App di social network e messaggistica

Oltre a YouTube, Snapchat e Instagram, ci sono diverse app che i bambini usano per interagire tra loro e condividere le loro vite online. Chiedi consigli su cosa sono e quali app devi conoscere.

Cosa c'è nella pagina?

Quali sono i rischi potenziali delle app di messaggistica sociale per i giovani?

Le app di social network e di messaggistica consentono ai giovani di mantenere relazioni sociali con amici di scuola, amici lontani o amici online che non hanno mai incontrato. Tuttavia, ci sono alcuni importanti problemi di sicurezza che vale la pena conoscere come genitore.

Chiacchierando con estranei

Incontrare e chattare con estranei online rappresenta un rischio per i giovani a cui potrebbero essere vulnerabili governare e forme di abuso sessuale online (e offline).

Invio di contenuti inappropriati

Con la barriera fisica di uno schermo, alcune persone si sentono più autorizzate a pressurizzare gli altri invio di messaggi, spesso di natura sessuale o dispregiativa.

Condividere una posizione

Molte app funzionano sulla base delle informazioni sull'identità o sul numero di telefono. In molti casi le app non ti informano sempre che queste informazioni vengono utilizzate, il che significa che i bambini potrebbero condividere informazioni personali. Oltre ai social network stessi, le impostazioni di privacy e sicurezza sono disponibili sulla maggior parte dei dispositivi. Puoi saperne di più sul nostro Furto di privacy e identità centro di consulenza.

Condividere informazioni

Molte app funzionano sulla base delle informazioni sull'identità o sul numero di telefono. In molti casi le app non ti informano sempre che queste informazioni vengono utilizzate, il che significa che i bambini potrebbero condividere informazioni personali. Oltre che sui social network stessi, impostazioni di privacy e sicurezza sono disponibili sulla maggior parte dei dispositivi.

Cyberbullismo

Gli smartphone consentono alle persone di scattare foto e condividerle istantaneamente sui loro social network o pubblicare informazioni su qualcuno online in pochi secondi. A volte questo può significare che i giovani sono ancora più vulnerabili agli episodi di cyberbullismo.

Distorsione dell'immagine corporea

Con l'aumento della popolarità delle app di photosharing come Snapchat e Instagram, i bambini si sentono sempre meno coinvolti pressione per conformarsi al corpo belle immagini lo vedono, è importante parlare per promuovere immagine del corpo positivo e aiutare i bambini a sviluppare un pensiero critico per mettere in discussione ciò che vedono online.

Consulta la nostra guida ai migliori suggerimenti per affrontare le preoccupazioni dei social media

Risorse documento

Ottieni strumenti e suggerimenti per supportare il benessere digitale di tuo figlio su Facebook, Instagram e WhatsApp.

Guida alla visita

Le migliori app di social network e messaggistica popolari tra i bambini

Abbiamo compilato un elenco delle più popolari app di social network e messaggistica utilizzate dai bambini e i potenziali rischi a cui possono esporre i bambini. Troverai anche collegamenti a pagine di sicurezza pertinenti o articoli e opinioni indipendenti di terze parti con ulteriori informazioni su app specifiche.

App YouTube

YouTube è una piattaforma di social video che consente ai giovani non solo di guardare video dai loro YouTuber o vlogger preferiti, ma anche di condividere commenti tra loro su ciò che stanno guardando. Con così tante persone a commentare, apprezzare e creare contenuti per i propri canali, è diventata una delle più grandi piattaforme di social network in tutto il mondo con oltre 2 miliardi di utenti attivi.

Costo: Gratuito | Età minima: 13

Instagram

Un'app per la condivisione di foto che ti consente di modificare foto e video, caricarli e condividerli su altri siti di social network. Foto e video possono essere inviati direttamente agli amici.

Costo: Gratuito | Età minima: 13

TikTok

TikTok è una popolare app di social network che consente agli utenti di creare clip musicali e brevi clip fino a 60 secondi e aggiungere effetti speciali a loro.

Costo: Gratuito | Età minima: 13

Facebook

L'app di Facebook ti consente di condividere informazioni personali, aggiornamenti di stato, foto, video e chattare con una rete. Vale la pena comprendere la funzione GPS: "Amici nelle vicinanze" ti consente di vedere le posizioni attuali dei tuoi amici su una mappa.

Costo: Gratuito | Età minima: 13

Facebook Messenger

L'app Facebook Messenger è un'app di messaggistica gratuita che si collega alla Posta in arrivo in Facebook e consente agli utenti di condividere foto, video, audio e può essere utilizzata per le chat di gruppo.

Costo: Gratuito | Età minima: 13

Snapchat

Snapchat è un'app per la condivisione di foto in cui gli utenti possono inviare foto o video ai propri amici. Questi verranno visualizzati sullo schermo per un massimo di dieci secondi prima di essere eliminati, anche se è possibile eseguire lo screenshot dei messaggi e utilizzare altre app per acquisire il contenuto. Snapchat potrebbe essere utilizzato per messaggi di natura sessuale o anche messaggi meschini. Scopri come configurare le impostazioni sulla privacy con la nostra guida "how-to".

Costo: Gratuito | Età minima: 13

WhatsApp

Messaggi in tempo reale gratuiti. Puoi condividere immagini e video, prendere parte a "chat di gruppo" e condividere posizioni. Puoi inviare messaggi a qualcuno solo se conosci già il loro numero di telefono.

Costo: Gratuito | Età minima: 16

Twitter

L'app di Twitter funziona in modo simile alla versione desktop di Twitter, tranne per il fatto che quando tweet puoi anche pubblicare la posizione da cui stai twittando. Il Centro sicurezza per i genitori può aiutare con qualsiasi domanda o dubbio.

