MENU

In che modo la pornografia online influisce sui bambini

Scopri di più sulla pornografia online per tenere i bambini al sicuro

Ottieni informazioni dettagliate sull'impatto della pornografia online, cosa dice la legge e le misure adottate per proteggere i bambini dalla visione di contenuti per adulti.

Visualizza la trascrizione del video
Voce fuoricampo:

Come risultato della loro curiosità, o semplicemente per caso, i bambini possono imbattersi nella pornografia online ed essere esposti a immagini confuse e non realistiche di sesso e relazioni. Ma ci sono dei passaggi che puoi prendere per limitare la loro esposizione.

Cerca i cambiamenti nel loro comportamento per vedere se hanno visto la pornografia online. I segni di attività sessuale prematura hanno aumentato l'interesse per la sessualità e l'uso del linguaggio sessuale.

Altri segni includono; addebiti inspiegabili su carte bancarie, popup espliciti sui browser ed eliminazione della cronologia di navigazione.

4 cose veloci da sapere sulla pornografia online

Come fanno i bambini ad accedere al porno online?

I bambini possono imbattersi nel porno online tramite pop-up o contenuti condivisi sui social media. Potrebbero trovarlo su siti o spazi di live streaming che offrono attivamente questo contenuto gratuitamente.

Sebbene molti siti che producono o ospitano contenuti per adulti includano avvisi o dichiarazioni di non responsabilità sui contenuti per adulti, la maggior parte attualmente non verifica l'età o l'identità degli utenti. Ciò purtroppo rende abbastanza facile per i bambini accedere alla pornografia online.

A che età i bambini vedono per la prima volta il porno online?

Il Commissario per i bambini hanno scoperto che il 10% dei bambini aveva visto materiale pornografico all'età di 9 anni e il 27% all'età di 11 anni. Inoltre, l'età media in cui i bambini vedono per la prima volta la pornografia è 13 anni. Hanno anche scoperto che ragazze e ragazzi hanno la stessa probabilità tra loro di vedere materiale pornografico. a quest'età.

Perché mio figlio dovrebbe cercare porno online?

Ci sono molte ragioni per cui bambini e giovani potrebbero cercare il porno online. Uno dei motivi più comuni è semplicemente la curiosità: un amico potrebbe avergli parlato di qualcosa e lui sta cercando di scoprirlo da solo.

Quali sono i segni che mio figlio ha visto porno online?

Ci sono alcuni segnali che tuo figlio potrebbe aver avuto accesso a materiale esplicito. Puoi esaminare la cronologia del browser per individuare siti non riconosciuti o, se hanno acquistato l'accesso, addebiti inspiegabili tramite qualunque forma di acquisto utilizzino.

Alcuni bambini potrebbero sentirsi confusi o preoccupati per i contenuti a cui hanno avuto accesso. Pertanto, potresti notare alcuni cambiamenti comportamentali rispetto al tempo trascorso online. È importante avere conversazioni regolari sul loro tempo online per aiutarli a sentirsi a proprio agio nel venire da te quando sperimentano questi impatti.

Come i bambini corrono il rischio di essere esposti al porno online

I bambini possono imbattersi nel porno online attraverso contenuti condivisi sui social media, live streaming o siti che offrono attivamente questi contenuti gratuitamente.

Sebbene molti siti delineino i requisiti di età nei propri Termini e condizioni o documenti simili, la maggior parte dei siti non disporrà di solidi processi di verifica dell'età. Questo è qualcosa che potrebbe cambiare con il Legge sulla sicurezza online nei prossimi anni.

Tuttavia, alcuni bambini e giovani potrebbero ancora imbattersi in contenuti espliciti sui social media. Filtri per età, controllo genitori e altre impostazioni di sicurezza possono aiutare a prevenirlo. Inoltre, con l’entrata in vigore della legge sulla sicurezza online, le piattaforme di social media avranno bisogno di misure più severe in atto per limitare l’accesso ai bambini o rendere lo spazio meno dannoso per i bambini.

