LGBTQ +

Consulenza per professionisti che lavorano con giovani LGBTQ + (YP) di età compresa tra 7 e 18 anni

L'indice dei danni LGBTQ + è suddiviso nei filoni dell'Education for a Connected World Framework. Ogni filone del quadro è riassunto in almeno un probabile danno.

Immagine di sé e identità

Questo filone esplora le differenze tra identità online e offline a partire dalla consapevolezza di sé, modellando le identità online e l'influenza dei media nella propagazione degli stereotipi. Identifica percorsi efficaci per la segnalazione e il supporto ed esplora l'impatto delle tecnologie online sull'immagine di sé e sul comportamento. (Education for a Connected World framework - edizione 2020, UK Council for Internet Safety)

Probabile danno: danno derivante dall'essere "scoperto"

Comportamenti / indicatori

  • Esplorare amicizie e relazioni, flirtare e iniziare ad avere appuntamenti sono una parte naturale della crescita. Tutti gli YP dovrebbero avere il diritto di fare amicizia, esplorare relazioni e trovare persone con cui piace passare il tempo. È importante per LGBTQ + YP poter incontrare, parlare e condividere esperienze con altre persone LGBTQ + della loro età. Potrebbero esserci barriere significative per poterlo fare. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che gli spazi sociali o comunitari non sono LGBTQ + inclusivi. È importante che gli YP siano in grado di avere uno spazio sicuro in cui essere se stessi. La mancanza di spazio "sicuro" può impedire a LGBTQ + YP di essere a conoscenza degli altri nella loro zona con i quali possono condividere esperienze e formare gruppi di supporto reciproco. Ciò può anche impedire a LGBTQ + YP di avere la sicurezza di essere se stessi.
  • Internet offre agli LGBTQ + YP l'opportunità di incontrare altri che si identificano anche come LGBTQ + e di parlare delle loro esperienze condivise. Sebbene ci siano rischi associati al fare amicizia e comunicare con le persone esclusivamente tramite Internet, ci sono anche molti aspetti positivi per YP se gestito in modo sicuro.
  • Ogni persona ha il diritto al proprio orientamento sessuale e identità di genere e al nome scelto e ha il diritto di mantenerli in modo privato e sicuro. Un problema chiave è quando qualcuno, come un amico o un adulto, inavvertitamente dice ad altri online che un giovane, senza il loro permesso, è o potrebbe essere LGBTQ + o di fatto percepito come tale.
  • Qualsiasi app o servizio che abbia un elemento di comunicazione ha il potenziale per fornire opportunità positive per LGBTQ + YP. Questi elementi positivi possono dare agli alunni della scuola primaria e agli adolescenti la sensazione di non essere soli. Celebrità di alto profilo e star dello sport che forniscono incoraggiamento, blog e vlog possono essere di enorme supporto. Le app, tuttavia, possono anche essere fonte di odio. Essere costretti a "uscire allo scoperto" prematuramente quando il giovane non è mentalmente pronto può essere molto dannoso. Anche semplici domande come "Hai un fidanzato?" può causare problemi significativi per LGBTQ + YP. Può indurre YP a ingannare, mentire o annullare i propri sentimenti emergenti.
  • È noto che gli anziani LGBTQ + YP, in particolare gli adolescenti, si iscrivono ad app di appuntamenti. La motivazione a volte è l'interesse nel trovare altri con sentimenti simili a loro stessi. Serve anche a trovare persone con "mentalità simile" o con hobby, interessi e sentimenti simili. Questo è particolarmente quando non ci sono segni, dove vivono, di altre persone come loro. Le app di appuntamenti sono pensate per essere utilizzate da adulti consenzienti e non dovrebbero mai essere utilizzate da bambini e YP. Ci sono molti rischi per un bambino o un giovane che potrebbe accedere a un'app di appuntamenti: ad esempio, un bambino o un giovane potrebbe essere esposto a contenuti per adulti o essere preso di mira o sfruttato da un adulto predatore. Per gli LGBTQ + YP che non sono fuori, essere su un'app di appuntamenti può anche farli riconoscere da altri utenti che sono più anziani. Questi possono essere amici di persone a scuola, all'università, in chiesa, amici o parenti della famiglia del giovane o dei loro vicini. Questo può portare a pettegolezzi e voci e ad essere costretti a "fare coming out" o perdere la loro privacy e sicurezza.
  • In alcune app, giochi e chat room, il contenuto non è moderato. Gli utenti minorenni possono incontrare linguaggio e immagini di natura adulta. Ci sono spesso funzionalità di sicurezza mediocri o minime su app, giochi e chat room. Ciò significa che anche LGBTQ + YP rischia di violare la loro privacy e sicurezza.
  • Esiste la possibilità che YP possa essere esposto o "divulgato" sui social media. Questo può accadere apposta ma anche inavvertitamente. Non si tratta solo di orientamento sessuale, ma anche di identità di genere diverse. YP dall'età primaria fino ai ragazzi più grandi rischia che la propria identità di genere venga divulgata nelle chat room, nei giochi e nelle app. La loro privacy è a rischio per gli altri. Con alcune persone con cui parlano non c'è problema. Esiste tuttavia il pericolo che persone ostili possano condividere i propri dati senza autorizzazione.

Possibili risposte

  • È importante stabilire luoghi sicuri e protetti (adeguati all'età) in cui i giovani LGBTQ + possano condividere idee, supporto e possono essere se stessi. Questo può essere di persona ma anche virtualmente.
  • Tutti gli YP devono essere consapevoli dei limiti di età applicati ai diversi servizi online e dei rischi significativi connessi all'iscrizione a qualcosa quando sono minorenni. Ancora più importante, agli utenti della scuola primaria e degli adolescenti deve essere insegnato come non divulgare informazioni su se stessi e insegnato a non presumere che l'identità di coloro con cui stanno parlando sia corretta.
  • Sostieni il giovane con cui lavori, ad avvicinarsi a tutte le loro comunicazioni online in sicurezza. È importante rafforzare i consigli chiave sulla sicurezza online come mantenere private le informazioni personali e non inviare immagini di se stessi ai contatti. Devono sapere come chiedere consiglio se qualcuno con cui stanno parlando online chiede di incontrarsi.
  • Riconosci il motivo per cui YP potrebbe aver utilizzato un gioco, una chat room o un'app di appuntamenti per incontrare altre persone. È per esempio trovare qualcuno come loro con cui relazionarsi, condividere idee e socializzare. Aiutali a trovare altri modi più sicuri per incontrare altri YP, ad esempio, attraverso gruppi di giovani LGBTQ +. Allo stesso modo, indica dove possono accedere a comunità e spazi online sicuri o eventi locali. Fai loro sapere dove possono andare per ricevere supporto se qualcosa li preoccupa o li preoccupa.
  • Insegna agli alunni e forma il personale sul mantenimento della privacy e su come prevenire la divulgazione involontaria delle preferenze, delle identità di genere e della sessualità di qualcuno.
  • Esistono alcuni materiali di insegnamento e apprendimento molto efficaci per le relazioni e l'educazione sessuale e per la sicurezza online.
  • I giovani che hanno identità di genere diverse hanno bisogno di uno spazio sicuro in cui possono ottenere le informazioni accurate di cui hanno bisogno. Questo spazio deve essere sicuro e protetto in modo che possano condividere idee e interessi e socializzare con altre persone LGBTQ +.

