enorme quantità di passione e conoscenza al progetto ed è desiderosa di guidare il progetto in una nuova direzione, per garantire che il maggior numero possibile di giovani venga raggiunto. Ruth ha 16 anni di esperienza lavorando con bambini, giovani e le loro famiglie. È desiderosa di garantire che SelfharmUK diventi un leader nel sostenere non solo i giovani attraverso l'autolesionismo, ma anche i genitori, i tutori, gli insegnanti e tutti coloro che lavorano al loro fianco.

Ruth vive nel Buckinghamshire con suo marito e due gatti, le piace passare il tempo con la famiglia, gli amici e guardare il musical.

Mostra biografia completa Sito web dell'autore
Scroll Up