MENU

Una disintossicazione digitale fa bene alla tua famiglia?

Gli esperti di Internet Matters condividono le loro opinioni sulle disintossicazioni digitali. È necessario farne uno? E se lo fai, qual è il modo migliore per farlo?

Detox digitale


Karl Hopwood

Esperto di sicurezza online indipendente
Sito Web esperto

Molti di noi si preoccupano della quantità di tempo che trascorriamo online e anche quelli di noi con bambini si preoccupano del tempo che passano davanti allo schermo. La cosa migliore che possiamo fare come genitori è fornire ai nostri figli altre cose che possono fare.

Un po' di tempo davanti allo schermo va bene e c'è da aspettarselo: dovremmo essere preoccupati quando ciò che i nostri figli stanno facendo online inizia ad avere un impatto su altri aspetti della loro vita come il sonno, le amicizie, la dieta e altri problemi relativi alla salute.

I presunti benefici di una disintossicazione digitale sono stati esaltati dai media negli ultimi anni e possono offrire una gradita pausa dai nostri dispositivi. Se decidiamo di farne uno, dobbiamo essere chiari perché lo stiamo facendo e, allo stesso modo in cui la regola "niente telefoni a tavola" dovrebbe applicarsi a tutta la famiglia, non solo ai nostri figli, così dovrebbe giorno di astinenza dal tecnico. Una discussione dovrebbe aver luogo in anticipo nel caso in cui ci siano attività correlate online che devono essere riorganizzate o annullate in anticipo.

Un messaggio chiave degli esperti è che non dovremmo preoccuparci troppo del tempo trascorso davanti allo schermo, ma piuttosto passare un po' di tempo a pensare all'uso dello schermo e alla qualità delle interazioni che tutti stiamo avendo online: questa sarà una conversazione più semplice ma che noi dovrebbero farne tutti parte!

Julia von Weiler

Psicologo e direttore esecutivo
Sito Web esperto

La disintossicazione digitale è un'ottima idea! Ci permette di tornare alla nostra esistenza offline, il qui e ora. Senza pensare alla nostra portata o al numero di follower.

Spesso evitiamo il concetto perché pensiamo immediatamente a qualcosa come 4 intere settimane senza dispositivi digitali. Ma ci sono gradazioni. Ad esempio, fare una "pausa schermo" (da tutti i dispositivi di comunicazione digitale) dalle 8:8 fino al mattino successivo alle XNUMX:XNUMX è valido quanto un giorno intero senza digitale durante la settimana o un intero fine settimana senza andare online. È un po' come il digiuno a intervalli. È un modo per esercitarsi, staccare e poi magari rinunciare ai dispositivi digitali per un'intera settimana o due. Ho sentito che leggere libri è ancora divertente!

Scrivi il commento