Probabile danno: danno online e danno al benessere mentale

Comportamenti / indicatori

  • È importante ricordare che tutti gli YP, inclusi LGBTQ + YP, avranno le proprie esperienze distintive online. È particolarmente probabile che LGBTQ + YP incontri determinati rischi online, ma non tutti i LGBTQ + CYP sperimenteranno tutti questi rischi. È importante conversare con i bambini e con i giovani che sostieni per scoprire come usano Internet, quali rischi potrebbero essere particolarmente soggetti a incontrare e come puoi supportarli al meglio per avere esperienze online sicure e positive. Detto questo, LGBTQ + YP potrebbe essere particolarmente a rischio di subire danni al proprio benessere mentale a seguito di esperienze online.
  • LGBTQ + YP può incontrare online un linguaggio omofobico, bifobico o transfobico (HBT), incluso un linguaggio offensivo diretto a loro personalmente: il 40% degli YP LGB e il 58% degli YP trans hanno subito abuso di HBT online (Rapporto della scuola di Stonewall (2017). Ascoltare questa lingua, anche quando non è diretta a loro personalmente, può far sentire ai LGBTQ + YP qualcosa di `` sbagliato '' in ciò che sono, influenzando negativamente la loro autostima e aumentando i sentimenti di ansia.
  • Secondo Stonewall e Childnet, "il bullismo online, a volte indicato come cyberbullismo, è un comportamento ripetuto e deliberato che prende di mira un individuo o un gruppo di persone con l'intenzione di causare dolore, turbamento o umiliazione. Può includere qualsiasi cosa, dall'invio di messaggi o commenti offensivi, al furto d'identità di qualcuno o alla condivisione dei suoi dettagli personali online ". Il 30% degli YP LGBT è stato vittima di bullismo online tramite commenti o messaggi minacciosi, falsi o imbarazzanti. Il bullismo online può essere estremamente angosciante, soprattutto perché questo tipo di bullismo può accadere a YP ovunque, ovunque abbiano accesso a Internet, rendendo molto difficile la fuga. Vivere il bullismo può avere gravi conseguenze negative per YP, tra cui bassa autostima, frequenza rara o irregolare a scuola o all'università e riluttanza a proseguire con l'istruzione futura (Rapporto della scuola di Stonewall (2017).
  • LGBTQ + YP può essere esposto a terapie di conversione online. La terapia di conversione è la pratica di cercare di cambiare o sopprimere l'orientamento sessuale o l'identità di genere di un individuo attraverso mezzi psicologici o spirituali. Il rapporto LGBT in Gran Bretagna di Stonewall sulla salute ha rilevato che una persona su venti (cinque per cento) delle persone LGBT è stata sottoposta a pressioni per accedere ai servizi per mettere in discussione o cambiare il proprio orientamento sessuale quando accede ai servizi sanitari. Questo numero sale al 18% delle persone LGBT di età compresa tra 24 e 20 anni. Una persona trans su cinque (XNUMX%) ha subito pressioni per accedere ai servizi per sopprimere la propria identità di genere quando accede ai servizi sanitari. Vedere questo contenuto online può essere molto angosciante per LGBTQ + YP e può anche portare loro ad accedere o essere costretti ad accedere alle terapie di conversione.
  • Potrebbero esserci alcuni rischi aggiuntivi per i giovani trans online. In particolare, i giovani trans potrebbero provare un notevole disagio se i contenuti storici su di loro riaffiorano online - ad esempio, se un giovane trans ha creato un profilo sui social media prima della transizione e le vecchie foto o post con il loro vecchio nome sono condivisi da altri. Questo potrebbe essere particolarmente angosciante per una giovane persona trans i cui amici, compagni di classe o altri con cui interagiscono online non sanno di essere trans.

Possibili risposte

  • Per contrastare l'abuso online e sostenere una salute mentale positiva, è importante che i professionisti abbiano accesso alla formazione per aiutarli a sviluppare la loro conoscenza e comprensione. Sono disponibili molti programmi di formazione per aiutare i professionisti a sapere come identificare e affrontare gli abusi online.
  • Tutti gli YP dall'età primaria in su devono sapere come identificare gli abusi online, come segnalarli in modo sicuro e protetto e quindi come affrontare gli abusi mentalmente.
  • YP ha bisogno di sapere dalla scuola primaria in poi che dovrebbero riflettere attentamente su quando e con chi condividere le informazioni personali online. Ciò include la condivisione della loro identità di genere o del loro orientamento sessuale, nonché di altri dettagli come la loro età, dove vivono, dove vanno a scuola, ecc. Ricorda che YP dovrebbe sentirsi sicuro di esprimere la propria identità di genere e orientamento sessuale online in modo positivo modo, se lo desiderano. Questo potrebbe essere particolarmente importante per LGBTQ + YP che non sono a casa oa scuola e usano Internet per trovare amici LGBTQ + della loro età. I giovani dovrebbero essere supportati per fare scelte sicure e informate su cosa condividere e con chi e dovrebbero essere istruiti su come utilizzare le impostazioni sulla privacy per proteggere le loro informazioni personali su app e siti web.
  • È importante che YP possa descrivere modi positivi in ​​cui possono interagire con gli altri online. Le relazioni positive e di supporto online possono essere estremamente benefiche per la loro salute mentale. La segnaletica verso mentori LGBTQ + adeguati all'età, YP, gruppi di giovani e organizzazioni a livello locale e nazionale è importante.
  • È importante che il personale a tutti i livelli sia formato sui diversi tipi di identità di genere e orientamento sessuale e su come supportare la salute mentale di LGBTQ + YP. Il personale dovrebbe avere accesso alla formazione e alle risorse appropriate alla fase di età in cui insegna o lavora, in modo che possa apprendere di più sui bisogni dei bambini e dei giovani che supportano.
  • Il personale a tutti i livelli ha bisogno delle conoscenze per essere in grado di comprendere l'origine dell'abuso online che spesso è la mancanza di conoscenza, comprensione o empatia. Le strategie per rendere tutte le persone consapevoli che le diverse identità di genere e orientamenti sessuali sono naturali sono vitali.

