Parent condivide i vantaggi di streaming live e vlogging per i bambini

Mentre lo streaming live può lasciare i bambini aperti a potenziali rischi, per questa mamma ci sono anche alcuni grandi benefici che può offrire ai bambini per aiutarli a essere più creativi. Laura condivide il modo in cui lo streaming live ha avuto un impatto positivo sui suoi figli.

Da mamma a quattro figli, Laura Hitchcock conosce fin troppo bene il mondo dello streaming online.

"Ho quattro bambini di età compresa tra 11 e 19, e la mia più grande stava giocando a Minecraft quando era uno strano gioco gratuito in beta", spiega Laura. “Devo tenere il passo con loro. Se capisco cosa stanno facendo, posso essere sicuro di quanto siano sicuri. "

Gestione dei video che guardano per età

Questa comprensione significa che Laura è sicura che i suoi figli siano al sicuro quando trasmettono contenuti online o guardano streaming. "Tramite lo streaming non sono più esposti rispetto a quando giocano su server di giochi pubblici o pubblicano sul proprio canale YouTube. Discutiamo di ciò che può accadere, come gestirlo e quindi tenere d'occhio la loro attività. "

Questo monitoraggio è diverso a seconda dell'età del bambino. Laura tende a lasciare i suoi 16 e 19 sui propri dispositivi, mentre a sua figlia 11 non è permesso aggiungere amici a Skype o Discord (una piattaforma di chat online gratuita per i giocatori) a mia insaputa. "

Tenendo d'occhio il loro live streaming

Laura guarda anche le trasmissioni in diretta di sua figlia sul proprio computer, solo per sicurezza. "È principalmente solo il suo disegno, quindi si trova sullo sfondo", dice.

Per Laura e suo marito, lo streaming è solo un'altra parte della vita online - e soggetto alle stesse regole. Al centro della filosofia della famiglia ci sono conversazioni aperte e frequenti. "Anche quando erano piccoli, avevamo regolari chat sulle regole della casa, nessuna informazione personale da condividere, ciò che nella foto poteva essere pubblicato, quali erano i rischi legati al bullismo, alla cura e così via", spiega.

L'impatto positivo dello streaming live

Invece di preoccuparsi, Laura pensa che lo streaming possa avere effetti positivi per i bambini. “È semplicemente un altro strumento nel loro arsenale digitale, non ha più impatto sulla vita familiare dei giochi. E vedono gli streamer guadagnarsi da vivere, anche se adesso la loro enfasi è tutta sul divertimento e il divertimento. ”

Laura esorta gli altri genitori a considerare la possibilità di consentire ai propri figli di vivere in streaming. "Assicurati di parlarne e assicurati di capire perché tuo figlio vuole trasmettere in streaming", consiglia. “Insegna a tuo figlio sulla sicurezza fino a quando non è una seconda natura come indossare una cintura di sicurezza in macchina. E poi fidati di loro. "

Laura Hitchcock è una scrittrice e madre di quattro figli e gestisce un blog di famiglia chiamato LittleStuff.

Altro da esplorare

Ecco altre risorse per aiutarti a proteggere il tuo bambino online

Messaggi recenti

Scroll Up