Preoccupazioni sui social media

Trova i consigli degli esperti per sfruttare al massimo il tempo sullo schermo e aiutare i bambini a condividere in sicurezza.

Cosa c'è nella pagina?

I migliori consigli per aiutare i bambini a condividere in sicurezza sui social 

Aiuta i tuoi figli a condividere in sicurezza con i consigli dei nostri esperti.

Alcune app possono condividere la posizione di mio figlio anche se non vengono utilizzate ...

Assicurati che la geolocalizzazione sia disabilitata per mantenere la loro posizione privata.

Per aiutare tuo figlio a capire come ciò contribuirà a tenerli al sicuro, puoi:

  • Spiega perché è importante che non condividano mai informazioni personali con persone che non conoscono online.
  • Ricorda a tuo figlio di venire a parlarti se qualcuno o qualcosa online li mette a disagio.
  • Sii chiaro che tuo figlio non dovrebbe mai incontrare qualcuno faccia a faccia senza il tuo consenso o la tua presenza, e che la giovane splendida persona con cui hanno chattato potrebbe facilmente essere qualcuno con cattive intenzioni.

Risorse esperte

Il vlog di Adele sulla disabilitazione della posizione dello smartphone

Screen Shot in 2016 04-29-09.24.17

Se desideri una guida passo passo su come disabilitare la posizione di tuo figlio sul suo smartphone, visita la nostra guida pratica per il controllo parentale per aiutarti a configurarlo su un Android o un iPhone.

Visita la guida ai controlli dell'iPhone

Visita la guida ai controlli Android

Sono stati interessati dai contenuti condivisi online?

Incoraggiali a pensare al motivo per cui gli amici possono condividere determinati post. Mostra loro come sfidare delicatamente i loro amici se trovano il loro contenuto offensivo. Ricorda loro che possono sempre parlarti di cose che accadono online.

  • Giudica quale effetto ha il contenuto su tuo figlio. Assicurati di sapere che dovrebbero segnalare contenuti offensivi o inappropriati sulla piattaforma social e prendere in considerazione l'idea di bloccare chiunque possa dire cose offensive.
  • Se sono profondamente colpiti dai post, considera di consigliarli di prendersi una pausa dal social network e concentrarsi su altre attività che potrebbero renderli più felici.
  • Se ritieni che i commenti possano influire sulla salute mentale e sul benessere di tuo figlio, è meglio andare e vedi il tuo medico di famiglia. A seconda della gravità dei commenti, potrebbe essere consigliabile presentare un file rapporto della polizia. Se fai questo passaggio, assicurati di conservare alcune prove che registrino ciò che è accaduto e come li ha influenzati.

Risorse esperte

Guida ai contenuti inappropriati per la segnalazione di FOSI


Ulteriori informazioni sulla segnalazione di contenuti inappropriati sui siti social con il supporto del sito Web Segnala contenuti dannosi che mostra dove e come è possibile segnalare problemi sui social network.

Vai alla risorsa esperta>

Hanno condiviso immagini imbarazzanti sui social?

Ricorda ai tuoi figli che queste immagini sono la loro impronta digitale personale per gli anni a venire e consiglia loro di usare impostazioni che consentano loro di condividere solo con gli amici che conoscono.

Puoi anche aiutarli a mantenere una presenza positiva online:

  • Incoraggiandoli a pensare prima di condividere. Dovrebbero capire che le loro azioni online possono influenzare sia se stessi che gli altri.
  • Insegna a tuo figlio che è difficile mantenere le cose private online. Anche i messaggi inviati tra amici vengono trasmessi e gli account possono essere violati. Dovresti anche dire a tuo figlio di non pubblicare nulla che non vorrebbe che migliaia di persone vedessero. Se non sono felici di indossarlo sulla loro maglietta, non dovrebbero pubblicarlo online.
  • Sii un modello in modo che tuo figlio capisca che non pubblicheresti mai nulla che non vorresti che vedesse. 

Risorse esperte

"Tu e il tuo tatuaggio" di CEOP

 

"Tu e il tuo tatuaggio" di CEOP offre ottimi consigli per aiutare tuo figlio a gestire la propria reputazione online. Insieme a tuo figlio puoi guardare il film interattivo e discutere le questioni che solleva per imparare insieme e insegnargli come mantenere positiva la loro presenza online.

