MENU

Proteggi tuo figlio

Il cyberbullismo è una preoccupazione crescente, ma ci sono consigli pratici e strumenti che puoi usare per insegnare a tuo figlio come fare scelte più intelligenti e più sicure mentre naviga nel suo mondo online.

Cosa c'è nella pagina

Mettersi in gioco

Il modo migliore per proteggere tuo figlio dal cyberbullismo è interessarsene attivamente fin dall'inizio. Hanno bisogno del tuo amore e della tua protezione online tanto quanto ne hanno nel mondo reale. Ciò a cui sarà esposto tuo figlio dipenderà da come utilizza Internet. Ad esempio, gli utenti dei social network hanno maggiori probabilità di subire cyberbullismo, vedere immagini sessuali o violente o avere contatti con estranei.

Suggerimenti pratici per parlare di cyberbullismo con i bambini e proteggerli online

Avere conversazioni significative sulla sicurezza online

Prima puoi parlare con tuo figlio di fare scelte positive online, meglio è. Ecco alcuni avviatori di conversazione:

Chi vogliono essere online?

Le scelte che facciamo online dicono qualcosa su chi siamo. Parla con tuo figlio di come le cose che fanno online dipingono un'immagine di se stessi, quindi non dovrebbero pubblicare cose senza pensarci.

Quanto dovrebbero condividere di se stessi?

Parla con tuo figlio dei rischi della condivisione, identificando dove vivono o vanno a scuola e cosa potrebbero fare le persone online con queste informazioni. Parla di quali potrebbero essere i rischi legati alla condivisione di pensieri e sentimenti personali.

Quanto tempo dovrebbero trascorrere online?

Parlare del possibile impatto di passare troppo tempo online e concordare "ora di andare a letto" e pause ragionevoli durante la giornata. Crea opportunità in famiglia per essere "offline" e divertirti insieme. Stabilire un accordo familiare può essere un modo costruttivo per stabilire dei limiti.

Scopri cosa fa tuo figlio online

Parla con tuo figlio di cosa fa online e cosa vuole fare online. Chiedi loro che tipo di siti frequentano e con chi parlano; sii chiaro su ciò che non vuoi che facciano online.

Altri avviatori di conversazione

Cosa possono fare se vedono qualcosa di orribile o succede qualcosa di brutto?

Non importa quante precauzioni prendi, ci saranno momenti in cui tuo figlio si sentirà ferito, spaventato o confuso da qualcosa che ha visto o vissuto. Parla con calma di ciò che hanno visto, come capirlo e cosa puoi fare insieme per migliorare le cose.

E se commettessero un errore o facessero qualcosa di cui in seguito si pentiranno?

L'importante è che tuo figlio parli con qualcuno se ha sbagliato. Cerca di non arrabbiarti o reagire in modo eccessivo. Elaborate insieme come rimuovere i contenuti e fare ammenda per eventuali danni causati. Potrebbero avere difficoltà a parlare con te, quindi fagli sapere che possono sempre contattare una persona confidenziale servizio via telefono, e-mail o chat online se hanno bisogno di consigli.

Come possono sapere cosa e di chi fidarsi online?

C'è molto online che è inventato o esagerato e può esserci molta pressione per mostrare che ti stai divertendo. C'è sempre la possibilità che qualcuno non sia chi dice di essere. Insegna a tuo figlio a mettere sempre in discussione ciò che vede e a parlarti se qualcosa non sembra giusto. Non è mai una buona idea incontrare qualcuno che hai conosciuto online senza farlo sapere ai tuoi genitori.

Come possono migliorare il mondo online per le altre persone?

Tutti lasciamo la nostra impronta digitale e possiamo scegliere se è positiva o negativa. Incoraggia tuo figlio a pensare alla lingua che usa, alle cose che dice e condivide e al modo in cui ciò potrebbe avere un impatto sulle altre persone. I nostri guida alle buone maniere su internet può aiutare.

immagine pdf

Ulteriori informazioni

Leggi la guida del NSPCC per incoraggiare tuo figlio a essere 'Condividi consapevolmente'.

Vedi la guida
immagine pdf

Ulteriori informazioni

Scopri di più su come fermare un cyberbullo con questo video di Common Sense Media.

Guarda il video
Suggerimento lampadina

Sfida il tuo bambino e scopri la sicurezza online insieme alla nostra app per tablet

Informazioni sulla nostra app

Usa il nostro specifico per età guide interattive per aiutare a parlare con tuo figlio del bullismo informatico.

Ulteriori informazioni lampadina

Usa questo video musicale animato di Common Sense Media per parlare con tuo figlio dei pericoli di un eccesso di condivisione online

Guarda il video

Gestisci l'attività sociale dei bambini

È importante continuare la conversazione e interessarti a ciò che tuo figlio sta facendo online. Ecco il tuo toolkit essenziale.