Queste informazioni possono anche aiutare i professionisti che lavorano con gli studenti che subiscono questi altri danni:

  • Danni online causati dall'accesso a informazioni e indicazioni errate o imprecise
  • Danni causati da influencer inutili che sostengono o seguono pratiche malsane
  • Intimidazione, molestie e odio online
  • Abuso fisico / domestico e abuso mentale da parte dei servizi e degli utenti dei servizi
  • Danno derivante dall'avere un profilo online e informazioni online
  • Danni online causati dall'accesso a informazioni e indicazioni errate o imprecise

Reputazione online

Questo filone esplora il concetto di reputazione e il modo in cui altri possono utilizzare le informazioni in linea per esprimere giudizi. Offre opportunità per sviluppare strategie per gestire i contenuti digitali personali in modo efficace e capitalizzare la capacità della tecnologia di creare profili positivi efficaci. (Education for a Connected World framework - edizione 2020, UK Council for Internet Safety)

Probabile danno: danno derivante dall'avere un profilo online e informazioni online

Comportamenti / indicatori

  • La ricerca suggerisce che quasi tutti i LGBTQ + YP vedono online contenuti omofobici, bifobici e transfobici. I contenuti online possono assumere la forma di post offensivi, notizie, commenti, immagini e video sulle persone LGBTQ +, anche nei giochi online.
  • Quando un giovane LGBTQ + ricerca o guarda un profilo online e vede che è positivo riguardo a LGBTQ +, può avere un impatto positivo come la sensazione di non essere solo, che i suoi sentimenti sono normali e che ci sono altri là fuori con con cui possono condividere aspetti della loro vita. La loro reputazione online può crescere in modo positivo perché condividono idee per il cambiamento sociale e per il miglioramento delle comunità.
  • Se a un giovane "piacciono" eventi e storie LGBTQ + nel mondo, post sui social media, blog, ecc., Può significare che diventa oggetto di battute, battute, commenti di odio ecc. Da parte di amici, membri del gruppo sociale, famiglia e comunità.
  • Le informazioni online possono aprire un YP fino all'estorsione. Se hanno una presenza online, qualsiasi YP LGBTQ + si crea una reputazione, ad esempio, come interessato alla protezione ambientale, interessato a cambiare la politica a livello locale o nazionale, ecc. Fornendo informazioni e punti di vista online può dare alle persone che si oppongono alle loro opinioni, in particolare quelle che si oppongono alle persone LGBTQ + l'opportunità di dare giudizi negativi, attaccare la loro reputazione di persone LGBTQ + e di estorcere loro informazioni, regali, denaro o immagini.

Possibili risposte

  • Mostra a YP come costruire una persona online positiva piuttosto che negativa che può essere fraintesa dagli altri. I professionisti potrebbero istruire YP su come creare immagini online positive.
  • Insegna agli alunni della scuola primaria la natura dei profili online e possono rimanere per sempre. Insegna loro cos'è una reputazione online e che a volte viene utilizzata da datori di lavoro e organizzazioni per cercare le loro opinioni su questioni (sebbene essere LGBTQ + non dovrebbe mai avere un impatto negativo sull'occupazione).
  • Mostra a LGBTQ + YP come confutare con successo punti di vista, opinioni o post negativi sulle identità di genere o sugli orientamenti sessuali, ma rimane comunque positivo.
  • Aiuta LGBTQ + YP a spiegare le strategie che chiunque può utilizzare per proteggere la propria "personalità digitale" e la reputazione online, compresi i gradi di anonimato.
  • Aiuta il YP a segnalare abusi online o informazioni negative, incluso come presentare reclamo alle piattaforme di social media.
  • Mostra agli studenti alcune leggi che regolano il comportamento e la reputazione online e le potenziali implicazioni criminali della loro violazione.
  • Mostra a YP come distinguere tra questioni etiche e legali (ad esempio diffamazione, calunnia, omofobia, ingiunzione, trolling). Insegna loro cosa significano comunicazioni dannose e che possono essere tentati di essere scortesi con coloro che hanno opinioni che trovano ostili.

Probabile danno: intimidazioni, molestie e odio online

Comportamenti / indicatori

  • Molti YP LGBTQ + hanno affermato di essere 'trollati', molestati e intimiditi a causa della loro attività online ma anche solo per essere se stessi. Le donne trans, gli uomini trans e le persone non binarie, ad esempio, possono evitare di esprimere la propria identità di genere per paura di una reazione negativa da parte degli altri. Allo stesso modo, gli YP che stanno scoprendo il loro orientamento sessuale possono anche soffocare o smettere di esprimersi per paura della risposta degli altri.
  • LGBTQ + YP, in particolare coloro che vivono in relativo isolamento o lontano da altre persone come loro, possono essere a rischio di intimidazioni e molestie. I giovani con identità di genere diverse, ad esempio, possono cercare contatti online, ma a volte possono essere coinvolti nel deep o nel dark web per trovare informazioni più dettagliate. I giovani che apprendono il loro orientamento sessuale o la loro identità di genere a volte possono trovare le risposte di cui hanno bisogno solo da parti più profonde del World Wide Web. Accedendo al dark web o a siti alternativi è possibile aprirli a chat room, social media ecc. Attraverso i quali possono essere intimiditi e molestati.
  • LGBTQ + YP a volte sono esposti a molestie. Ciò può accadere, ad esempio, quando qualcuno viene a conoscenza del proprio orientamento sessuale o identità di genere tramite giochi, attività e social media online. Può arrivare con una risposta favorevole e positiva, ma può anche portare a intimidazioni e molestie attraverso messaggi di testo, e-mail, post sui social media, ecc. Può essere diretto, cioè al giovane LGBTQ + stesso, ma può essere indiretto attraverso suggerimenti ai fratelli e ai loro amici. Può anche portare all'esclusione sociale, ad esempio, non essere invitati a un evento di incontro sociale, ecc., Ad esempio, un gruppo di ragazzi che non invita un altro ragazzo gay a una festa e poi si prende gioco di loro per non aver partecipato. Un giovane alienato e isolato diventa una persona molto vulnerabile.
  • Il linguaggio omofobico, bifobico e transfobico (HBT) è endemico su Internet, con quasi tutti gli LGBTQ + YP che hanno visto contenuti online e molti sono stati presi di mira con l'abuso di HBT. L'abuso può consistere in continue molestie, trolling e intimidazioni. Può consistere in minacce e altre conversazioni molto spiacevoli.

