Proteggi i bambini dalla radicalizzazione - Internet Matters
MENU

Proteggi i bambini dalla radicalizzazione

Parlare di radicalizzazione con i giovani può essere difficile, ottenere supporto su come iniziare la conversazione per sostenere tuo figlio su questo tema.

Cosa c'è nella pagina?

Parlando di radicalizzazione con tuo figlio

La radicalizzazione è un processo attraverso il quale gli individui, spesso i giovani, passano dal sostenere le opinioni tradizionali moderate a sostenere le opinioni ideologiche estreme.

Questo processo può avvenire online attraverso l'esposizione e l'impegno con la propaganda ideologica violenta, oppure offline attraverso reti estremiste. La radicalizzazione aumenta le probabilità che le persone a rischio sostengano il terrorismo e gli atti violenti di estremismo e che possano persino commettere tali atti criminali.

Gestione documento

Crea un ambiente più sicuro per aiutare i bambini a condividere la loro vita digitale con consigli di esperti.

Vedi la guida
Suggerimenti per parlare per iniziare una conversazione su come proteggerli dall'estremismo e dalla radicalizzazione
Visualizza la trascrizione del video
La radicalizzazione può essere un argomento difficile da discutere, ma puoi svolgere un ruolo vitale per aiutarli a essere più critici sulle idee a cui sono esposti
Consulenza sulla sicurezza online per i genitori Come parlare ai bambini della radicalizzazione
La radicalizzazione può essere un argomento difficile da discutere, ma ci sono cose che puoi fare per preparare i giovani a come gestirli e aiutare a evitare che vengano involontariamente esposti a idee radicali.

Crea uno spazio sicuro per parlare e far loro sapere che sei lì per aiutarti se si mettono nei guai online
Consulenza sulla sicurezza online per i genitori Come parlare ai bambini della radicalizzazione
Crea uno spazio sicuro per parlare e far loro sapere che sei lì per aiutarli se si mettono nei guai online. Più possono parlare, più sarai in grado di aiutarli a fare scelte intelligenti online

È molto più probabile che tuo figlio sia aperto e onesto con te se rimani calmo sulla situazione
Consulenza sulla sicurezza online per i genitori Come parlare ai bambini della radicalizzazione
È molto più probabile che tuo figlio sia aperto e onesto con te se rimani calmo sulla situazione.

Parla dei loro amici online, dove si sono incontrati, come comunicano e quali informazioni condividono
Consulenza sulla sicurezza online per i genitori Come parlare ai bambini della radicalizzazione
Parla dei loro amici online, dove si sono incontrati, come comunicano e quali informazioni condividono. Ricorda loro che le persone che incontrano potrebbero non essere ciò che dicono di essere e potrebbero avere ulteriori motivi per fare amicizia con loro.

È importante discutere le idee con tuo figlio per aiutarlo a diventare più critico nei confronti delle proprie convinzioni senza chiudere il proprio punto di vista
Consulenza sulla sicurezza online per i genitori Come parlare ai bambini della radicalizzazione
È importante discutere le idee con tuo figlio per aiutarlo a diventare più critico nei confronti delle proprie convinzioni senza chiudere il proprio punto di vista.

Metti in evidenza le realtà e le conseguenze delle idee radicali e l'effetto che possono avere su di esse e sugli altri
Consulenza sulla sicurezza online per i genitori Come parlare ai bambini della radicalizzazione
Metti in evidenza le realtà e le conseguenze delle idee radicali e l'effetto che possono avere su di esse e sugli altri

Questo è un argomento difficile da affrontare con tuo figlio e deve essere affrontato con sensibilità se sei preoccupato per il suo comportamento.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a sollevare l'argomento e le informazioni da dare a tuo figlio per evitare che venga esposto involontariamente a idee radicali:

Sii accessibile

Fai sapere loro che sei lì per aiutarli se si mettono nei guai online e se sono preoccupati per qualcosa che possono venire da te.

Sii calmo e non arrabbiarti

È molto più probabile che tuo figlio sia aperto e onesto con te se rimani calmo sulla situazione.

Non essere conflittuale

Le credenze di tuo figlio sono un argomento delicato e devono essere maneggiate con cura poiché non vuoi allontanarle o escluderle.

Incoraggia i bambini a condividere le loro idee e opinioni

Molti giovani spesso non sono consapevoli delle realtà e delle conseguenze delle idee radicali che hanno formato o degli argomenti contro di loro.

Dire a qualcuno

Assicurati che tuo figlio sia consapevole che se qualcosa che vede lo preoccupa solo o è scomodo, la sua migliore linea d'azione è sempre quella di parlare con un adulto di cui si fida.

Parla con loro delle loro amicizie online

Scopri in quali siti visitano, dove hanno incontrato i loro amici online, come comunicano e quali informazioni condividono. Chiedi loro di essere cauti su ciò che condividono con le persone online. Ricorda loro che anche se le persone che hanno incontrato online potrebbero sentirsi amiche, potrebbero non essere chi dicono di essere e che potrebbero avere secondi fini per fare amicizia con loro.

Sii al sicuro nella vita reale

Insegna a tuo figlio a non organizzare mai l'incontro con qualcuno che conoscono solo online senza un genitore presente.

Scegliere il momento giusto per parlare

È difficile sapere a che punto dovresti rendere i tuoi figli consapevoli della sottocultura online dell'estremismo online. Non esiste un momento perfetto per affrontare questi problemi, quindi tieni a mente la maturità di tuo figlio e il rischio di minacce online. Se tuo figlio utilizza Internet in modo indipendente, è importante fornire consigli di base assicurandosi che non riveli informazioni private, parli con estranei o visiti siti Web riservati.

È importante affrontare il tema della radicalizzazione in maniera sottile, ad esempio facendo riferimento a fatti di cronaca. Puoi quindi cercare di discutere queste situazioni, chiedere cosa avrebbero potuto fare se fossero stati lì e valutare la loro reazione. In alternativa, potresti chiedere il loro consiglio per conto di un "amico" che esprime opinioni particolari o il cui figlio lo fa, e vedere di nuovo come reagiscono.

È importante per la tua comprensione che chiedi a tuo figlio di mostrarti come trascorrono il suo tempo online, magari chiedendo suggerimenti su come usare Internet e le diverse app. Più sei coinvolto nella loro vita online, più capirai se il tuo bambino viene radicalizzato o meno. Chiedi loro su siti Web specifici che visitano frequentemente o persone con cui parlano e come li conoscono.

NSPCC mette in mostra genitori e bambini che parlano della radicalizzazione e del suo impatto
Scroll Up