Vai alla risorsa esperta>

Sono giochi online con estranei?

Giocare ai giochi online può essere divertente e positivo, ma assicurati che tuo figlio capisca che le persone potrebbero nascondersi dietro profili falsi per motivi disonesti e imparare a bloccare e segnalare qualsiasi cosa offensiva.

  • Discuti apertamente con loro su chi stanno parlando online. Spiega i rischi che possono affrontare e considera l'utilizzo del controllo genitori per limitare le persone con cui possono giocare online. La maggior parte delle console offre il controllo genitori, ma controlla anche le piattaforme di social media che potrebbero utilizzare durante il gioco.
  • Ricorda a tuo figlio che non dovrebbero mai divulgare informazioni personali quando chattano con qualcuno che non conoscono online e assicurati di capire quali sono le informazioni personali.
  • Sii chiaro con tuo figlio che non dovrebbero mai incontrare qualcuno faccia a faccia senza il tuo consenso o se presenti. Mostra loro come bloccare e segnalare qualsiasi cosa offensiva e incoraggiali a parlarti se qualcuno o qualcosa online li mette a disagio.

Risorse esperte

Guida al gioco online

Scopri di più sulle piattaforme di social gaming che tuo figlio potrebbe utilizzare e su come proteggerle.

Vai alla risorsa esperta>

Sono pronti a condividere sui social?

La maggior parte delle app di social media ha un'età minima di 13.

Se un social network ha fissato un limite di età, significa che alcuni dei contenuti potrebbero non essere adatti a un bambino più piccolo.

Consigli se tuo figlio ha un'età minima per un social network e desidera unirsi a:

  • Fai una ricerca sul social network, scopri a quale tipo di contenuto potrebbe essere esposto tuo figlio. Decidi se sono pronti per questo. Incoraggiali a unirsi a social network adatti all'età come Kuddle.
  • Discuti se sono abbastanza maturi da gestire il tipo di contenuti che potrebbero vedere sulle piattaforme social e se ti senti a tuo agio con loro possibilmente in contatto con adulti e sconosciuti.
  • Ti consigliamo vivamente di seguire la classificazione di età minima. Se dici di sì, utilizza rigide impostazioni sulla privacy e "amica" tuo figlio o chiedi a un membro della famiglia.

Risorse esperte

Guida d'età per i social

social-media-età-guida

Dai un'occhiata alla nostra guida per scoprire l'età minima richiesta per i social network più popolari

Vedi la guida all'età sociale>

 

Stanno chattando con estranei online?

Assicurati che tuo figlio capisca che le persone possono nascondersi dietro profili falsi per motivi disonesti e la persona con cui hanno chattato potrebbe facilmente essere qualcuno con cattive intenzioni.

  • Ricorda a tuo figlio che non dovrebbe mai fornire informazioni personali a qualcuno che non conosce online. Assicurati che capiscano cosa sono le informazioni personali. Secondo la nostra ricerca, in media 6 amici online di bambini su 10 non sono "veri" amici offline.
  • Sii chiaro con tuo figlio che non dovrebbero mai incontrare qualcuno faccia a faccia senza il tuo consenso. Mostra loro come bloccare e segnalare qualsiasi cosa offensiva. Il tuo bambino dovrebbe sapere che può venire a parlarti se qualcuno o qualcosa li mette a disagio online.

Risorse esperte

NSPCC e O2 "Strangers Online"

article-sconosciuti-media-m-1100-180815
Essendo a conoscenza di quali siti utilizzano, rendendoli consapevoli di come bloccare persone che non conoscono e incoraggiandoli a mantenere privati ​​i propri account, puoi aiutare tuo figlio ad avere il controllo di ciò che condivide per proteggerlo da problemi come toelettatura.

NSPCC e O2 alcuni ottimi consigli per aiutare il tuo bambino a fare scelte intelligenti su chi parla e cosa condivide online.

Vai alla risorsa esperta>

Sanno come le loro azioni online possono danneggiare gli altri?

Parlate insieme della pressione dei pari e di come schermi e anonimato possono portare a comportamenti dannosi.