In alcuni casi, i bambini potrebbero anche ricevere contenuti espliciti da altri bambini che vi hanno avuto accesso. Questa è una forma di abusi da bambino a bambino che possono avere effetti negativi sul benessere dei bambini.

Fatti e statistiche sulla pornografia online

Il NSPCC ha scoperto che il 53% dei ragazzi credeva che la pornografia vista fosse realistica rispetto al 39% delle ragazze.

Secondo il NSPCC, oltre 9 bambini su 10 sono stati esposti alla pornografia online prima dei 14 anni.

Il 79% dei giovani si imbatte in materiale pornografico violento prima dei 18 anni. Inoltre, un rapporto del Commissario per i bambini ha scoperto che gli utenti frequenti di pornografia hanno maggiori probabilità di impegnarsi in atti sessuali fisicamente aggressivi.

Abbiamo scoperto che un terzo dei bambini che hanno visto porno online vi sono stati accidentalmente esposti, mentre un quarto gli è stato inviato da un amico.

In che modo la visione del porno online danneggia tuo figlio?

L’impatto della visione della pornografia online può avere un impatto negativo sui bambini in vari modi.

Promozione di relazioni malsane

Esistono prove evidenti che la visione di materiale per adulti di età inferiore ai diciotto anni può distorcere la comprensione e le aspettative dei bambini riguardo al sesso e alle relazioni. Lavoratori in prima linea presso Barnardo's affermano che i bambini partecipano ad atti che hanno visto nei video pornografici, nonostante si sentano a disagio e abbiano paura. Inoltre, i bambini e i giovani vedono questi atti come una parte prevista di una relazione. In quanto tali, credono che se non vogliono partecipare a quegli atti, ci deve essere qualcosa di sbagliato in loro invece di identificare quegli atti come abusivi.

La maggior parte della pornografia online tende anche a demoralizzare le donne, il che può giocare un ruolo importante idee misogine tra i giovani.

Comportamento sessualizzato precoce

La visione di materiale per adulti può influenzare lo sviluppo dei bambini, il che può portarli a mostrare segni di comportamento sessualizzato precoce. L’età della prima esposizione e la frequenza dell’esposizione sono strettamente legate alla probabilità che un giovane visualizzi contenuti violenti online. Gli utenti abituali di pornografia hanno anche maggiori probabilità di avere esperienze nella vita reale di atti sessuali aggressivi o degradanti.

Impatti sulla salute mentale

Per i ragazzi, la visione di questo materiale può modellare il loro atteggiamento nei confronti della mascolinità e della sessualità, nonché la loro immagine corporea. Le ragazze potrebbero sentirsi sotto pressione per essere all'altezza delle aspettative del porno online. Questo, a sua volta, può scatenare sentimenti di ansia o depressione.

Quali sono i segni dell'esposizione al porno online?

È sempre meglio chiedere a tuo figlio quali sono le sue esperienze online per creare un dialogo aperto su questioni come la pornografia online. Tuttavia, potrebbero non sentirsi sempre a proprio agio nel condividere tutto con te. Quindi, ecco alcuni potenziali segnali che tuo figlio ha avuto accesso alla pornografia online.

  • Attività sessuale prematura; maggiore interesse per la sessualità e l’uso del linguaggio sessuale
  • Addebiti inspiegabili sulle tue o sulle loro carte bancarie
  • Cambio di schermo non appena ti avvicini al computer
  • Pop-up inappropriati ed espliciti appaiono improvvisamente sul tuo computer
  • Cambiamenti nel comportamento – forse diventare molto più difensivo, aggressivo o riservato
  • Termini di ricerca o siti visitati nella cronologia del browser che ritieni inappropriati
  • Cambiamenti di atteggiamento nei confronti delle donne e delle ragazze o dei membri dello stesso sesso nel contesto dei rapporti sessuali.

Cosa dice la legge sul porno online?

Che cos'è la legge sulla sicurezza online?

L'Online Safety Act introduce la garanzia dell'età e la verifica dell'età per garantire che i bambini non possano accedere a servizi non progettati per loro. Ciò include i siti pornografici e la garanzia che le piattaforme di social media effettuino controlli per assicurarsi che gli utenti abbiano almeno 18 anni prima che possano accedere a materiale pornografico su tali piattaforme.