Costo: Gratuito | Età minima: 13

Discordia

Discord è un'app di chat vocale e di testo gratuita che viene spesso utilizzata dai giovani per comunicare con gli altri durante i giochi online e lo streaming di video in diretta. Conosciuto come "skype of gamers", aiuta i giocatori a comunicare tra loro attraverso server privati ​​che consentono voce, video e testo.

Costo: Gratuito | Età minima: 13

telegramma Messenger

Telegram è un'app disponibile su dispositivi mobili e desktop, che consente messaggi gratuiti e sicuri per il mittente. Come WhatsApp, l'app crittografa i messaggi e ti dà la possibilità di distruggerli se non desiderati.

Costo: Gratuito | Età minima: 16

App per incontrare nuove persone che potrebbero creare rischi

Queste app si sono guadagnate la reputazione di essere potenzialmente rischiose per i bambini a causa dei tipi di tecnologia che usano e dei tipi di comunità che si sono formate intorno a loro.

Tumblr

La versione dell'app di Tumblr consente agli utenti di pubblicare, condividere e leggere blog di testo e immagini di altri utenti. Sebbene Tumblr abbia bloccato i blog relativi a disturbi alimentari, autolesionismo e suicidio, tra 2-4% dei contenuti di Tumblr è pornografico.

Costo: Gratuito | Età minima: 13
Rischio: Esposizione a contenuti inappropriati

Omegle

Lo app omegle è un sito di chat online gratuito che viene utilizzato per parlare con estranei attraverso una webcam.
Come Chaftroulete, l'app accoppia casualmente gli utenti tra loro per chat anonime one-to-one.

Costo: Gratuito | Età minima: 13

Rischi: esposizione a contenuti sessuali e altri tipi di contenuti inappropriati

MeowChat

MeowChatL 'aspetto distintivo include i gatti dei cartoni animati e consente agli utenti di inviare testi, immagini o clip audio. Incoraggia a chattare con estranei "affini" in base alla posizione dell'utente in qualsiasi momento. Le chat room possono contenere parolacce e inviti a chat private con estranei.

Costo: Gratuito | Età minima: 18

rischi: Esposizione a contenuti sessuali e altri tipi di contenuti inappropriati

Yubo

Yubo è un'app di messaggistica che consente ai suoi utenti di inviare testo e foto ad altri e di trasmettere in streaming con gli amici e "Chiunque" sull'app. Gli utenti possono scegliere di interagire con i feed degli altri entro un certo raggio di se stessi. È stato chiamato "Tinder for kids": gli utenti sono invitati a scorrere a destra sui profili che preferiscono e a sinistra sui profili che non piacciono. L'app è considerata pericolosa per gli adolescenti di connettersi con estranei.

Costo: Gratuito | Età minima: 13
rischi: Connessione con estranei, contenuti inappropriati

Chatroulette

La versione dell'app di Chatroulette ha le stesse funzionalità della versione desktop, consentendo interazioni video tra estranei randomizzati. L'utente deve eseguire l'accesso e vi è una certa moderazione / filtro (umano e informatizzato) per contenuti inappropriati, ma i bambini potrebbero non sapere con chi stanno parlando.

Costo: Gratuito | Età minima: 18
rischi: Connessione con estranei, contenuti inappropriati

Monkey App

Come Chatroulete, l'app Monkey accoppia casualmente utenti di tutto il mondo per una rapida videochiamata e se gli utenti si piacciono possono aggiungere tempo alla loro videochiamata o connettersi su SnapChat.

Costo: Gratuito | Età minima: 17
rischi: Connessione con estranei, contenuti inappropriati, Anonimato

App di incontri online di cui essere consapevoli

Grindr

Destinata a uomini bisessuali e gay, l'app Grindr utilizza la posizione e le foto per incoraggiare incontri "simili" tra estranei. Grindr introduce gli utenti a "corrispondenze" all'interno del raggio geografico più vicino. Grindr è destinato agli over-18 e chiede all'utente di verificare la propria età al momento dell'iscrizione, tuttavia gli adolescenti potrebbero usarlo indipendentemente.

Costo: Gratuito | Età minima: 18

Rischi: esposizione a contenuti sessuali e altri tipi di contenuti inappropriati

Incontrami

L'app Meetme consente agli utenti di chattare e conoscere nuovi utenti sulla sua piattaforma. Viene spesso utilizzato per incontrare flirt e connettersi con estranei che potresti non conoscere nella vita reale.

Costo: Gratuito | Età minima: 18

rischi: Esposizione a contenuti sessuali e altri tipi di contenuti inappropriati

Esca

Scorrendo verso sinistra o verso destra sulla foto di un utente, l'app Tinder consente alle persone di scegliere con chi desiderano incontrarsi. Essendo basato sulla posizione, Tinder introduce gli utenti alle "corrispondenze" più vicine a loro. L'età minima per Tinder è 18.

Costo: Gratuito | Età minima: 18
rischi: Connessione con estranei

MyLOL

MyLOL è un 'app di incontri per adolescenti' rivolta ai bambini di 13-20. La rete è moderata e il rilevamento delle parole chiave è in funzione. A seguito delle critiche, è entrato in vigore un limite di età superiore, tuttavia è stato riferito che i membri più anziani con account registrati prima che la modifica abbiano ancora account attivi.

Costo: Gratuito | Età minima: 13
rischi: Connessione con estranei, contenuti inappropriati

App per social media realizzate per bambini

Anche se la maggior parte dei social media le app hanno un'età minima di 13 e oltre, ci sono una serie di app e strumenti di social media creati per quelli con 13. Questi possono aiutare il tuo bambino a imparare come interagire con i propri amici online in un ambiente più sicuro, quindi sono ben preparati a utilizzare le piattaforme social più grandi quando ritieni che siano pronti.

Scroll Up