Sostieni tuo figlio durante il blocco del coronavirus

I nostri esperti forniscono suggerimenti di conversazione ai genitori su alcune delle crescenti sfide che gli adolescenti devono affrontare a causa del blocco del coronavirus. Facciamo ai nostri esperti la seguente domanda:

Quali tipi di conversazioni dovrei avere con mio figlio sulla loro vita online durante il blocco?

Mamma e figlia parlando sul divano sorridendo


È utile spostare l'attenzione da "Cosa stai facendo online?" a "Che cosa stiamo facendo tutti online?". Parla insieme come una famiglia dei modi in cui la vita online ti sta supportando in questo momento.
Ad esempio, è un buon modo per rimanere in contatto con gli amici, possiamo accedere ai contenuti per aiutarci a esercitarci, rilassarci e condividere contenuti che ci fanno ridere.

D'altra parte, troppe notifiche di notizie possono renderci ansiosi, post negativi e notizie false ci rendono spaventosi, non stabilire confini personali sulla quantità di contatti che abbiamo con gli altri può farci sentire stressati e passare troppo tempo online può significare non stiamo dormendo abbastanza o con aria fresca. Fai lavorare il mondo online per te come famiglia e pianifica insieme il tempo offline: preparare un pasto, guardare un film e giocare ai giochi da tavolo è un buon punto di partenza.

Dr. Elizabeth Milovidov, Esq

Professore di giurisprudenza ed esperto di genitorialità digitale
Sito Web esperto

Genitori e tutori dovrebbero ricordare che l'impatto sugli adolescenti è reale. Come persone normalmente sociali che si occupano quotidianamente delle dinamiche degli adolescenti, gli adolescenti sono comprensibilmente frustrati quando perdono attività di gruppo, eventi sportivi, frequentano i migliori amici a scuola e altro ancora.

Per quegli adolescenti che potrebbero aver appena iniziato ad uscire o guidare un'auto, questi riti di passaggio sono stati drammaticamente portati via mentre le famiglie sono in stato di blocco.

Durante il blocco, gli adolescenti possono passare dalla noia e dalla frustrazione a nervosi e arrabbiati, mentre si dilettano in altre emozioni lungo la strada.

Ecco alcuni avviatori di conversazione relativi al blocco attuale:

  • Comprendo la tua frustrazione nel non vedere IRL dei tuoi amici, in che modo puoi connetterti e continuare le tue amicizie (o appuntamenti) con le attività online?
  • Possiamo creare una festa di compleanno online o un ballo al liceo per i tuoi amici? In quali altri modi possiamo creare una socializzazione online divertente con i tuoi amici?
  • Come vanno le cose con l'apprendimento remoto? C'è qualcosa che posso fare per supportarti?
  • Stiamo sicuramente attraversando momenti stressanti e sappiamo che mangiare bene ed esercitare è ancora importante. Hai visto app interessanti che possono incoraggiare abitudini sane?

Puoi anche usare questo tempo intenso per approfondire alcuni di questi argomenti online impegnativi (come contatto indesiderato, cura, pornografia online or invio di nudi e sexting e dating online) o per ricordare loro il nozioni di base sulla sicurezza di Internet.

Hai la migliore opportunità di supportare i tuoi figli nell'evitare i rischi online e aumentare le opportunità online mantenendo quelle conversazioni in corso.

  • Eleanor Chawda dice:

    Ciao,
    Spero che questo messaggio ti trovi bene. Sono preoccupato per mio figlio di tredici anni. Trascorre quasi tutto il suo tempo nella sua stanza. E anche giochi, guardare YouTube ecc. Questo a sua volta ha influenzato i suoi schemi di sonno.
    Ho cercato di indurlo a fare alcune attività in giardino, ma non appena ha visto i nostri vicini ha quasi avuto un tracollo e si è chiuso di nuovo dentro.
    Capisco come ci si sente a essere introverso. Mi preoccupa che non riesco a contattarlo e come reagirà al ritorno a scuola.

Scrivi il commento

Scroll Up