Cosa fai se tuo figlio è dipendente dai giochi online?

L'anno scorso, il figlio di Emma 14, Jack *, è diventato dipendente dai giochi online. Qui, Emma condivide la sua esperienza per offrire supporto ad altri genitori.

La nostra famiglia è un po 'più grande della media e rende la famiglia occupata. Non abbiamo mai avuto molto tempo per giocare ai giochi per computer, tranne il gioco strano su iPad per i più piccoli.

Minecraft: primi passi nel gioco online

Quando Jack era 11, ha iniziato a giocare a Minecraft, ma è stato solo quando è entrato nel suo secondo anno di scuola secondaria che ha iniziato a giocare. All'inizio, il tempo sullo schermo era strettamente limitato a due ore al giorno e i giochi a cui Jack aveva accesso erano sempre approvati da me o da suo padre.

Siamo stati a diverse presentazioni scolastiche sulla sicurezza di Internet e ci siamo sentiti come se avessimo fatto i compiti. Ci sentivamo sicuri di occuparci bene delle cose e avevamo tutte le conoscenze di cui avevamo bisogno.

Quando le cose sono cambiate

Circa 18 mesi fa, Jack ha avuto accesso a X-Box Live in modo da poter giocare online con i suoi amici. Molto gradualmente, le cose hanno iniziato a cambiare.

Abbiamo notato che era assillante per giocare di più, e sarebbe diventato piuttosto scortese e aggressivo se gli avessimo chiesto di uscire dal computer. Ha iniziato a sgattaiolare di nuovo online quando pensavamo che non stessimo cercando, mancando i pasti e le occasioni sociali della famiglia. Ha trascurato i compiti e ha smesso di passare il tempo con i suoi fratelli e sorelle.

Quando lo sfidavamo, Jack piangeva e si lamentava del fatto che eravamo i soli genitori a essere così severi. Fu implacabile e creò molte discussioni in famiglia.

Un giorno stavo controllando un estratto conto quando il mio cuore è affondato. Microsoft appariva ancora e ancora - piccole quantità, ma sommando fino a più di £ 500 del tutto! Si è scoperto che la mia carta di credito era collegata al suo account X-Box Live. Abbiamo chiamato Microsoft, che ha aperto una richiesta e fortunatamente abbiamo ricevuto i fondi restituiti dopo alcuni giorni.

Divieto di X-Box a seguito di incidente

Dopo questo, abbiamo completamente vietato l'X-Box per tre mesi. Dopo settimane di lacrime e collera, ci siamo sentiti di nuovo indietro con il nostro amorevole adolescente, e stava interagendo con la famiglia come una volta. Come genitori, ci siamo sentiti male nel prendere qualcosa che amava da lui, quindi gli è stato permesso di tornare a X-Box.

Questa volta avevamo regole ancora più severe su quando Jack potesse giocare, ma senza che lo sapessimo, si stava intrufolando nelle case degli amici, giocando tutto il giorno, poi dormendo e giocando ai videogiochi a tarda notte.

Effetti fisici della dipendenza da gioco online

Una mattina, quasi sei mesi fa, Jack si svegliò in un sudore freddo, piangendo istericamente e gridando che non era stato in grado di muovere il suo corpo, e pensò che qualcuno fosse nella sua stanza, a guardarlo. Non è stato un incidente isolato. Aveva paura di addormentarsi e talvolta sentiva una "presenza" nella sua stanza.

Certo, eravamo molto preoccupati. Ho portato Jack dal nostro medico di famiglia, che ha diagnosticato la paralisi del sonno. Ci è stato detto che può essere innescato dalla mancanza di sonno e da lunghi periodi di gioco senza interruzioni.

È stata una grande sveglia per noi, ma anche per Jack. Anche se ora gioca, è solo qualche volta, e ha un timer 30-minuto dopo il quale la console viene spenta. Come genitori, siamo davvero entusiasti di controllare questo, e abbiamo parlato con altri genitori per assicurarci di sapere cosa sta succedendo quando Jack sta visitando gli amici.

Consiglio ad altri genitori

Penso che ciò che abbiamo imparato da questa esperienza sia essere vigili in ogni momento, poiché la dipendenza può insinuarsi e prendere piede molto rapidamente. Controlliamo che i limiti di tempo dello schermo vengano rispettati, piuttosto che supporre che i bambini possano moderarsi.

Evitiamo anche i giochi dal vivo, perché porta influenze da fuori casa che possono minare le regole che hai come famiglia.

Se tuo figlio è coinvolto nei giochi, tieni d'occhio i segnali di avvertimento come la mancanza di interesse per altre attività, un cambiamento di carattere e problemi di carattere quando ti viene detto di lasciare un gioco. Abbiamo perso nostro figlio per questo per troppo tempo e non vorrei che accadesse ad un'altra famiglia.

* i nomi sono cambiati

Emma è una mamma occupata di cinque bambini, di età compresa tra 1 e 17. Vive con suo marito e la sua famiglia appena fuori Londra e blog sulla loro vita familiare in Gioia di cinque.

Messaggi recenti

Scroll Up