Affrontarla

Affrontare le esperienze di cyberbullismo dei bambini può essere impegnativo. Ottieni assistenza su come fermare il cyberbullismo individuando i segnali e proteggendo il tuo bambino online.

Cosa c'è nella pagina

Come rispondere al cyberbullismo

Chiedi consigli su come aiutare tuo figlio ad affrontare il cyberbullismo nel caso dovesse accadere.
Visualizza la trascrizione del video
Sia che tuo figlio sia vittima di bullismo informatico o sia coinvolto nel bullismo, è importante mantenere la calma e offrire il tuo sostegno.

Lasciati guidare da tuo figlio nelle azioni da intraprendere per affrontare la situazione

Incoraggiali a continuare a parlare e ad essere pronti ad ascoltare e ad agire laddove necessario.

Non togliere i loro dispositivi a meno che questo non sia ciò che vogliono, in quanto potrebbero farli sentire isolati

Se stai segnalando a una scuola, alla polizia o a una piattaforma online, scopri come queste organizzazioni possono aiutare te e tuo figlio a risolvere la situazione con i consigli nel nostro hub.

Affrontare il cyberbullismo è una sfida, ma con il giusto supporto un bambino può recuperare e continuare a sviluppare le abilità per fare scelte più intelligenti online.

Ecco tre cose da prendere per ricordare di sostenere un bambino nel cyberbullismo:

• Uno - Partecipa e conversa regolarmente sulla loro attività online
• Due: fornisci loro gli strumenti per essere pronti ad affrontare le cose che potrebbero affrontare online
• Tre: essere consapevoli di dove e come chiedere aiuto per ottenere il giusto livello di supporto

Segni di cyberbullismo

Il tuo bambino potrebbe essere riluttante a dirti che sono preoccupati per il cyberbullismo, quindi è importante cercare i segni:

  • Smettere di usare i loro dispositivi elettronici improvvisamente o inaspettatamente
  • Sembra nervoso o nervoso quando si usano i propri dispositivi o si diventa ossessivi per essere costantemente online
  • Qualsiasi cambiamento nel comportamento come diventare triste, ritirato, arrabbiato o sferzante
  • Riluttanza ad andare a scuola o prendere parte alle normali attività sociali
  • Sintomi fisici inspiegabili come mal di testa, disturbi di stomaco
  • Evitare discussioni su cosa stanno facendo online o con chi stanno parlando

Cosa fare se il bambino viene vittima di cyberbullismo

infrographic
CONDIVIDI QUESTO CONTENUTO

Quando agire immediatamente

Se ti accorgi che tuo figlio è vittima di cyberbullismo, ci sono molte cose che dovresti mirare a fare immediatamente.

Parlami di ciò

Crea opportunità per parlare con tuo figlio in un ambiente rilassato, a volte può essere meno intenso se vai a fare una passeggiata o una passeggiata piuttosto che sederti faccia a faccia.

  • Mantieni la calma e chiedi loro come puoi aiutare
  • Poni domande aperte e ascolta senza giudicare
  • Lodali per aver parlato con te
  • Non portare via i loro dispositivi a meno che questo non sia ciò che vogliono, è probabile che li faccia arrabbiare e aumenti i sentimenti di tristezza e isolamento

Se tuo figlio è turbato da qualcosa che ha vissuto online ma sembra gestire la situazione, allora i consigli che puoi dare includono:

  • Può essere allettante ma non vendicarti. Ciò può avere conseguenze imprevedibili, può far durare più a lungo le discussioni e rendere più difficile vedere chi ha torto.
  • Chiudi gli argomenti online prima che prendano piede. Cerca di non coinvolgere molti altri nelle discussioni online. Ciò include fare attenzione a ciò che pubblicano, a ciò che condividono e a sapere quando uscire da una chat di gruppo o modificare la conversazione.
  • Chiedi alle persone di eliminare i contenuti offensivi o offensivi. Il tuo bambino potrebbe avere successo semplicemente essendo onesto su come si sentono, in particolare se l'autore non intendeva far loro del male.
Neel Parti dell'NSPCC parla di come stanno aiutando ad affrontare il cyberbullismo
Risorse documento

Questa guida di Facebook ha alcuni buoni consigli per iniziare la conversazione

Vedi la guida

FAQ: dovrei avvicinarmi al genitore o al caregiver dell'altro bambino?