Nessun genitore vuole pensare al proprio figlio che fa del male a qualcuno online attraverso il cyberbullismo. Per aiutarli a mostrare comportamenti online positivi puoi:

  • Spiega il bullismo e il cyberbullismo a tuo figlio. Parla delle cose che potrebbero vedere o leggere online.
  • Discutere su come rispondere se vedono contenuti offensivi online e quali potrebbero essere buoni o meno buoni da condividere.
  • Parla della linea confusa tra il caricamento e la condivisione di contenuti perché è divertente o potrebbe ricevere molti "Mi piace" rispetto al potenziale di offendere o ferire.

Risorse esperte

Modi di Internet

maniere1 sqGuarda le nostre migliori maniere su Internet per aiutare te e tuo figlio ad affrontare i comportamenti che promuoveranno un mondo di social media più gentile.

Inoltre, se sospetti che tuo figlio possa fare del male agli altri online attraverso il bullismo, in questo articolo “Aiuto! Mio figlio è un cyberbullo ", Lauren Seager-Smith di Anti-bullismo Alliance offre ottimi consigli su cosa puoi fare per aiutarli.

Penso che mio figlio sia vittima di bullismo sui social media ...

Mantieni la calma, ascolta senza giudicare e rassicura tuo figlio che puoi aiutare. Discutere di qualsiasi azione che si possa intraprendere insieme. Incoraggiali a non vendicarsi e a salvare alcuna prova.

Parlare con i tuoi figli del bullismo informatico è importante quanto parlare con loro di qualsiasi altro tipo di bullismo. I bambini vittime di cyberbullismo di solito trovano difficile parlarne e può essere un argomento sconvolgente, imbarazzante e difficile anche per i genitori.

Assicurati che sappiano che possono parlarti se qualcuno li sconvolge su Internet o sul proprio telefono cellulare, e dai loro lo spazio per parlare di qualcosa senza essere giudicato o arrabbiato.

Risorse esperte

La guida di Childline al cyberbullismo

Se tuo figlio viene vittima di bullismo informatico sui social network, ci sono molti modi in cui puoi fermarlo, come denunciarlo, bloccare la persona (e) che sta perseguitando il bambino e catturare schermate dei commenti sul bullismo.

Abbiamo creato una guida al cyberbullismo che offre i giusti consigli di esperti per proteggere tuo figlio dal cyberbullismo.

Vai alla guida>

Tuo figlio ha centinaia di follower sui social media?

Assicurati che sappiano che alcune persone potrebbero non essere chi dicono di essere e di 'a tuo figlio in che modo le impostazioni sulla privacy possono conferirgli il controllo con chi parla.

  • Discuti su cosa significa essere un "amico" o un follower online, i pro e i contro di avere molti di questi "amici" e l'importanza di sapere che sono persone di cui ti puoi fidare.
  • Sii chiaro che se qualcuno non ti fa stare bene con te stesso, non sono amici.
  • Dì loro di non rispondere o di bloccare i follower che non conoscono. Assicurati che sappiano di non incontrare mai nessuno che hanno incontrato solo online e che non conoscono di persona.

Risorse esperte

Come guide  

Social-media-icon

Aiuta tuo figlio a mantenere il controllo delle informazioni che condivide dando un'occhiata a queste guide "How to" per impostare le impostazioni di privacy su app social popolari.

Vai alle guide>

Se sei preoccupato, tuo figlio trascorre troppo tempo sui social media….

Parla insieme in modo da capire le tue preoccupazioni. Concordare le regole della casa su quando e per quanto tempo possono andare online e quali siti devono visitare.

  • È una buona idea concedere ai loro occhi mezz'ora di riposo dallo schermo prima di andare a letto.
  • Se aiuta, dì a tuo figlio che stai mettendo via anche il cellulare o il tablet: è più probabile che i bambini più piccoli rispecchino le tue azioni.
  • Prova a usare foresta - un'app che offre ai tuoi figli un grande incentivo a stare lontano dal loro schermo. Ciò consente loro di far crescere una foresta piena di alberi e più a lungo lasciano intatto il telefono, più grande diventa la foresta.

Risorse esperte

Childnet's Family Agreement

family_agreement_3Un accordo familiare è un ottimo modo per iniziare una conversazione con tutta la tua famiglia su come tutti voi usate Internet e discutere insieme come comportarsi in modo positivo quando si è online a casa, a scuola o a casa di un amico.