Possibili risposte

  • È importante che LGBTQ + YP conosca la legge. Sanno cosa è giusto e cosa è sbagliato. In questo modo possono riconoscere quando segnalare qualcosa ea chi devono segnalarlo. Gli "spazi sicuri" online sono importanti. I professionisti dovrebbero avere una conoscenza sufficiente di tali spazi per essere in grado di segnalare YP dove trovarli. Non tutti i gruppi all'interno delle comunità LGBTQ + si sostengono o si rispettano a vicenda. In alcuni casi ci sono scontri tra gruppi come tra uomini e donne, tra lesbiche e donne trans per esempio. La chiave è creare gruppi nel rispetto reciproco per tutti.
  • Assicurati che i sistemi di segnalazione siano efficaci e rapidi per tutti i giovani LGBTQ +. Dovrebbero sapere cosa sono le intimidazioni e le molestie e quando si verificano. Particolarmente importante è riconoscere la vittimizzazione indiretta e le molestie.
  • Offri a YP con identità di genere diverse una guida per essere al sicuro da intimidazioni e odio online. Quasi tutti i YP in molti sondaggi affermano che Internet li ha aiutati a capire di più sulla loro identità di genere. La presenza e la ricerca in linea possono davvero aiutare se la fonte delle informazioni è valida, accurata e corretta. Allo stesso modo, per diversi orientamenti sessuali, informazioni corrette, accurate e realistiche sono fondamentali.
  • C'è spesso un impatto positivo dalla creazione di un gruppo di sostegno, un gruppo di giovani o simili nelle scuole, nei centri giovanili, ecc. È importante che supportino le diverse identità di genere così come i diversi orientamenti sessuali. Le reti di supporto locale sono fondamentali come fonte di informazioni. È importante che YP che potrebbe mettere in dubbio la propria identità di genere o il proprio orientamento sessuale abbia accesso a informazioni affidabili e accurate in modo che possano esplorare la propria identità al proprio ritmo e senza sentirsi spinti a descrivere o etichettare la propria identità di genere o orientamento sessuale prima di loro sono pronti a farlo. Gli adulti di supporto dovrebbero assicurarsi che YP sappia con chi parlare in caso di domande.
  • Le informazioni su cosa siano le intimidazioni e le molestie e su come affrontarle sono molto importanti. Allo stesso modo, sono importanti lezioni e consigli nelle scuole che rendono visibili e accettati diverse identità di genere e orientamenti sessuali. Abbi cura di giustizia riparatrice a meno che la vittima non abbia il pieno controllo delle conversazioni e dei presenti.
  • È anche importante considerare il potenziale impatto negativo dell'odio e della discriminazione LGBTQ + su YP cisgender e YP eterosessuale. Questo perché la famiglia e gli amici del giovane possono essere vittime di abusi perché qualcuno in famiglia ha un diverso orientamento sessuale o identità di genere. Tutti gli YP hanno bisogno di informazioni, qualcuno con cui parlare in modo sicuro e una "via d'uscita" dalle molestie.

Bullismo online

Questo filone esplora il bullismo e altre aggressioni online e il modo in cui la tecnologia influisce su questi problemi. Offre strategie per segnalazioni e interventi efficaci e considera il modo in cui il bullismo e altri comportamenti aggressivi sono correlati alla legislazione. (Education for a Connected World framework - edizione 2020, UK Council for Internet Safety)

Probabile danno: il bullismo online può influire sulla salute mentale, la fiducia e l'autostima degli YP, nonché sulla loro salute fisica

Comportamenti / indicatori

  • Internet presenta vantaggi significativi ma anche rischi significativi per LGBTQ + YP, molti dei quali sono l'obiettivo di abusi online. I bambini in età primaria iniziano con Internet attraverso il lavoro scolastico, la ricerca, le chat room, i giochi, ecc.
  • Dai bambini in età primaria fino agli adolescenti più grandi, l'attività online può portare a minacce contro di loro. Queste sono a volte minacce di danni fisici e talvolta minacce di morte.
  • Il bullismo e l'abuso assumono molte forme come, insulti, condivisione di dettagli personali, commenti e nomi dispregiativi, messaggi, video o meme che spesso coinvolgono contenuti meschini, falsi o imbarazzanti.
  • Molti YP LGBTQ + sono stati vittime di bullismo online da qualcuno che conoscono, è anche comune che si tratti di uno sconosciuto o di qualcuno legato ad amici, familiari o comunità. Per coloro che sono stati vittime di bullismo, la maggior parte non segnala l'abuso al sito Web, al gioco o all'app su cui è accaduto.
  • A differenza di altri tipi di bullismo, i bulli online possono rimanere anonimi e spesso prendere di mira deliberatamente gli altri quando sono a casa loro, facendo sentire le loro vittime che non c'è via di scampo. Questo è particolarmente vero nelle comunità che non approvano o perdonano LGBTQ + YP. Le minacce spesso implicano la minaccia di dirlo ai genitori e ai tutori e talvolta sono accompagnate da un tentativo di estorsione.
  • Molti LGBTQ + YP sperimentano pensieri suicidi. Ci sono anche elementi di danno fisico come l'autolesionismo. Emotivamente, molti YP LGBTQ + hanno sentimenti di colpa, disperazione, inutilità e hanno problemi di autostima. Il supporto fornito dagli adulti non è sempre realistico o costruttivo ("allora vieni da Internet".)
  • Le prove suggeriscono che le persone transgender corrono un rischio maggiore rispetto alla popolazione generale di essere vittime di crimini online.
  • Alcuni YP subiscono anche molestie sessuali online attraverso domande eccessivamente personali o esplicite. L'YP intersessuale e non binario subisce abusi significativi come "Prendi una decisione", "Mostraci che sei una ragazza".

Possibili risposte

  • Ci sono alcuni requisiti statutari chiave, oltre a orientamento e consulenza, per tutte le scuole e i college in relazione al bullismo online. Tutto il personale della scuola e dell'università ha la responsabilità legale di fornire un ambiente sicuro in cui YP possa apprendere, e questo include spazi online e fisici. Tutte le scuole e i college sono tenuti a seguire le leggi contro la discriminazione e il personale deve agire per prevenire la discriminazione, le molestie e la vittimizzazione all'interno della scuola ai sensi dello Human Rights Act 1998, dell'Equality Act 2010, del manuale e del quadro Ofsted; il Malicious Communications Act. Vale la pena fornire un livello di istruzione sui loro diritti secondo la legge.
  • Una strategia utile è assicurarsi che YP possa riconoscere il bullismo online. Alcune definizioni non sono utili per YP perché dicono che qualcosa deve essere ripetuto nel tempo. Tuttavia, se un giovane si sente minacciato, molestato vittimizzato, vittima di bullismo anche se è solo una volta, questo dovrebbe essere identificato e segnalato. È utile consigliare LGBTQ + YP su come segnalare gli incidenti in modo sicuro, formare tutto il personale in modo che prenda sul serio tutti gli incidenti, sappia come rispondere e dare consigli pratici, realistici e utili.
  • È importante disporre di sistemi di segnalazione anti-bullismo sicuri, nonché insegnare tutte le forme di bullismo durante le lezioni e attraverso il curriculum.
  • Per i bambini in età primaria ci sono molti libri di fiabe che possono essere usati per insegnare il rispetto, il bene e il male e come riconoscere il bullismo.
  • Fornire strategie per aumentare la resilienza di YP. Mostra a LGBTQ + YP come rispondere positivamente. È importante fornire strategie di salute mentale per aiutare YP ad affrontare rapidamente il bullismo. È importante non permettere che gli episodi di bullismo peggiorino.