Toolkit online per gestire la loro attività sociale
CONDIVIDI QUESTO CONTENUTO

Imposta i controlli e le impostazioni sulla privacy

Come genitore, devi prendere alcune decisioni su come vuoi che tuo figlio interagisca online e sui social media e quali misure vuoi mettere in atto per proteggerlo:

Imposta il loro dispositivo

Qualunque dispositivo tu scelga, ci sono controlli gratuiti che puoi usare per impedire a tuo figlio di acquistare e utilizzare determinate app, vedere determinati contenuti o limitare ciò che possono condividere con altri, come la loro posizione, ad esempio. I nostri impostare in modo sicuro le guide coprono la gamma più popolare di dispositivi, app e piattaforme utilizzate dai bambini. A partire dal YouTube Bambini ai servizi di streaming come Netflix, troverai passaggi facili e veloci per impostare i controlli giusti per creare un luogo sicuro da esplorare per tuo figlio.

Ottenere il basso su siti, giochi e app

Probabilmente userete i social network da soli, ma potreste voler conoscere quelli nuovi che vostro figlio sta usando o vuole usare. Usali tu stesso e crea il tuo account in modo da poter provare ciò che potrebbe vedere tuo figlio. Ce ne sono anche molti social network a misura di bambino potrebbero usare mentre si preparano per artisti del calibro di Snapchat e Instagram.

Impostazioni sulla privacy

Trascorrere del tempo insieme guardando le impostazioni sulla privacy. È sempre meglio supporre che le impostazioni predefinite siano pubbliche e che debbano essere modificate di conseguenza. Ne abbiamo alcuni consigli sull'utilizzo delle impostazioni sulla privacy sulle app social più popolari.

Un buon profilo

Usa il loro soprannome e una foto del profilo del loro animale domestico o della loro band preferita, piuttosto che loro stessi, e incoraggiali a fare amicizia solo con persone che conoscono nella vita reale. Evita di condividere informazioni personali come la scuola, l'età e il luogo in cui vivono.

Suggerimento lampadina

Con Net Aware di NSPCC e O2 puoi scoprire di più sui siti, i giochi e le app che tuo figlio usa, compresi i limiti di età minima

Visita il sito NSPCC

Utilizza i nostri cinque migliori consigli per sottoporre lo smartphone o il tablet di tuo figlio a un controllo sanitario per farlo configurare in modo sicuro

Che aspetto ha un buon profilo sui social media?

Suggerimenti sul profilo dei social media per i bambini
CONDIVIDI QUESTO CONTENUTO

Software di blocco

Esistono numerose nuove app e software che bloccano, filtrano e monitorano il comportamento online. Dovrai decidere come famiglia se questo è l'approccio giusto per te, tenendo conto dell'età e della maturità del tuo bambino e della sua necessità di privacy.

Negoziare il mondo dei giochi

In alcuni giochi simili Minecraft or Roblox, le persone cercano deliberatamente di intimidire gli altri giocatori. Nei giochi multiplayer in cui i giocatori parlano tra loro, potresti trovare un linguaggio offensivo o molestie e ci sono stati anche casi di adescamento. È quindi fondamentale che tuo figlio sappia come segnalare un abuso e ti parli se qualcosa lo preoccupa.

Aiutare i bambini vulnerabili

Tutti i bambini possono godere dei vantaggi di connettersi online con il giusto supporto. In qualità di genitore di un bambino disabile o di un bambino con bisogni educativi speciali potresti avere ulteriori preoccupazioni sui potenziali rischi, ma il mancato utilizzo di Internet può significare che tuo figlio è isolato dagli altri bambini e avere un impatto su di loro non solo socialmente ma a scuola e sul posto di lavoro . Il Alleanza anti-bullismo e Kidzaware dispone di una serie di risorse per supportare i giovani disabili nel mettersi online e con problemi come il cyberbullismo. Muro di pietra e Abbandona l'etichetta può anche offrire supporto ai giovani membri della comunità LGBT per far fronte al bullismo.

Il mondo online può essere un'enorme fonte di informazioni e supporto per i giovani che si sentono diversi o vulnerabili per molte ragioni. Ad un certo punto, tuo figlio può chiedere consigli al mondo online, sia attraverso un motore di ricerca, attraverso i social network o attraverso una chat room e come genitore puoi aiutare tuo figlio a trovare siti con buoni consigli e informazioni.

Ulteriori informazioni

Il team di consulenti di Childline supporta i bambini con qualsiasi preoccupazione o ansia su come si sentono

per ulteriori informazioni