Informazioni sulle fake news a sostegno dei bambini: Internet Matters
MENU

Informati sulle notizie false

Con così tante fonti di informazione online, è diventato sempre più difficile dare un senso a quale contenuto sia basato su fatti, mezze verità o bugie. Inoltre, l'uso di piattaforme digitali per condividere cose che riteniamo essere vere quando potrebbero non esserlo può avere un potente effetto a catena, influenzando gli altri a vederle come fatti.

Ciò può essere particolarmente pericoloso per i bambini e i giovani che possono essere persuasi ad assumere visioni distorte del mondo che potrebbero causare danni a loro o ad altri nel mondo reale.

Cosa c'è nella pagina

Cosa sono la disinformazione e le fake news?

Consigli su quali notizie false e su come i bambini possono individuarle
Visualizza la trascrizione del video
I social media stanno cambiando il modo in cui otteniamo

le nostre notizie false possono essere trovate incorporate

nei tradizionali social media di notizie o falsi

siti di notizie e non ha infatti basi ma

è presentato come effettivamente accurato

questo ha consentito persino ai controlli degli hacker

i politici usano la rete per diffondersi

disinformazione online i nostri figli possono farlo

lottare per separare i fatti dalla finzione

grazie alla diffusione di fake news qui

sono alcune strategie di base per aiutarli

sviluppare discorsi critici sull'alfabetizzazione digitale

per loro i bambini si affidano di più al loro

famiglia che social media per le loro notizie

quindi parla con loro di cosa sta succedendo

leggere molte persone condividono storie che non lo fanno

leggi effettivamente incoraggia i tuoi figli a farlo

leggere oltre il titolo controllare insegnare

bambini modi facili e veloci per controllare

l'affidabilità delle informazioni come

considerando la fonte che sta effettuando una ricerca

ricontrolla la credibilità dell'autore

vedere se le informazioni sono disponibili

su siti affidabili e utilizzando credibile

siti Web di verifica dei fatti per ottenere di più

informazioni

essere coinvolti è l'alfabetizzazione digitale

la partecipazione insegna ai tuoi figli ad esserlo

digitale onesto, vigile e creativo

cittadini diffondono fake news

disinformazione e ansia tra

scolari ma sono di più

alfabetizzato e resiliente di quanto potresti

pensa se diamo loro gli strumenti per raccontare

che fondano la loro alfabetizzazione digitale

renderà Internet un ottimo posto per

tutti noi per scoprire cosa sta succedendo

il mondo

`` {} `Music`

Definizioni

notizie false

Le fake news sono notizie o storie su Internet che non sono vere. Esistono due tipi di notizie false, disinformazione e disinformazione.

Disinformazione

Informazioni false create e condivise per causare deliberatamente danni.

Disinformazione

La disinformazione viene generalmente utilizzata per fare riferimento a informazioni fuorvianti create o diffuse senza intenti manipolativi o dannosi.

Le notizie false utilizzano la tecnologia ei social media per sembrare veri e propri siti di notizie. Le organizzazioni e i gruppi politici possono indirizzarti con annunci che assomigliano alle notizie. Mentre gli hacker utilizzano bot, bit di software, per creare più account di social media e utilizzarli per diffondere disinformazione. Questo può far sembrare reale una storia falsa, semplicemente perché sembra che sia stata condivisa da così tante persone.

Post e account falsi sui social media aiutano le notizie false a diventare virali. A volte questo viene poi riportato come un fatto da veri giornalisti. Quando le notizie false diventano notizie, il confine tra realtà e finzione diventa sfocato.

Le fake news presentano opinioni forti, spesso pregiudizievoli, come fatti. Può anche indirizzare queste opinioni a coloro che più probabilmente acconsentiranno a rafforzarle. Questo cosiddetto effetto "eco-camera" è aggravato da algoritmi, frammenti di software intelligenti, che ti incoraggiano a leggere materiale simile a quello che stai già condividendo. Gli hacker spesso hackerano o manipolano questi algoritmi.

Esempi di fake news

Le fake news sono promosse da hacker, politici, troll, agenzie pubblicitarie e persino governi, che hanno tutti una buona conoscenza di come funziona Internet. Ciò significa che è disponibile in molte forme e dimensioni che lo rendono più difficile da individuare. Cerca:

Documenti falsi (siti di notizie Imposter)

Sembrano giornali tradizionali online ma non lo sono: spesso mostrano immagini e video che sono stati manipolati.