Se i bambini coinvolti sono a scuola di tuo figlio, è sempre meglio parlare prima con l'insegnante di tuo figlio ". Potresti sentire di poter discutere del comportamento di bullismo con il genitore dell'altro bambino. Procedere sempre con cautela. È naturale che un genitore difenda il proprio figlio, quindi assicurati di essere calmo e chiedi il suo aiuto per risolvere la situazione, piuttosto che accusarlo. Ricorda che potrebbero avere un altro lato della storia. Il tuo obiettivo dovrebbe essere sempre quello di fermare il comportamento di bullismo.

A nessuno piace pensare che il proprio figlio possa essere un cyberbully, ma a volte i giovani possono essere attratti da questo comportamento senza rendersi conto dell'impatto delle loro azioni. Abbiamo suggerimenti e consigli su cosa fare se il bambino è un cyberbully.

Chiedi aiuto rescue-ring

Se sei preoccupato e hai bisogno di aiuto per affrontare una situazione di cyberbullismo, ci sono una serie di linee guida per genitori e tutori

le nostre risorse

FAQ: Come posso agire online?

Scegli di bloccare o annullare l'amicizia - In alcune situazioni, potrebbe essere preferibile incoraggiare il bambino a bloccare o rompere l'amicizia con la persona che gli ha fatto male, in particolare se è un utente anonimo o non è noto a suo figlio. Tuo figlio potrebbe essere riluttante a farlo se considera la persona un "amico" o conosce la persona della scuola o della comunità locale. Rivedi cosa significa essere amici e parla di relazioni online sane.

Segnala o contrassegna contenuti sconvolgenti - La maggior parte delle piattaforme di social media offre opzioni per la segnalazione o la segnalazione di contenuti che violano le linee guida per l'utente e questa è sempre un'opzione. Tieni presente che le soglie per i contenuti offensivi, il processo di revisione dei rapporti e il tempo necessario per rimuovere i contenuti variano in base al social network, al gioco o all'app.

Salva le prove- Il bullismo è un comportamento ripetuto e può essere utile tenere un registro degli eventi nel caso in cui sia necessario cercare un aiuto professionale. Ad esempio, potresti voler strangolare contenuti offensivi / salvare messaggi. Potrebbe non aiutare tuo figlio a continuare a vederli, quindi offriti di tenerli in un luogo sicuro per loro.

Chiedi aiuto rescue-ring

Se qualcuno ha agito in modo inappropriato nei confronti di tuo figlio, in particolare in modo sessuale, devi segnalarlo immediatamente al CEOP

riferire a CEOP

Come segnalare il cyberbullismo alla scuola

Se la persona o le persone che commettono il bullismo provengono dalla scuola di tuo figlio, ti consigliamo di contattare la scuola a riguardo. È naturale che tuo figlio si preoccupi di ciò che potrebbe essere il risultato e di come la scuola varierà in base alla sua politica anti-bullismo. Tutte le scuole dovrebbero avere una politica e potrebbero avere mentori che possano aiutare.

Il preside Vic Goddard si occupa del cyberbullismo in un grande ambiente scolastico

Suggerimenti da ricordare

  • Il tuo bambino è la persona più importante: assicurati che i suoi bisogni e desideri rimangano centrali.
  • Mantieni la calma - ricorda che la scuola potrebbe non essere consapevole di ciò che sta accadendo. Chiedi di vedere l'insegnante, il tutor o il capo dell'anno del bambino.
  • Porta prove: conserva un registro degli eventi e di qualsiasi prova, come stampe di schermate, messaggi salvati.
  • Essere orientati all'obiettivo - la priorità è che il bullismo si fermi. Considera i modi pratici che la scuola può aiutare, ad esempio, parlando con gli studenti coinvolti o fornendo supporto a tuo figlio.
  • Imposta data e ora per il follow-up: assicurati di lasciare la riunione o la telefonata con un giorno o un'ora concordati per verificare i progressi compiuti.
Risorse documento

The Anti-bullismo Alliance e Red Balloon hanno sviluppato un piano d'azione scolastico e alcune lettere modello che è possibile scaricare e utilizzare:

FAQ: cosa devo fare se il bullismo continua?