Danno probabile: abuso fisico / domestico e psicologico da parte dei servizi e degli utenti dei servizi

Comportamenti / indicatori

  • Mentre molti LGBTQ + YP avranno genitori solidali, assistenti e familiari che affermano la loro identità, alcuni LGBTQ + YP potrebbero subire abusi a casa a causa della loro identità di genere o del loro orientamento sessuale.
  • I servizi per l'infanzia e i giovani devono essere supportati per capire che LGBTQ + YP ha alcune esigenze distintive e richiedono determinati tipi di supporto. Non comprendere e rispettare i bisogni di un giovane può aumentare i sentimenti di isolamento.
  • Gli adolescenti più grandi nelle relazioni a volte possono far parte di una relazione di controllo in cui c'è un danno mentale e fisico. Questo può essere sotto forma di ritiro di affetto e cura; essere costretti a indossare o non indossare determinati vestiti; essere insultati e maltrattati; attacchi emotivi.
  • La sottostima dei crimini ispirati dall'odio è un problema particolare, ma anche degli abusi domestici da parte di fratelli, genitori, familiari e partner. Alcuni YP con identità di genere diverse possono non essere disposti a utilizzare i servizi pertinenti per paura di risposte discriminatorie e disinformate da parte del personale e degli utenti dei servizi o perché pensano che la risposta non soddisferà le loro esigenze. Questa paura di essere trattati male per quanto riguarda l'orientamento sessuale o l'identità di genere può causare danni perché non continuano con il servizio di cui hanno bisogno. L'Office for National Statistics registra che il 28 per cento delle persone transgender ha denunciato reati più del doppio della percentuale di persone cis.
  • Esistono prove di bullismo nei confronti di YP eterosessuali con un genitore, un fratello o un familiare transgender - questo può avvenire online e offline. Questo può essere emotivo o fisico. Può provenire da fratelli maggiori o minori, genitori, nonni, familiari stretti o famiglie allargate che vivono nel Regno Unito o all'estero.

Possibili risposte

  • Il mantenimento della sicurezza e della privacy online è una parte vitale per mantenere al sicuro LGBTQ + YP. Inoltre, è vitale creare un'atmosfera sicura e premurosa nel servizio. Ciò può significare forti impostazioni sulla privacy e club online chiusi con accesso solo su invito.
  • Avere un professionista di cui ci si può fidare in professioni chiave come l'istruzione, la polizia, il servizio medico è vitale. La chiave per comprendere il problema è che è improbabile che YP abbia il sostegno di amici e familiari, in particolare nelle famiglie con convinzioni fondamentali o conservatrici.
  • Una strategia efficace consiste nell'avere una relazione o amicizia online sicura e protetta. Avere qualcuno con cui interagire è importante. Le relazioni online con persone di fiducia possono aiutare a proteggere YP da abusi fisici e bullismo e da abusi all'interno e all'esterno della famiglia e della comunità.
  • È importante insegnare a LGBTQ + YP ad avere fiducia nella segnalazione online di crimini domestici, abbandono, criminalità, molestie, bullismo e intimidazione.

Queste informazioni possono anche aiutare i professionisti che lavorano con gli studenti che subiscono questi altri danni:

  • Intimidazione, molestie e odio online

Gestione delle informazioni in linea

Questa sezione esplora il modo in cui le informazioni in linea vengono trovate, visualizzate e interpretate. Offre strategie per una ricerca efficace, una valutazione critica dei dati, il riconoscimento dei rischi e la gestione delle minacce e delle sfide online. Esplora il modo in cui le minacce online possono comportare rischi per la nostra sicurezza fisica e per la sicurezza online. Copre anche l'apprendimento relativo all'editoria etica. (Education for a Connected World framework - edizione 2020, UK Council for Internet Safety)

Probabile danno: le informazioni online possono essere trovate, visualizzate e interpretate

Comportamenti / indicatori

  • Molti LGBTQ + YP usano Internet per aiutarli a capire se stessi, trovare modelli di comportamento positivi e trovare informazioni e supporto. Quasi tutti dicono che Internet li ha aiutati a capire di più sul loro orientamento sessuale e li ha aiutati a trovare consigli e supporto.
  • Ci sono aspetti negativi nel trovare informazioni specifiche per LGBTQ + YP. Molti bambini in età primaria si sentono soli a casa. Sentono che non c'è nessuno con cui aprirsi o con cui fare domande o trovare informazioni. Questo è particolarmente importante per i giovani che stanno scoprendo il loro orientamento sessuale.
  • Non così in profondità in Internet è errata o disinformazione o scienza falsa come le terapie di conversione (cura gay). Per un YP LGBTQ + vulnerabile, l'accesso a informazioni errate può rappresentare un rischio significativo.
  • I giovani accedono alle informazioni attraverso molti dispositivi e possono accedere rapidamente a immagini pornografiche e indecenti quando cercano solo informazioni. Questo diventa quindi parte della cronologia del browser che può portare a problemi significativi e negativi a casa oa scuola.
  • È anche vero che alcuni "firewall" sono così forti da impedire la ricerca su LGBTQ + e possono allertare la scuola quando il giovane sta solo cercando informazioni. Alcuni accessi a gruppi di giovani o organizzazioni nazionali LGBTQ + sono bloccati.
  • Quando YP cerca informazioni online, i siti a cui accede non sono sempre adeguati all'età o affidabili. Questo potenzialmente è un danno significativo. Alcuni contenuti sono discriminatori, estremi o dannosi. Il danno è lasciare LGBTQ + YP che cercano supporto a finire per sentirsi confusi, spaventati o turbati.
  • Vivere o assistere a questo tipo di incitamento all'odio o abuso mirato può essere estremamente sconvolgente per chiunque e può rendere LGBTQ + YP a rischio quando si utilizza Internet. LGBTQ + YP che non sono "fuori" potrebbero trovare incitamento all'odio e abusi online. Questo è dannoso e particolarmente angosciante. Ascoltare o assistere al messaggio offensivo potrebbe farli sentire di non poter parlare a nessuno della loro identità di genere o orientamento sessuale.
  • Ci sono molti esempi su Internet di articoli di giornali di tutto il mondo che mostrano una significativa ostilità verso le persone LGBTQ +. Quando le informazioni ricercano, cercano risposte ma anche cercano informazioni e un senso di appartenenza, YP può subire danni significativi da ciò che trova online.

Prisposte ossibili

  • È importante creare strategie quando qualcuno ha identificato l'accesso a informazioni e indicazioni inesatte o dannose. È anche fondamentale che abbiano la resilienza e la forza mentale per contrastare ciò che hanno letto e visto.
  • Identifica siti sicuri e protetti per LGBTQ + YP in modo che possano trovare informazioni accurate. Questi siti possono essere "inseriti nella whitelist" se un firewall impedisce l'accesso.
  • Comunicare siti sicuri e protetti a tutti in modo da non attirare l'attenzione su alcun individuo.
  • Siti di fact check per disinformazione e contenuti potenzialmente dannosi come le terapie di conversione gay.
  • Identifica adulti fidati e informati con cui YP può consultare e confidarsi. Con LGBTQ + YP le preoccupazioni e le preoccupazioni a volte non sono condivise con genitori e tutori e i membri della famiglia possono causare rischi significativi a casa e mettere gli alunni in pericolo immediato.
  • Formare il personale su cosa cercare in materia di informazioni e indicazioni errate e sapere come guidarlo verso le informazioni corrette.

