EA incoraggia il controllo genitori in questa stagione festiva | Questioni di Internet
MENU

Perché stiamo incoraggiando l'istituzione di controlli parentali in questa stagione festiva?

Samantha Ebelthite di Electronic Arts spiega l'importanza di impostare il controllo genitori prima che il gioco inizi questa stagione festiva con la nuova campagna con la comica Katherine Ryan.

Mentre molti di noi iniziano a rilassarsi per le vacanze, i genitori si stanno preparando per uno dei periodi più impegnativi, divertenti e incentrati sulla famiglia dell'anno. Vogliamo garantire ora più che mai che tutti i nostri giocatori, vecchi e nuovi, abbiano un'esperienza di gioco positiva con noi. È quello che facciamo.

Per quanto amiamo stare insieme, le tensioni possono aumentare in qualsiasi famiglia e vogliamo assicurarci che i videogiochi siano il più possibile privi di stress. Ecco perché incoraggiamo genitori e tutori a impostare il controllo genitori, disponibile su ciascuna delle principali console, prima di regalarlo. Vogliamo anche che genitori e tutori sappiano che sulla nostra piattaforma per PC, Origin, possono limitare il tempo che i loro figli trascorrono giocando ai videogiochi e se possono trascorrerlo nel gioco. In effetti, la nostra piattaforma ha un limite di spesa zero predefinito su tutti gli account sotto i 18 anni. Tuttavia, se vuoi che tuo figlio possa spendere nel gioco, puoi farlo; devi solo iscriverti e modificare le impostazioni, poiché crediamo nel dare sia ai nostri giocatori che ai genitori e ai tutori la scelta su come vogliono gestire il gioco.

Questi strumenti e controlli sono progettati per aiutare genitori e tutori a garantire che i loro figli giochino in modo responsabile ed è bello vedere che la maggior parte (86%) dei genitori intervistati che valutano l'acquisto di una console durante le festività natalizie è già a conoscenza del controllo genitori, secondo nuovi ricerca da Internet Matters. Nonostante l'elevata consapevolezza, la ricerca ha mostrato che solo la metà dei genitori prevede di impostare il controllo genitori prima di regalare la console al proprio figlio. Molti genitori e tutori non si rendono conto che l'impostazione del controllo genitori dopo l'inizio dei videogiochi può diventare complicata e il gioco può andare perso (e nessuno vuole avere quella conversazione con il proprio figlio, ne sono sicuro!). Per evitare ciò, stiamo lavorando con Internet Matters e la comica Katherine Ryan durante le festività natalizie per aumentare la consapevolezza dei controlli parentali, quando dovresti impostarli e come farlo.

Perché dovresti impostare il controllo genitori prima di fare regali?

So che selezionare e regalare una console può sembrare scoraggiante di per sé senza aggiungere il lavoro apparentemente complesso di impostare il controllo genitori. Quello che direi è che impostare il controllo genitori prima di regalare è davvero importante e può salvarti da conversazioni più difficili in futuro. Non solo è più facile che dopo l'inizio del videogioco, ma ti consente anche di essere sicuro che i limiti appropriati sono stati fissati fin dall'inizio del viaggio di tuo figlio nei videogiochi.

Nonostante una forte consapevolezza dei controlli parentali, la ricerca di Internet Matters ha rilevato che oltre la metà (55%) dei genitori che avevano regalato una console non aveva impostato i controlli parentali in anticipo, con il 23% che non vedeva il valore dell'utilizzo dei controlli e Il 32% ha dimenticato o non sa cosa fa. Vogliamo affrontare queste barriere direttamente attraverso la nostra nuova campagna con l'estremamente affabile Katherine Ryan, educando genitori e tutori sull'importanza di attivare il controllo genitori prima dell'inizio dei videogiochi.

Parental control: i vantaggi di configurarli e come

Come genitore, so che cerchiamo sempre di fare del nostro meglio per i nostri figli e quando si tratta di videogiochi, non è diverso! Dal decidere quanto tempo i bambini trascorrono giocando ai videogiochi e come possono connettersi e interagire con gli altri online, se possono effettuare acquisti in-game e quanto possono spendere, stiamo tutti cercando di capire come navigare in questo. Il controllo genitori ti consente di fare le scelte appropriate per l'esperienza di gioco della tua famiglia in modo che tu possa essere sicuro che i tuoi figli giochino responsabilmente ai videogiochi.

La nostra ricerca ha evidenziato che per i genitori intervistati che avevano impostato il controllo genitori, oltre l'80% ha riferito di limitare la comunicazione con estranei come il vantaggio più importante dell'utilizzo dei controlli, seguito dall'impostazione di limiti di spesa (78%) e dai videogiochi con filtro per età (49%). ). Detto questo, riteniamo che il controllo genitori sia meglio abbinato a una discussione aperta con i bambini sul gioco dei loro videogiochi. Mantenendo un dialogo aperto su cosa stanno giocando, con chi stanno giocando e quanto tempo trascorrono sulla console, i genitori possono essere meglio informati sulle abitudini di gioco dei loro figli.

Se non sei sicuro di come configurarli, non preoccuparti. Puoi visitare Internet Matters hub di videogiochi dove puoi trovare guide passo passo per tutte le console disponibili. È facile e devi farlo solo una volta.

Guidare un cambiamento significativo richiede tempo e impegno

Questo continua il lavoro del nostro precedente Gioca insieme/Gioca in modo intelligente campagna con Internet Matters, lanciata all'inizio dell'estate. Ha incoraggiato genitori e tutori ad avvicinarsi alle abitudini di gioco dei propri figli per garantire che i bambini abbiano un'esperienza positiva mentre si divertono con i videogiochi sia con la famiglia che con gli amici. La nostra campagna estiva ha evidenziato che solo il 37% dei genitori i cui figli giocano ai videogiochi utilizza il controllo genitori. Ecco perché speriamo di raggiungere il maggior numero possibile di genitori e tutori in questa stagione festiva con la nostra nuova campagna.

Garantire che stiamo avendo un impatto è fondamentale e sono orgoglioso di vedere un'attenzione così continua da parte di EA per consentire ai nostri genitori e tutori di fare scelte informate e gestire il modo in cui giocano ai nostri videogiochi. Vogliamo guidare un cambiamento significativo e sono entusiasta di vedere quanti genitori raggiungiamo e incoraggiamo a impostare il controllo genitori in questa stagione festiva. Credimi, un po' di tempo in più adesso può far risparmiare moltissimo in futuro!

Scroll Up