Che cos'è il consenso online e come posso discuterne con mio figlio?

Chiedere l'autorizzazione prima di condividere un'immagine o essere consapevoli di ciò che significa accettare i termini e le condizioni è importante quando si tratta di aiutare i bambini a mantenere il controllo della propria vita online. Chiedi la consulenza di esperti su come parlare con i bambini del consenso per aiutarli a navigare meglio nel loro mondo online.


Kathryn Tremlett

Professionisti Helpline per la sicurezza online
Sito Web esperto

Il consenso online può essere suddiviso in parti 2: dare il permesso di utilizzare i tuoi contenuti e chiedere il permesso di usare altri popoli. Come genitore, si tratta di responsabilizzare tuo figlio a prendere la proprietà delle decisioni che prendono online e allo stesso tempo, controllando con loro per assicurarsi che tutto sia a posto.

Perché è diverso acconsentire offline?? Bene, in breve, non dovrebbe essere e dovrebbero valere gli stessi valori di rispetto, cortesia e pazienza. Ma, quando viviamo in un mondo in cui l'autostima può essere valutata in base al numero di Mi piace che un contenuto riceve, l'autorizzazione si riduce a un esercizio di ticketing e non mi fa nemmeno iniziare un design persuasivo, è una sorpresa che il consenso diventi un argomento online trascurato? Inoltre, come genitore, abbiamo il compito di insegnare i valori morali associati al consenso da un lato, ma poi persuasi dalle società commerciali che il monitoraggio delle app era usato per tenere d'occhio ciò che i nostri figli imparano online senza che loro ne fossero a conoscenza. modo per proteggere i bambini. Inoltre, quando non riusciamo a resistere alla condivisione di quel momento #prudente, cadiamo in un territorio di condivisione spesso non considerando i diritti di nostro figlio. Non possiamo aspettarci che i nostri figli apprezzino il consenso nelle relazioni online quando sminuiamo e contraddiciamo i valori morali su cui si basa ogni giorno.

Quindi, come puoi affrontare questo argomento con i tuoi figli? Non deve essere una nuova conversazione, rendila parte delle chat che stai già avendo. Parlare di autostima e di come questo è valutato è un buon punto di partenza. Se possiamo parlare apertamente con i nostri figli di ciò che significa autostima, ciò aprirà inevitabilmente altre discussioni sull'immagine corporea che possono, a loro volta, condurre a come questo viene percepito online. Una progressione naturale da questo punto può essere parlare di consenso, parlare di potere, immagine, vergogna, empatia e tutta la morale associata a questo argomento.

Hai bisogno di una mano per far fluire la conversazione? Perché non dare un'occhiata a Pacchetti didattici SID 2019 per genitori e tutori per i principianti. Cerca di non preoccuparti troppo se emerge qualcosa di angosciante a seguito delle discussioni che stai avendo. Se possiamo confonderci sui nostri diritti e responsabilità riguardo al consenso in un mondo online, è giusto consentire ai nostri figli spazio di esplorare le proprie percezioni sul consenso online. Puoi parlare di comportamenti online dannosi e questo potrebbe farti sentire a disagio ma non farti prendere dal panico; c'è supporto là fuori:

Il nuovo strumento di SWGfL, Segnala contenuti dannosi online è disponibile per chiunque abbia più di 13 e fornisce informazioni sugli standard della comunità per tutti i principali siti di social network, incluso come segnalare contenuti dannosi online. Laddove sono stati presentati report e contenuti non rimossi, possiamo mediare, spiegando perché i contenuti non sono stati rimossi e fornendo assistenza nella rimozione di contenuti dannosi dalle piattaforme ove appropriato.

La cosa migliore che puoi fare come genitore è cercare di mantenere un dialogo aperto e onesto con tuo figlio, basandoci sulla fiducia che è la chiave per una relazione genitore / figlio di successo ogni giorno. In questo modo, quando avranno bisogno di aiuto, molto probabilmente verranno da te e sapere che è il primo passo per essere in grado di aiutare.

Will Gardner

Direttore, UK Safer Internet Centre, coordinatori di Safer Internet Day e CEO, Childnet
Sito Web esperto

Per i giovani, il mondo online è eccitante e divertente, in quanto offre così tante opportunità di apprendimento, creazione e connessione. Safer Internet Day è una fantastica opportunità per conversare con i bambini sull'uso di Internet in modo sicuro, responsabile e positivo. Parlando con tuo figlio, puoi davvero aiutarlo a esplorare come possono praticamente chiedere, dare e ricevere autorizzazioni online. Questo potrebbe essere nelle loro amicizie o relazioni, come prendono e condividono immagini e video o come gestiscono la loro privacy e dati. Discutendo gli scenari che potrebbero affrontare ed esplorando come possono rispondere, puoi aiutare tuo figlio a sviluppare le abilità pratiche di cui ha bisogno per navigare nel mondo online.

Perché non parlare delle diverse opinioni che hai come famiglia usando le nostre antipasti di conversazione e contenuti video per aiutarti a discutere di come ognuno di voi si sente riguardo al permesso online e quando pensi che sia necessario il consenso.

Abbiamo anche creato un gamma di risorse per aiutarti, questi includono migliori suggerimenti, schede informative, piani che puoi mettere in atto e più.

Scroll Up