Salute, benessere e stile di vita

Questo filone esplora l'impatto che la tecnologia ha sulla salute, il benessere e lo stile di vita, ad esempio l'umore, il sonno, la salute del corpo e le relazioni. Comprende anche la comprensione di comportamenti e problemi negativi amplificati e sostenuti dalle tecnologie online e dalle strategie per affrontarli. (Education for a Connected World framework - edizione 2020, UK Council for Internet Safety)

Probabile danno: incontrare sconosciuti offline  

Comportamenti / indicatori

  • Poiché è molto più difficile incontrare altri YP LGBTQ + della stessa età, molti decidono di entrare in contatto online con persone che non hanno mai incontrato. Questo può essere nelle immediate vicinanze ma anche a una certa distanza. I bambini di età primaria nelle chat room, nei giochi e nei siti di incontri sociali possono avviare discussioni e conversazioni con estranei. Non tutti gli estranei fanno male. Ci sono molti estranei che forniscono supporto e consigli validi ed efficaci agli YP che vogliono parlare della loro identità di genere o dell'orientamento sessuale emergente.
  • In alcune situazioni, LGBTQ + YP potrebbe diventare vulnerabile scegliendo di incontrarsi con estranei. Questo è particolarmente vero nelle zone rurali, nelle piccole città e in particolari comunità e comporta rischi potenziali.
  • Conversazioni online, giochi e social media possono portare a pericoli. Uno di questi pericoli è una "trappola al miele" (o "Catfishing"). È qui che gli YP sono tentati di incontrare qualcuno, spesso che trovano attraente, ma poi l''ospite 'si rivela essere qualcuno diverso o qualcuno che è aggressivo. La motivazione è spesso quella di trovare qualcuno della propria età e con cui poter potenzialmente avviare una relazione.
  • Ci sono anche casi di persone che seguono o stalking un giovane che hanno incontrato online. Ciò può comportare telefonate silenziose a casa in diversi momenti della giornata o seguire il giovane quando esce. Ciò ha comportato, in casi estremi, l'essere costretti a posare sessualmente, essere coinvolti in atti sessuali illeciti o minorenni, assumere droghe.

Possibili risposte

  • È importante non utilizzare "pericolo estraneo" in particolare per i bambini in età primaria perché a volte gli estranei sono proprio le persone con la conoscenza e il supporto organizzativo di cui hanno bisogno. La formazione sulla sicurezza personale, come quella offerta dall'organizzazione benefica Suzy Lamplugh, è utile perché fornisce al YP consigli utili e pratici per stare al sicuro quando incontra persone che non hanno mai incontrato.
  • L'educazione personale, sociale, sanitaria ed economica è importante perché si concentra sui pericoli dell'abuso di droghe, sulle attività rischiose e su come proteggersi dai danni.
  • Le lezioni di informatica e informatica forniscono a LGBTQ + YP le informazioni di cui hanno bisogno per rimanere al sicuro online. È importante che coloro che insegnano informatica siano consapevoli di LGBTQ + YP e di come incorporarli nel loro insegnamento.
  • Esempi di vita reale e scenari positivi e negativi sono utili per evidenziare aspetti positivi e negativi dell'incontro con persone online.

Danno probabile: danno da pornografia e materiale esplicito online

Comportamenti / indicatori

  • Alcuni, ma non tutti, YP sono stati insegnati a scuola sulle relazioni salutari e sulla pratica del sesso sicuro. L'evidenza suggerisce che pochissimi LGBTQ + YP hanno imparato a conoscere sesso sicuro, relazioni sane e pratiche malsane in relazione alle relazioni omosessuali. Alcuni YP non hanno mai ricevuto relazioni ed educazione sessuale riguardo alle relazioni LGBTQ +.
  • La pornografia e il materiale sessuale esplicito sono facilmente accessibili e disponibili tramite giochi, televisione, telefoni e Internet. Ciò può significare che per alcuni YP, la loro prima esposizione alle relazioni LGBTQ + e all'attività sessuale potrebbe avvenire tramite materiale esplicito. Gli adolescenti corrono il rischio di ricevere una visione imprecisa dei tipi di corpo e di comportamenti accettabili e sani. Ad esempio, può lasciare YP mettere in discussione la propria forma, dimensione e aspetto generale e desiderare di cambiarlo dalla sua crescita e sviluppo naturale.
  • Essere curiosi del sesso e delle relazioni è una parte naturale della crescita. La visione della pornografia può avere un impatto negativo su LGBTQ + YP, in particolare su alcuni dei siti estremi. Questo è anche il caso delle animazioni sessualizzate disponibili gratuitamente online. Può anche portare a comportamenti sessuali più rischiosi o violenti, che potrebbero lasciare qualcuno con un atteggiamento distorto nei confronti del comportamento sessuale che si aspetta di sperimentare.
  • La pornografia può anche portare ad atteggiamenti irrealistici nei confronti dei ruoli e delle identità di genere nelle relazioni. Alcuni siti online normalizzano le relazioni dannose prepotenti e di controllo che possono essere quindi pericolose per LGBTQ + YP che stanno scoprendo la propria sessualità.
  • Attraverso siti online e tramite video e programmi televisivi, LGBTQ + YP può essere esposto a un linguaggio adulto, violento o discriminatorio su comportamento sessuale, relazioni, orientamento sessuale, genere e identità di genere.

Prisposte ossibili

Strategie per insegnare a YP sulla relazione e l'educazione sessuale:

  • Per i bambini in età primaria, è importante leggere libri e mostrare esempi di relazioni omosessuali, ad esempio famiglie con due mamme o due papà.
  • Insegna agli alunni il sesso sicuro in relazioni diverse, comprese le relazioni dello stesso sesso. Questo insegnamento è fondamentale per mostrare una famiglia positiva e relazioni d'amore piuttosto che alcune delle relazioni aggressive e dannose che hanno visto online.
  • Insegna agli studenti le forme e le dimensioni del corpo realistiche. È importante che vedano e apprezzino un'ampia gamma di corpi.
  • Insegna agli alunni la terminologia corretta e positiva nell'ambito delle relazioni e dell'educazione sessuale. Dovrebbero sapere come parlare e parlare delle persone nelle relazioni con rispetto e comprensione.
  • È importante scoprire e quindi correggere le idee sbagliate, i miti e la comprensione imprecisa degli alunni LGBTQ + riguardo alle relazioni e all'educazione sessuale.