  • Non mollare: la scuola ha l'obbligo legale di prevenire ogni forma di bullismo.
  • Chiedi un altro incontro con urgenza. Questa volta potresti voler incontrare un membro senior dello staff.
  • Porta il tuo record di azione e risultati e qualsiasi prova di ulteriore bullismo.
  • Orientamento agli obiettivi: cosa potrebbe fare diversamente la scuola? Esiste un supporto aggiuntivo che possono offrire a tuo figlio, ad esempio servizi di consulenza?
  • Se necessario, seguire la procedura di reclamo della scuola.
  • Non fermarti fino a quando il bullismo non si ferma.
  • Sviluppa un piano d'azione per assicurarti di rimanere in pista.
  • Usa le lettere modello per trasmettere il messaggio.
Chiedi aiuto rescue-ring

Red Balloon supporta genitori di bambini che si sono auto-esclusi a causa del bullismo

visita il sito

Segnalalo alla polizia

Non esiste una legge contro il cyberbullismo, ma alcune attività di cyberbullismo potrebbero essere reati penali in una serie di leggi diverse tra cui il Malicious Communications Act 1988 e il Protection from Harassment Act 1997. Se il contenuto è di natura sessuale, mirato all'etnia, al genere, alla disabilità o alla sessualità di tuo figlio, se vengono minacciate minacce a tuo figlio o incitamento a farlo, quindi considera di denunciare l'attività alla polizia. Alcuni tipi di bullismo sono illegali.

  • Ciò include il bullismo che comporta: violenza o aggressione
  • furto
  • molestie e intimidazioni per un periodo di tempo, incluso la chiamata di nomi di qualcuno o la minaccia di essi, effettuare telefonate abusive e inviare e-mail o messaggi di testo offensivi (un incidente non è normalmente sufficiente per ottenere una condanna)
  • qualsiasi cosa implichi crimini d'odio

La risposta che riceverai dipenderà dalla natura e dalla gravità dell'incidente, se è probabile che sia stato commesso un crimine e se tuo figlio sia a rischio di danno. Puoi anche contattare il dipartimento Servizi per bambini nella tua autorità locale.

L'agente capo Olivia Pinkney parla di quando la polizia dovrebbe essere coinvolta in un incidente di cyberbullismo
Risorse documento

Ulteriori informazioni sul cyberbullismo e le azioni legali

Vedi la guida

Dove ottenere servizi di consulenza

L'esperienza del bullismo può mettere a dura prova un bambino con legami con depressione, ansia e autolesionismo. Come genitore, dovresti sempre prenderlo sul serio e se hai dubbi sulla salute mentale o fisica di tuo figlio, consulta il tuo medico di famiglia. Se hai bisogno di aiuto per parlare con loro della salute mentale, allora il Fondazione per la salute mentale e Mente avere qualche consiglio.

Parla con il tuo medico di famiglia sul supporto disponibile. Molti servizi di consulenza locale offrono una scala mobile di costi a seconda del reddito familiare. Potrebbe anche essere gratuito. Questo può essere più veloce dell'accesso al supporto tramite il tuo medico di famiglia. Per informazioni sui servizi di consulenza nella tua zona, visita il Associazione britannica per la consulenza e psicoterapia e assicurati che tuo figlio lo sappia ChildLine e altri elicotteri

Tolga Yildiz di ChildLine spiega come possono aiutare i bambini con consigli riservati
Risorse documento

Leggi questo articolo di Young Minds per scoprire come i servizi di consulenza possono aiutare mio figlio.

Leggi l'articolo

Altro da esplorare

Ecco alcuni altri articoli e risorse utili per proteggere tuo figlio dal bullismo online

Scroll Up