Scarica il contratto di famiglia>

Stanno condividendo selfie inappropriati?

Discutere i motivi per cui sentono la necessità di condividere tali immagini e il potenziale impatto a lungo termine che ciò potrebbe avere su di esse se le immagini vengono utilizzate senza il loro consenso.

La pressione dei pari e il desiderio di attenzione possono essere le ragioni per cui alcuni bambini sentono il bisogno di condividere foto inappropriate con i loro amici online.

  • Incoraggiali a condividere contenuti che si concentrano su ciò che amano fare piuttosto che su ciò che sembrano.
  • Assicurati che sappiano che è illegale condividere immagini nude di se stessi. Consigliamo di aspettare fino a quando non sono emotivamente maturi per capire perché non dovrebbero condividere tale immagine prima di consentirli sui social media.
  • Parla con loro dell'importanza di trascorrere del tempo con veri amici senza sentire il bisogno di ottenere l'approvazione ottenendo un certo numero di "Mi piace" su una foto che hanno condiviso.

Risorse esperte

I video di ThinkUknow "Nude Selfies"

maxresdefaultUna serie di quattro video del programma educativo ThinkUknow del comando NCA-CEOP su sexting e selfie nudi.

Guarda i video>

Hanno condiviso troppe informazioni personali online?

Parla con loro con chi hanno condiviso le informazioni e valuta il rischio che comporta per tuo figlio. Puoi anche chiedere a tuo figlio di rimuovere le informazioni dal suo account e aiutarlo a capire come condividere in sicurezza.

  • Rendi consapevole tuo figlio dei potenziali rischi della condivisione di contenuti personali online come la pulizia online o il cyberbullismo.
  • Aiuta il tuo bambino a capire come rimuovere le informazioni che potrebbe rappresentare un rischio per loro.
  • Verifica che tuo figlio abbia impostato il proprio account di social network su "privato" in modo che le informazioni condivise possano essere viste solo da persone che conoscono. Vedi il nostro 'come guide'per scoprire come.

Risorse esperte

"Share Aware" di NSPCC

Per aiutare tuo figlio a capire come essere "consapevole della condivisione", l'NSPCC ha creato questa guida per i genitori che fornisce suggerimenti pratici su come convincere i bambini a fare scelte intelligenti su ciò che condividono online.

Visita "Share Aware">

Suggerimenti tecnici per bilanciare il tempo dello schermo

Fai in modo che il tempo sullo schermo funzioni per la tua famiglia con questi consigli pratici.

Hai un giocatore tra le mani?

Se tuo figlio è un appassionato giocatore e in giochi come Fortnite o Roblox, perché non prendersi il tempo di giocare insieme per essere più consapevoli dei benefici e dei rischi che corrono quando giocano. Puoi anche usare il nostro migliori consigli di gioco su 6 per garantire un'esperienza di gioco online più sicura.

Binging su cofanetti?

Tutti noi amiamo un grande cofanetto, ma potresti disattivare l'impostazione di riproduzione automatica sulla piattaforma per aiutare i bambini a bilanciare il tempo online e offline. Visita il nostro hub temporale dello schermo per sapere come.

Conosci il tuo TikTok dal tuo Houseparty?

Se ti senti nell'oscurità delle app e delle piattaforme che tuo figlio sta usando, inducili a guidarti attraverso come li usano e cosa fanno.

Questo è un ottimo modo per rimanere coinvolti con il loro uso online e dare loro i giusti consigli su come stare al sicuro. Dai un'occhiata al nostro Digital Resilience Toolkitper aiutarli a costruire le giuste strategie di coping per fare scelte più intelligenti online.

Regalare giocattoli intelligenti ai più piccoli?

Se hai intenzione di portare tuo figlio un giocattolo intelligente per Natale assicurandoti di capire cosa fa e come comunica con il mondo online è importante per garantire che i dati e la privacy di tuo figlio siano al sicuro. Vedi il nostro Guida per gli acquirenti di genitori di giocattoli intelligenti su altre cose che devi considerare.

Non ho mai sentito parlare di quell'app!

