Il futuro dei Loot Box nei videogiochi: giochi e scommesse

Come avrete letto sulla stampa, c'è stato un rapporto del governo che suggerisce che i bottini dovrebbero essere vietati. Questo è uno dei suggerimenti nel rapporto DCMS Immersive and Addictive Technologies.

Cosa sono i bottini?

I bottini sono un modo in cui i videogiochi vendono oggetti ai giocatori. Sono un sottoinsieme di acquisti in-app più generali che forniscono pistole, abiti e abilità ai giocatori. Qualsiasi gioco che include acquisti in-app lo rivela nel punto vendita. Dove sono i giochi Classificazione PEGI visualizzeranno il descrittore di acquisto in-app.

Bottino Scatole sono diversi dagli altri acquisti in-app perché invece di acquistare un oggetto, stai acquistando un pacchetto misterioso che conterrà oggetti sconosciuti. Alcuni di questi oggetti potrebbero essere rari e avere un valore più virtuale mentre altri sono meno rari e quindi valgono meno nel gioco.

Sebbene non identico, il sistema è un po 'come gli adesivi da calcio Pannini o le minifigure LEGO che acquisti senza sapere quale riceverai. Naturalmente, in un gioco, questi acquisti virtuali sono meno visibili ai genitori.

Cosa dice la legge sui bottini?

Attualmente, la legge sul gioco d'azzardo non designa i Bottini come giochi d'azzardo perché i premi non hanno valore monetario. Il rapporto suggerisce quanto segue per i Loot Box:

  • La vendita di bottini ai bambini dovrebbe essere vietata
  • Il governo dovrebbe disciplinare i "bottini" ai sensi della legge sul gioco d'azzardo
  • L'industria dei giochi deve far fronte alle responsabilità per proteggere i giocatori da potenziali danni

Si tratterebbe di una modifica alla legge sul gioco d'azzardo, quindi questi Bottini rientrano nella legislazione come un caso speciale di qualche tipo. È improbabile che i giocattoli e gli adesivi per sacchetti ciechi vengano raggruppati insieme a questi oggetti virtuali.

Misure da adottare per proteggere i bambini durante il gioco

Se sei un genitore preoccupato per gli acquisti in-app, la prima cosa da fare è verificare di aver impostato le password su qualsiasi associazione di carte con console di gioco o dispositivi smartphone. Questo assicura che i bambini debbano chiedere prima di spendere soldi. Puoi anche impostare Controllo genitori per limitare se possono interagire con i giochi in questo modo.

Trascorrere del tempo giocando con tuo figlio è anche importante. Questo non solo ti consente di capire perché gli piacciono, ma come gli oggetti virtuali che vogliono acquistare possono migliorare (o meno) il gioco.

Questo ti consente di avere una conversazione con tuo figlio sul valore di un determinato acquisto e insieme prendere una decisione informata. Come con altri tipi di pubblicità, ciò consente ai genitori e ai caregiver di evidenziare come i giochi fanno soldi e come la pubblicità o gli incentivi nei giochi rendono questi articoli belli prima dell'acquisto.

Risorse

Ulteriori informazioni su Andy Taming Gaming: guida il tuo bambino al libro sulla salute dei videogiochi per aiutare tuo figlio a ottenere il meglio dalla sua esperienza di gioco.

visita il sito
Scroll Up