Danno probabile: danno da toelettatura, sfruttamento sessuale di minori (CSE)

Comportamenti / indicatori

  • È facile e veloce, quando si lavora online, trovare contenuti estremi su Internet. Questo può accadere a volte durante la ricerca o la ricerca di qualcosa di innocuo. Esistono contenuti che promuovono convinzioni estreme o comportamenti dannosi. In un mondo sempre più piccolo, immagini e contenuti di altri paesi sono facilmente disponibili in qualsiasi ricerca su Internet.
  • C'è anche un contenuto estremo che promuove l'autolesionismo, il suicidio, i disturbi alimentari e l'assunzione di droghe. Il contenuto può essere trovato su più piattaforme online come siti Web, forum, pagine di discussione, servizi di social media e servizi video. L'esposizione a questo tipo di contenuti può rappresentare un rischio per il loro benessere mentale e fisico.
  • Il grooming in linea è un potenziale danno. Utilizzando app online, chat room, social media e siti di riunioni, LGBTQ + YP può essere curato da persone anziane. Le persone anziane a volte si atteggiano a una persona più giovane per ottenere il favore e per apparire allo stesso livello del giovane. Il toelettatore a volte convince il giovane a inviare immagini e video, chat dal vivo o compiere atti sessuali con lui. Ciò è facilitato dall'anonimato di Internet. La persona anziana può fare regali per incoraggiare comportamenti più rischiosi.
  • Alcuni toelettatori creano e utilizzano account falsi e foto d'archivio, sembrano avere la stessa età del bambino, ad esempio usando vecchie fotografie o fotografie di persone a caso. Alcuni toelettatori saranno onesti riguardo alla propria età, desiderando apparire come un mentore o una figura simile per il bambino a cui si rivolgono. Esiste un pericolo derivante dalle chat private o nei forum privati ​​o dall'utilizzo di metodi con video e immagini che scompaiono rapidamente.
  • Vi è anche un alto livello di coercizione come persuadere il giovane a inviare loro foto, video o denaro sessualmente espliciti o, in alcuni casi, documenti di identità.
  • Alcuni LGBTQ + YP, anche i bambini in età primaria, considerano il suicidio e l'autolesionismo. Questo a volte è il risultato di bullismo, disperazione, solitudine, isolamento e vivere in un ambiente indifferente. La sensazione che non ci sia speranza né via d'uscita.
  • Alcuni YP cercano di accedere al deep o dark web per cercare come autolesionismo e suicidio. A volte diventano inclini a persone antipatiche che li incoraggiano a ferirlo e filmarlo.

Prisposte ossibili

  • Formare il personale per identificare l'autolesionismo e il deterioramento della fiducia di un giovane. Il personale dovrebbe sapere quale spazio sicuro segnalare in modo che il giovane si senta protetto, desiderato e protetto.
  • Formare il personale in modo che sia in grado di includere affermazioni e immagini positive su persone e concetti intersessuali, non binari e transgender nelle diverse materie a scuola e all'università.
  • Crea gruppi e reti di supporto, mentori e allenatori, per consentire l'accesso di YP a modelli di ruolo positivi affidabili.
  • Includere identità di genere, non binaria e intersessuale nelle politiche e procedure come il modo in cui gestire una richiesta per un nome scelto.
  • Sono essenziali buone fonti di informazioni e gruppi per YP.
  • Identificare servizi di consulenza e supporto appropriati adatti a supportare i membri della comunità LGBTQ + con consigli, supporto e guida di qualità.

Danno probabile: danno sotto forma di molestie sessuali

Comportamenti / indicatori

  • Le molestie sessuali possono verificarsi tra gli YP stessi, ma possono anche includere meme, immagini ritoccate, immagini, video, post e messaggi. Le molestie sessuali possono includere commenti o battute sessuali o alcune "battute". Può anche includere comportamenti fisici, comprese avances sessuali indesiderate, visualizzazione di immagini, immagini o disegni di natura sessuale. Può anche assumere la forma di inviare e-mail con un contenuto sessuale, post suggestivi in ​​chat room o creare un ambiente online intimidatorio, ostile, degradante, umiliante o offensivo.
  • Può far sentire un giovane, in particolare nelle prime fasi della scoperta del proprio orientamento sessuale e identità di genere, minacciato, sfruttato, costretto, umiliato o turbato.
  • Per YP bisessuale, può assumere la forma di commenti negativi e affermazioni come "prendi una decisione" o "così ti piacciono tutte le ragazze e tutti i ragazzi". Presupposti e miti online possono portare il YP a divulgare troppe informazioni sensibili e personali. Alcune relazioni online sono molto positive per YP bisessuale. Questi consentono loro di imparare di più, diventare più informati, diventare più sicuri e sentire di appartenere a una comunità che li comprende.

Prisposte ossibili

  • È importante che i professionisti e il YP sappiano come identificare e quindi segnalare in modo sicuro gli incidenti di diversi tipi di molestie.
  • È importante che YP e professionisti conoscano e comprendano la legge e quali agenzie e autorità possono agire per aiutarli e supportarli.
  • L'insegnamento e la formazione sono fondamentali in modo che professionisti e YP non formino supposizioni ma sappiano anche come affrontarle. Crea una cultura dell'accettazione della differenza. L'insegnamento e la formazione dovrebbero includere tutte le forme di sessualità inclusa la bisessualità che spesso viene persa durante la formazione.

Danno probabile: danno alla fiducia in se stessi, all'autostima, alle carriere future e alla mobilità sociale

Comportamenti / indicatori

  • Come tutti gli YP, i bambini LGBTQ + dall'età primaria fino alla tarda adolescenza hanno livelli elevati di utilizzo dei social media. Condividono centinaia di commenti e fotografie, reagiscono a post, chat, immagini e video.
  • Attraverso i social media LGBTQ + YP ha la pressione di guardare e agire in un certo modo conforme alle diverse norme sociali. Ciò include non solo l'aspetto ma anche le carriere e le professioni. Internet è spesso utilizzato come piattaforma per la condivisione di contenuti da parte di individui che offrono un'idea non realistica di ciò che è "normale". Non è normale.
  • Per LGBTQ + YP, i cambiamenti ormonali e fisici durante la crescita possono avere un impatto sulla loro autostima e sul loro stato emotivo. Mirare ma mai raggiungere il viso, il corpo e la bellezza idealizzati online possono influire negativamente sui loro sentimenti di autostima. Ad esempio, la mancanza di adulti LGBTQ + noti a scuola o nella loro comunità locale potrebbe portare LGBTQ + YP a trovare modelli di ruolo inappropriati online, come quelli con un aspetto estremo da chirurgia estetica. È importante che LGBTQ + YP, veda una gamma di tipi di corpo, identità di genere, orientamenti sessuali, etnie, disabilità e più rappresentati ove possibile.
  • Le percentuali di YP LGBTQ + che hanno pensato al suicidio sono molto più alte rispetto agli altri YP. "Young Minds" stima che un YP su quattro abbia avuto questi pensieri.

