La reazione di un genitore alle ultime chiusure scolastiche

lavagna della tenuta del bambino che si siede ad una tavola con i libri e le matite

Alla luce delle recenti indicazioni del governo sulla chiusura di tutte le scuole in tutto il Regno Unito, tutti sono influenzati da queste notizie in qualche forma. Diamo un'idea a un genitore che sta imparando a far fronte a questa nuova normalità.

Cosa hai fatto quando le scuole hanno annunciato la chiusura?

Nel caso di Tracey Kifford, trasformi la tua sala da pranzo in un'aula improvvisata. Da questa settimana, i due figli di Tracey, Millie-Mae (13) e Toby (11), terranno il passo con la loro educazione a casa.

Entrambi i bambini hanno un PC desktop, che è stato spostato sul tavolo da pranzo. Tracey e suo marito lavoreranno anche nell'ufficio / aula di fortuna. "Significa che ci concentreremo tutti allo stesso tempo", spiega Tracey.

Creare un programma

Tracey ha creato un programma giornaliero che significa che la famiglia porta a spasso il cane prima di fare colazione insieme. Il lavoro inizia quindi alle 9:11 fino alle 1:XNUMX, seguito da una pausa, quindi fino alle XNUMX:XNUMX. "Dopo pranzo mio marito Huw continuerà a lavorare, mentre intrattengo i bambini", dice Tracey. "Abbiamo in programma di fare un apprendimento pratico nel pomeriggio, come la cottura al forno, il giardinaggio e un po 'di fai da te."

Di sera, ci sarà un altro cane a spasso prima che i bambini vengano lasciati liberi dallo schermo fino a poco prima di coricarsi. “Per me, il successo finora è stato vedere i bambini fare i compiti a scuola. Sta realizzando ciò con cui lottano e dove eccellono ”.

Sono stato in grado di individuare alcune aree che hanno bisogno di lavoro, e facciamo un po 'di questo ogni giorno. Un'altra vittoria della situazione è che i lavori fai-da-te vengono gradualmente realizzati! ” dice Tracey.

Affrontare le sfide

Detto questo, è una sfida quando i bambini vogliono uscire a giocare. "I loro amici più cari sono attualmente auto-isolanti, quindi è decisamente un no-no", afferma Tracey.
"Sono sempre sui loro cellulari, principalmente su WhatsApp, ed è talvolta difficile indurli a concentrarsi sui compiti scolastici. Ma fintanto che il lavoro sarà finito, darò loro quella libertà. "

La tecnologia gioca un ruolo

La tecnologia è stata cruciale per la famiglia stabilirsi in una nuova routine. La scuola invia i bambini a lavorare tramite "Show My Homework", che viene controllato ogni mattina. Entrambi i bambini usano i PC per fare i compiti, che si tratti di scrivere una storia o costruire una presentazione. "Toby sta facendo molti test SAT, anche se so che i SAT non accadranno", aggiunge Tracey.

La famiglia sta bilanciando il tempo tecnologico con le attività pratiche ogni pomeriggio, e il lato "lavoro" della tecnologia è bilanciato con i giochi e il tempo sociale online nel tardo pomeriggio e la sera.
“I miei figli sono comunque grandi utenti della tecnologia, quindi a volte ne sono dipendenti.

Quello che stiamo provando a fare ora è usare la tecnologia allo stesso tempo, quindi andartene e fare qualcos'altro. "

Il miglior consiglio di Tracey per altre famiglie

Avere un orario ma renderlo realistico e non aspettarsi che i bambini facciano un giorno di scuola a scuola. "Penso che sia meglio mescolare tutto, quindi ci sono alcuni compiti scolastici, alcuni esercizi, un po 'di tempo per chattare con gli amici al telefono o giocare e guardare YouTube", dice.
"Il vantaggio principale della tecnologia per me è che possono comunicare con i loro amici, mi preoccuperei che si deprimessero se non potevano farlo", aggiunge Tracey.

Nel complesso, Tracey è stata soddisfatta di come la scuola dei suoi figli si è adattata all'apprendimento online. "Impostano i compiti e li segnano, e gli insegnanti sono disponibili via e-mail per chattare quando necessario", afferma.
"Come genitori, abbiamo trovato nuovi usi e risorse, come lo streaming di lezioni di yoga sulla nostra TV a grande schermo tramite YouTube. Domani proveremo una lezione di Zumba! ”

Tracey è scrittore ed editore a tempo pieno presso www.packthepjs.com

famiglia tracy

Scroll Up