I siti di social media dovranno inoltre adottare misure per rimuovere materiale pornografico o per adulti che viola i Termini di servizio.

Qual è l'immagine indecente di un bambino?

Le immagini indecenti sono quelle che raffigurano persone in modi pornografici o comunque espliciti. Ciò potrebbe includere immagini autogenerate o quelli presi da altri. Qualsiasi immagine indecente di bambini è illegale e lGuardare immagini indecenti di minori di 18 anni è illegale, indipendentemente dalla loro età.

Se tu o tuo figlio vi imbattete in immagini indecenti o materiale pedopornografico (CSAM), dovreste segnalarlo a , il Internet Watch Foundation. Il Regno Unito vieta severamente il prelievo, la realizzazione, la circolazione e il possesso a scopo di distribuzione di qualsiasi immagine o materiale indecente di un bambino. Tali reati comportano a massima pena detentiva di 10 anni.

Cos'è la vendetta porno?

Il vendetta porno avviene quando un'immagine o un video esplicito o sessuale di una persona viene condiviso senza il suo consenso. Normalmente avviene quando si verifica una rottura della relazione e l'ex partner cerca vendetta. È un reato da compiere e comporta una pena fino a 2 anni di reclusione.

La sextortion è un tipo comune di porno vendetta ed è il più ampiamente denunciato Helpline di vendetta porno. Si verifica quando una persona minaccia di condividere la sua immagine sessuale a meno che non venga pagato un “riscatto”, che può essere sia finanziario che un’azione (come l’invio di più immagini).

Cos'è la pornografia estrema?

La pornografia estrema è tutto ciò che presenta qualcuno che minaccia la vita di una persona, un atto che provoca lesioni gravi, bestialità o necrofilia. Possedere queste immagini o video è illegale e comporta una pena fino a 2-3 anni e una multa illimitata.

Altri tipi di pornografia illegali includono atti che potrebbero provocare lesioni gravi, nonché pornografia degradante, pornografia violenta contenente stupri e abusi e qualsiasi cosa che coinvolga minori di 18 anni.

Che cos'è l'educazione alle relazioni, al sesso e alla salute (RSHE)?

L'educazione alle relazioni, al sesso e alla salute (RSHE) è obbligatoria in tutte le scuole in Inghilterra, comprese le accademie e le scuole gratuite.

Le scuole primarie si concentrano su argomenti relativi a relazioni sane e rispettose, con particolare attenzione alla famiglia e alle amicizie. Ciò include le relazioni negli spazi online.

Le scuole secondarie si concentrano su argomenti relativi alla salute con particolare attenzione alla droga e all'alcol. Introduce anche temi sulle relazioni intime e sul sesso, nonché su come avere relazioni sessuali positive e sane. Tuttavia, la ricerca mostra che alcune aree dell’RSHE sono carenti.

In che modo RSHE potrebbe aiutare mio figlio?

Alcune parti di Relazioni, Sesso ed Educazione sanitaria sono obbligatorie; questi fanno parte del Curriculum Nazionale delle Scienze. Puoi però ritirare tuo figlio da altre parti.

Tutte le scuole devono avere una politica scritta sull’educazione sessuale, che devono mettere gratuitamente a disposizione dei genitori.

I bambini che accedono a RSHE avranno:

  • Una maggiore conoscenza dei rischi sessuali come le malattie sessualmente trasmissibili (malattie sessualmente trasmissibili) e le gravidanze adolescenziali
  • Consapevolezza delle problematiche legate all’abuso sessuale e alla violenza da parte del partner
  • Comprensione delle relazioni sane
  • Maggiore consapevolezza dei rischi circostanti condividere foto di nudo e le influenze negative della pornografia sugli atteggiamenti nei confronti delle relazioni, del sesso e del consenso.

Se tuo figlio è SEND, RSHE si rivolge anche alle sue esigenze in modo specifico. Inoltre, i bambini apprenderanno i contenuti specifici della comunità LGBT in modo adeguato alla loro età.

È stato utile?
Dicci come possiamo migliorarlo