Click-baiters

Si tratta di post, articoli e video che potresti vedere nei feed social o nei siti web che utilizzano titoli o affermazioni drammatiche per articoli o risultati gratuiti per indurre quante più persone a fare clic sull'articolo, ad esempio "non crederai a cosa ...". può avere immagini accattivanti, un tono emotivo o divertente per attirare l'attenzione della gente.

Cattive pubblicità

Annunci che contengono truffe o false affermazioni.

Gli hacker

Si riferisce a una persona che utilizza le proprie capacità per ottenere l'accesso non autorizzato a sistemi e reti al fine di commettere crimini come il furto di identità o spesso tenere in ostaggio i sistemi per riscuotere il riscatto.

Headliners

Titoli sensazionalisti pensati per farti diffondere la storia senza leggerla.

populisti

Persone, spesso politici, disposte a utilizzare notizie false per ottenere il sostegno popolare.

Siti di satira / commedia

Non hanno intenzione di causare danni, ma hanno il potenziale per indurre le persone a pensare che i contenuti siano reali (esempi: sito Onion o Daily Mash).

Motori di ricerca

Sebbene non siano un esempio di notizie false, si tratta di profili falsi, principalmente sui social media, creati per diffondere notizie false utilizzando una tecnologia automatizzata.

Contenuti fuorvianti

Articoli o notizie che utilizzano fatti falsi per distorcere un particolare problema o un individuo.

Phishing

Si tratta in genere di e-mail, testo o siti Web di impostori che fingono di provenire da un'organizzazione rispettabile per ottenere le informazioni personali di qualcuno.

Deepfakes

Questo è quando la tecnologia viene utilizzata per replicare i movimenti facciali dal vivo di una persona in un video e audio per farlo sembrare reale. Alcuni di questi video sono diventati virali in cui persone di alto profilo come il presidente Barack Obama e Mark Zuckerberg sono state impersonate in clip false.

Conti di burattini

Si tratta di account che utilizzano false identità online per fuorviare o manipolare l'opinione pubblica.

In che modo le fake news e la disinformazione hanno un impatto sui bambini e sui giovani?

L'esposizione alla disinformazione può ridurre la fiducia nei media in modo più ampio, rendendo più difficile sapere quali sono i fatti o le finzioni in futuro. Quando iniziamo a credere che ci sia la possibilità che qualsiasi cosa possa essere falsa, è più facile scartare ciò che è effettivamente vero. Ciò rappresenta una vera preoccupazione per l'impatto delle fake news sui nostri bambini e giovani.

Secondo l'  National Literacy Trust Fake News e Rapporto sull'alfabetizzazione critica più della metà dei 12-15 anni accede ai social media come fonte regolare di notizie. E mentre solo un terzo crede che le storie sui social media siano veritiere, si stima che solo il 2% dei bambini in età scolare abbia le capacità di alfabetizzazione critica di base per capire la differenza tra notizie vere e false.

La metà dei bambini ha chiesto, ammesso di essere preoccupata per le fake news. Gli insegnanti intervistati in materia hanno notato un reale aumento dei problemi di ansia, autostima e un generale distorcimento delle visioni del mondo. In generale, la fiducia che i bambini ripongono nelle notizie, nelle interazioni sui social media e nei politici si sta indebolendo.

Alcune storie false possono avere un impatto reale sulla vita dei nostri figli. Il cosiddetto movimento "Anti-vaxxers", il falso Momo spaventa e le recenti notizie false sulla pandemia COVID-19 sono tutti esempi di modi diversi in cui le notizie false sfruttano le nostre emozioni e quelle dei nostri figli.

I bambini intervistati esprimono la preoccupazione che quando sono online non sanno di chi fidarsi, cosa è reale e quali forme di conoscenza sono vere. Quasi tutti i bambini sono ora online, ma molti di loro non sono emotivamente attrezzati per affrontare le sfide di una cultura online di notizie false. Non possiamo impedire ai nostri figli di usare Internet né dovremmo farlo noi, è una risorsa incredibile. È quindi importante che insegniamo loro alcune regole di base in modo che possano sentirsi sicuri dei fatti che trovano online.

Risorse documento

Condividi questi video con tuo figlio per aiutarlo a comprendere meglio le notizie false

BBC Bitesize | Cosa c'è di così male nelle fake news?


BBC Bitesize | Come si diffondono le fake news?

È stato utile?
Dicci perché
Scroll Up