Prisposte ossibili

  • È davvero importante assicurarsi che YP conosca modelli di ruolo positivi ed efficaci. Questi dovrebbero includere l'ampia gamma di orientamenti sessuali e identità di genere.
  • I bambini in età primaria dovrebbero avere accesso a libri di fiabe e risorse con personaggi che sono personaggi femminili forti, che hanno relazioni dello stesso sesso, che hanno identità di genere diverse ecc. Questi libri sono buone risorse per mostrare loro il lato positivo dell'essere LGBTQ +.
  • Consentire a YP di descrivere modi positivi in ​​cui possono interagire con gli altri online e possono descrivere relazioni positive che costruiscono la loro fiducia in se stessi, autostima, senso di valore e la loro identità. È importante che si rispettino e si valorizzino.
  • Ora ci sono molte risorse che possono essere utilizzate per aiutare il YP a riconoscere, apprezzare e valutare la differenza.
  • Sarebbe molto importante un programma di lavoro per rafforzare la resilienza, la determinazione, i diritti e la fiducia degli YP.
  • Dovrebbero sentirsi sicuri nell'esprimere la loro identità di genere e orientamento sessuale in modo positivo. Questa è una liberazione importante per alcuni alunni che non possono esprimersi come individui a casa.
  • Il personale deve essere formato sui diversi tipi di identità di genere e su come prevenire danni mentali. Allo stesso modo, devono essere aggiornati con le tendenze e le mode attuali nella vita LGBTQ + e avere le conoscenze per allontanare gli studenti dalla chirurgia estetica.

Queste informazioni possono anche aiutare i professionisti che lavorano con gli studenti che subiscono questi altri danni:

  • Danni online causati dall'accesso a informazioni e indicazioni errate o imprecise
  • Danni causati da influencer inutili che sostengono o seguono pratiche malsane
  • Danni causati dall'essere scoperti
  • Danno online e danno al benessere mentale

Privacy e sicurezza

Questa sezione esplora il modo in cui le informazioni personali online possono essere utilizzate, archiviate, elaborate e condivise. Offre strategie sia comportamentali che tecniche per limitare l'impatto sulla privacy e proteggere dati e sistemi da eventuali compromissioni. (Education for a Connected World framework - edizione 2020, UK Council for Internet Safety)

Probabile danno: danno online causato da una presenza online fittizia

Comportamenti / indicatori

  • Internet offre l'opportunità di parlare e incontrare altri giovani LGBTQ +. L'accesso ai siti di social media facilita le conversazioni tra LGBTQ + YP che possono ridurre l'ansia. La messaggistica privata è un altro modo popolare in cui LGBTQ + YP può contattare gli altri.
  • Il danno online può accadere quando c'è un account Twitter / Facebook o un social media falso con una fotografia falsa, ecc. Il giovane a volte viene indotto con l'inganno a fornire false informazioni e dettagli privati, comprese fotografie e dettagli di dove vive. Può anche trattarsi, ad esempio, di qualcuno che si spaccia per uno dei suoi amici per ottenere dettagli personali che possono poi diffondere ad altri o utilizzare per estorsione / corruzione. Questo a volte può portare a molestie, graffiti sul luogo in cui vivono, telefonate offensive, chiamate fantasma, stalking, molestie e intimidazioni.

Possibili risposte

È importante non limitare l'accesso per LGBTQ + YP. Molti possono essere in famiglie o comunità violente o che non supportano.

Gli adulti invece, per sicurezza:

  • Dovrebbe insegnare agli studenti come identificare e riconoscere i falsi account o come eseguire la verifica per verificare che l'account sia reale.
  • Insegna come manipolare digitalmente qualsiasi immagine e video.
  • Insegna a YP a capire che gli account dei social media non sono sempre veri e a verificare l'autenticità delle persone con cui stanno giocando e comunicando.
  • Insegna come segnalare in modo sicuro qualsiasi episodio di molestia o messaggi e termini poco gentili Sappi che gli account falsi possono essere un atto criminale e sappi come denunciarlo alla polizia.
  • Insegna agli alunni come utilizzare consigli sicuri e accurati, ad esempio attraverso Internet cafè più sicuri.

Copyright e proprietà

Questo filone esplora il concetto di proprietà dei contenuti online. Esplora le strategie per proteggere i contenuti personali e accreditare i diritti degli altri, nonché per affrontare le potenziali conseguenze di accesso, download e distribuzione illegali. (Education for a Connected World framework - edizione 2020, UK Council for Internet Safety)

Danno probabile: danno causato da influencer inutili che sostengono o seguono pratiche malsane

Comportamenti / indicatori

  • Quasi tutti i LGBTQ + YP affermano che Internet li ha aiutati a trovare modelli di comportamento positivi con nove su dieci che affermano di poter essere se stessi online.
  • Il danno arriva quando i modelli di ruolo, gli influencer, ecc. Sono negativi e suggeriscono cose potenzialmente dannose o consigli dannosi. Mentre cercano e navigano in Internet, non troppo in profondità in nessuna ricerca è possibile trovare alcune persone famose che si sono autolesioniste, si sono suicidate, hanno assunto droghe illecite, overdose, interventi di chirurgia estetica eccessiva ecc.
  • In alcuni casi, YP può essere incoraggiato a plagiare, copiare o ignorare la proprietà di marchi, fotografie, videoclip ecc. Possono inoltre violare la legge commerciale ordinando farmaci online, ad esempio dall'estero. Possono anche essere indotti a lasciar andare la proprietà delle proprie immagini e video inviandoli ad altri.

Prisposte ossibili

  • Per promuovere il benessere, vale la pena che i professionisti suggeriscano modelli di ruolo positivi sempre più giovani. I modelli di ruolo suggeriti, tuttavia, devono essere controllati e controllati per garantire che nei loro consigli o nella loro vita non sostengano attività dannose.
  • Sarebbe utile un elenco di una gamma completa di modelli di ruolo che riflettono l'intera comunità LGBTQ +.
  • Nelle case di YP e negli incarichi di affidamento / adozione sarebbe di supporto e utile avere biografie o collegamenti online a modelli di ruolo / mentori positivi.
  • I professionisti dovrebbero spiegare il concetto di plagio, legge sul copyright e proprietà. Dovrebbero sapere chi possiede le immagini una volta che le hanno pubblicate.

Risorse utili

Consulta il nostro elenco di risorse utili per ulteriore supporto.

Risorse per la sicurezza digitale inclusive

.

Helpline professionale per la sicurezza in linea

.

Over 13 - Segnala contenuti dannosi Helpline per la sicurezza online di professionisti

Project Envolve

 

.

Guida LGBTQ

 

.

Rendere Internet più sicuro e inclusivo

Insieme a SWGfL abbiamo creato questo hub per fornire consigli e indicazioni sulla sicurezza online per supportare genitori e professionisti che lavorano con bambini e giovani che vivono vulnerabilità.

Fateci sapere cosa ne pensate dell'hub. Fai un breve sondaggio

Scroll Up