MENU

Come posso sostenere mio figlio se stanno lottando per gestire il blocco di Covid-19?

Durante questo periodo di isolamento, bambini e giovani (in particolare bambini e giovani vulnerabili) possono sentirsi particolarmente ansiosi o stressati a causa delle loro nuove circostanze. La dott.ssa Linda Papadopoulos condivide consigli su come individuare segni di ansia, depressione e problemi di salute mentale.

ragazza che sembra stressata


Dr. Linda Papadopoulos

Psicologo e ambasciatore delle questioni Internet
Sito Web esperto

Devi riconoscere quando tuo figlio si comporta in modo diverso. Un cattivo comportamento può spesso essere il risultato di ansia, ma può sembrare di disturbo.
Spesso possono trovare modi diversi per esprimere l'ansia che hanno, ad esempio possono suggerire di avere un mal di pancia. È molto più facile parlare di un mal di pancia che di tristezza. Tutto ciò che sembra fuori dall'ordinario, devi stare attento.

  • Parla ai tuoi figli di come si sentono spesso e di come ti senti. Non vuoi sopraffarli con le tue paure, ma vuoi normalizzare il modo in cui si sentono. Fagli sapere che quando si tratta di cose sconosciute, va bene essere ansiosi, ma rassicuralo che la tua famiglia e vi prenderete cura l'uno dell'altro.
    Ricorda loro che puoi fare qualcosa insieme come famiglia.
  • Spiega cosa sta succedendo e cerca di essere onesto. Non evitare di parlarne con loro perché quello che fanno i bambini è che possono iniziare a "pensare magico". Pensano di causare cose, come ad esempio: “Questa malattia deve esistere perché non mi sono lavato bene le mani“. E tu davvero non lo vuoi. Spiegagli in modo appropriato all'età e non allarmista. Ad esempio, con un bambino di due anni, puoi spiegare "canta buon compleanno quando ti lavi le mani". Quando si tratta di un dodicenne, la discussione dovrebbe essere passata a discussioni sul sistema immunitario e quando avranno 12 anni, la conversazione dovrebbe circondarsi di non lasciare che le emozioni abbiano la meglio su di te.Renderlo adatto all'età e renderlo onesto.
  • Guarda dove stanno ottenendo le loro informazioni e assicurati che stiano cercando una fonte affidabile. Parla con tuo figlio e suggerisci che se sta solo guardando i video su TikTok per informazioni, indirizzalo verso il file Sito web NHS or Gov.uk.
  • Oltre a guardare la fonte, assicurati di limitare l'esposizione ai media e quanto stanno consumando. Discuti come quello che vedono e leggere li fa sentire!
  • Finalmente e soprattutto, routine, routine, routine! Questo è davvero importante per dare ai bambini la sensazione di sicurezza.

Ulteriori segni di stress (per fascia d'età):

Per i bambini più piccoli quello che troverai fino a quando non saranno neonati o bambini piccoli è che sono più facilmente angosciati, potrebbero struggersi di più o desiderare di essere confortati di più - questo potrebbe essere un'indicazione.

Quando sono un po 'più grandi tra i file età 4-7 anni - potrebbero assumere un comportamento regressivo, quindi, ad esempio, se sono addestrati al vasino potrebbero avere piccoli incidenti o potrebbero voler dormire nel tuo letto.

Tra i secoli 8 - 11 - potrebbero esserci segni più evidenti di ansia come paura o difficoltà di concentrazione. Questo può apparire come rabbia in contrapposizione alla tristezza.

Quando sono interpolazioni, adolescenti - Potresti vederli disimpegnarsi da te come genitori, ad esempio se sono arrabbiati, si comportano male, se tutto sembra un grosso problema e hanno difficoltà a regolare le loro emozioni. Potresti vedere questo Proiettato anche su qualcos'altro, ad esempio, non si sono mai preoccupati dei compiti ma improvvisamente sono eccessivamente preoccupati per i compiti.

Quali tipi di conversazioni dovrei avere con mio figlio sulla loro vita online durante il blocco?

Quando si tratta di adolescenti, è necessario essere consapevoli che potrebbero mostrare segni di stress e ansia diversi da quelli dei bambini più piccoli, per esempio; se si comportano male, o si comportano in modo avventato o viceversa, se hanno paura di uscire di casa e perdere la connessione.

Sii al top delle loro emozioni. Assicurati che se ci sono cambiamenti li stai registrando e stai parlando con loro di loro. La comunicazione onesta e aperta è la chiave.

Gli adolescenti vorranno soprattutto dare un senso a tutto questo, ma lo faranno in base a ciò che sanno per certo e ai loro sentimenti.
È importante separare i fatti dai sentimenti, ad esempio: "Sento di essere in grave pericolo" - i sentimenti non sono fatti e il fatto è che: "Probabilmente non sono in grave pericolo ”.

Fagli pensare in modo cognitivo e razionale.
Parla con loro di impegnarsi in comportamenti che sono sotto il loro controllo - sostituisci preoccuparti con le cose che puoi fare.

Quindi, invece di rimuginare sulle cose, incoraggiali a pensare a cose che possono fare che sono utili, ad esempio, "Come posso rafforzare il mio sistema immunitario mangiando bene o essendo pulito?" or "Come posso migliorare la mia salute mentale leggendo fuori?"

Infine, con gli adolescenti - modello un comportamento appropriato - anche se sono più grandi prenderanno spunto da te come genitore. Se hai una buona routine per esempio o se ti vedono leggere e discutere di cose positive e negative, è più probabile che lo facciano anche loro.

Altro da esplorare

Consulta altri articoli e risorse per aiutare i bambini a rimanere online in sicurezza.

Scrivi il commento

Scroll Up