MENU

Affrontarla

Se tuo figlio è stato curato online o sei preoccupato che siano a rischio, ecco alcuni suggerimenti su come sostenerli e agire per segnalarlo.

Cosa c'è nella pagina

Azioni da intraprendere se il bambino è vittima della toelettatura

Se tuo figlio viene curato online, può essere un momento molto angosciante per entrambi. È importante cercare supporto e guida il prima possibile e rassicurare tuo figlio che c'è aiuto disponibile. Ecco una serie di azioni che puoi intraprendere per affrontare la situazione.

Chiedi consigli su come sostenere tuo figlio se sospetti che sia stato curato online.
Visualizza la trascrizione del video
Voce fuoricampo:

Governare può essere un argomento difficile di cui parlare con i tuoi figli, ma è importante iniziare una conversazione.

Fai sapere loro dove ottenere aiuto se sono preoccupati e parlano con te o un adulto di fiducia per il supporto.

Scopri a quali siti visitano, dove incontrano i loro amici online, come comunicano e quali informazioni condividono. Assicurati che sappiano che avere migliaia di amici online non è sempre sicuro.

Spiega quanto è facile fingere di essere qualcun altro online e perché un adulto potrebbe desiderare di avvicinarsi a loro.

Scopri con chi sta parlando tuo figlio
Parla a tuo figlio con chi sta comunicando, se ti senti ancora a disagio, discutine con i suoi amici, insegnante o qualcuno che potrebbe essere in grado di dirtelo.

Dai loro consigli sui pericoli della condivisione di dati personali con persone che non conoscono nella vita reale e sui potenziali rischi di incontrare qualcuno nella vita reale.

Risorse documento

Utilizza la nostra guida di supporto per aiutare un bambino che può essere curato online o a rischio.

Quali sono i segnali di allarme che mio figlio viene curato online?

I segni di toelettatura sono difficili da individuare perché i predatori sessuali spesso dicono ai bambini di non rimanere in silenzio e di non parlarne. Condividi questo video Childline rivolto ai giovani per aiutarli a individuare i segni del grooming online e cosa fare.

Toelettatura in linea con TycerX | Voice Box | Childline

Come segnalare la toelettatura online

Segnala a CEOP

Puoi segnalare direttamente qualsiasi preoccupazione che hai riguardo alla toelettatura o all'abuso sessuale CEOP.

CEOP fa parte della National Crime Agency e aiuta a proteggere i bambini e i giovani da abusi sessuali e toelettatura online.

Cosa succede quando si effettua una segnalazione?

Se effettui una segnalazione verrai contattato da uno dei Consiglieri per la protezione dei minori via email o telefono per parlare ulteriormente della segnalazione che hai fatto. La sicurezza e il benessere dei tuoi bambini saranno protetti e lavoreranno con te e altri professionisti della sicurezza per aiutarti.

Se è stato commesso un crimine, indagheranno per identificare chi è stato coinvolto e portarli nel sistema di giustizia penale.

Esempi di cose che bambini e giovani riportano:

  • Qualcuno che ho incontrato in un gioco online continua a cercare di parlarmi in privato
  • Qualcuno online mi ha chiesto di inviare loro immagini di nudo
  • Qualcuno online mi parlava di sesso e mi faceva sentire a disagio
  • Ho fatto qualcosa di cui ero imbarazzato in webcam e qualcuno è diventato cattivo con me
Chiedi aiuto rescue-ring

Se qualcuno ha agito in modo inappropriato nei confronti di tuo figlio, in particolare in modo sessuale, devi segnalarlo immediatamente al CEOP

riferire a CEOP

Quando agire immediatamente

Se pensi che tuo figlio - o un altro bambino - potrebbe essere in pericolo immediato, informa immediatamente la polizia locale.

Chiama 101 per le non emergenze o 999 se temi che un bambino sia in pericolo immediato
Se desideri rimanere anonimo contatta Crimestoppers 0800 555 111 o report online.

Segnala eventuali immagini di abusi sui minori che trovi ospitate da siti Web al Internet Watch Foundation.

Chiedi aiuto lampadina

Fare clic per segnalare in modo anonimo e riservato contenuti di abusi sessuali su minori e immagini fotografiche di abusi sessuali su contenuti fotografici.

Segnala ora

Come agisco online?

Scegli di bloccare o annullare l'amicizia - In alcune situazioni, potrebbe essere meglio incoraggiare tuo figlio a bloccare o rompere l'amicizia con la persona che gli ha causato danni, in particolare se è un utente anonimo o non è noto a tuo figlio. Tuo figlio potrebbe essere riluttante a farlo se considera la persona un "amico" o conosce la persona della scuola o della comunità locale. Rivedi cosa significa essere amici e parla di relazioni online sane.

Segnala o contrassegna contenuti sconvolgenti - La maggior parte delle piattaforme di social media offre opzioni per segnalare o contrassegnare contenuti che violano le linee guida per l'utente e questa è sempre un'opzione. Tieni presente che le soglie per i contenuti offensivi, il processo di revisione dei rapporti e il tempo necessario per rimuovere i contenuti variano a seconda del social network, del gioco o dell'app.

Fai clic di seguito per scoprire come segnalare gli abusi online sulle piattaforme social.

Dove ottenere servizi di consulenza

Come genitore, dovresti sempre prenderlo sul serio e se hai dubbi sulla salute mentale o fisica di tuo figlio, consulta il tuo medico di famiglia. Se hai bisogno di aiuto per parlare con loro della salute mentale, allora il Fondazione per la salute mentale e Mente avere qualche consiglio.

Parla con il tuo medico di famiglia sul supporto disponibile. Molti servizi di consulenza locale offrono una scala mobile di costi a seconda del reddito familiare. Potrebbe anche essere gratuito. Questo può essere più veloce dell'accesso al supporto tramite il tuo medico di famiglia. Per informazioni sui servizi di consulenza nella tua zona, visita il Associazione britannica per la consulenza e psicoterapia e assicurati che tuo figlio lo sappia ChildLine e altri elicotteri.

Helplines per supportare te e tuo figlio

Se tuo figlio vuole parlare con qualcuno di fiducia, può chiamare Childline su 0800 1111 o The Mix su 0808 808 4994 (testo 80849).

I genitori possono chiamare l'helpline gratuita per adulti 24 / 7 dell'NSPCC su 0808 800 5000, e-mail [email protected] o testo 88858. Puoi anche contattare il Stop it Now! helpline (0808 1000 900) dove puoi chiedere consigli in modo anonimo.

Risorse documento

Leggi questo articolo di Young Minds per scoprire come i servizi di consulenza possono aiutare mio figlio.

Leggi l'articolo
Scroll Up