Se tuo figlio ha scaricato un'app di cui desideri saperne di più, Common Sense Media ha una vasta gamma di recensioni su una vasta gamma di app, media e canali YouTube che ti aiuteranno a comprendere i rischi e ad avere un'idea di ciò che gli altri pensano anche di quell'app.

Non riesci a far spegnere i bambini?

Trova app e giochi simili Heads Up e Bloop per migliorare il tempo della tua famiglia durante le celebrazioni natalizie e oltre. Abbiamo anche un elenco di app adatte all'età che possono aiutarti rendere attivo il tempo dello schermo.

Troppa condivisione degli snap?

Se tuo figlio sta trascorrendo troppo tempo sui social media a condividere i propri ultimi selfie o a scorrere i propri feed, perché non avviare una conversazione su ciò che condividono e con chi. Consulta i suggerimenti per aiutarti a iniziare conversazione e continua così.

Vuoi una giornata libera dallo schermo con i bambini?

Se desideri trascorrere una giornata senza schermo per sfruttare al massimo il tempo della famiglia, ci sono una serie di ottimi strumenti che possono aiutarti a fare proprio questo. Il Forest App è un'ottima app che crea bellissime foreste sul tuo dispositivo più a lungo non la usi. Puoi usarlo per gamify la tua giornata senza schermo e incoraggiare i bambini a imparare come bilanciare meglio il tempo davanti allo schermo.

Per idee su come rendere fantastici i giorni senza schermo, visitare NurtureStore per ottenere "Attività gratuite sullo schermo'.

Hai comprato un giocattolo tecnologico per il grande giorno?

Se hai comprato a tuo figlio una console, uno smartphone o un tablet per Natale, potrebbe essere un'idea configurarlo con le giuste impostazioni di controllo, caricato e pronto per l'uso prima di avvolgerlo. Vedi il nostro Impostare Cassaforte guida per aiutarti a iniziare e risparmiare tempo il giorno di Natale.

Il tempo dello schermo sta prendendo il tempo della famiglia?

Aiuta l'intera famiglia a costruire buone abitudini di sicurezza online stabilendo un accordo familiare per stabilire i confini digitali su quando, dove e come vengono utilizzati gli schermi e la tecnologia. Childnet ha un grande Accordo familiare modello che puoi usare.

Costruire buone abitudini online

Usa i nostri migliori consigli su Internet Manners per aiutare i bambini a sviluppare una buona "netiquette". Puoi anche usare strumenti tecnologici per aiutare a creare un ambiente più sicuro da esplorare, indipendentemente dal fatto Lo strumento Screen Time di Apple or Googlegamma di strumenti per la famiglia tra cui Benessere digitaleGoogle SafeSearch e Modalità con restrizioni di YouTube.

Visita il nostro controllo parentale come guidare per trovare guide dettagliate su come impostare i confini digitali per aiutare il tuo bambino a godersi il proprio mondo digitale in modo intelligente e sicuro.

Storie dei genitori e consulenza di esperti

Ecco una selezione di articoli di genitori ed esperti di sicurezza online per darti ulteriori consigli su come aiutare tuo figlio a rimanere al sicuro sui social media e gestire il tempo di visualizzazione.


Gli esperti offrono consigli sulla condivisione online

Gruppo di esperti

Guarda cosa dicono gli esperti in merito alle domande relative al sovra-condivisione e al monitoraggio di ciò che i bambini condividono online.

Mamma gamer condivide l'esperienza

Vicky Winstanley

Mummy gamer condivide il modo in cui aiuta suo figlio a navigare nel mondo dei giochi online e le sue preoccupazioni sui potenziali rischi.

Strumenti e risorse aggiuntivi

Per aiutare tuo figlio a fare scelte intelligenti sui social, abbiamo messo insieme una selezione di utili risorse di sicurezza elettronica esperte.

Un'introduzione ai social media per i genitori

UKCCIS-logo-IMQuesta guida pratica per genitori e tutori i cui figli utilizzano piattaforme di social media è stata sviluppata da Internet Matters, NSPCC, Parent Zone e UK Safer Internet Centre.

  • Un breve riassunto del perché i bambini usano i social media
  • Cenni sui rischi che i bambini potrebbero dover affrontare
  • Suggerimenti pratici per aiutare a ridurre al minimo i rischi che il bambino potrebbe affrontare
Scroll Up