MENU

Teen condivide la sua esperienza con i social media durante la pandemia di COVID-19

Il giovane adolescente condivide il ruolo cruciale che i social media stanno giocando nella sua vita mentre sperimenta l'impatto delle restrizioni COVID-19 sulla sua vita quotidiana.

I social media supportano la vita sociale degli adolescenti durante i momenti difficili

Finora questo mese Social Media mi ha portato un enorme vantaggio. Mi ha aiutato a entrare in contatto con gli altri, imparare cose nuove e altro ancora. Date le restrizioni di Covid e con molti dei miei amici attualmente in altre scuole, può essere difficile cercare di rimanere in contatto con tutti e incontrarsi a causa della vita frenetica. Tuttavia, app come Houseparty e Snapchat mi hanno aiutato a entrare in contatto con amici con cui altrimenti non avrei potuto tenere il passo. Quasi tutte le persone della mia età sono sui social media, il che rende facile restare in contatto.

Connettersi con gli amici è ancora più importante in questo momento dato che Covid sta limitando la vita di tutti. Ad esempio, durante la metà del semestre normalmente saremmo tutti in giro, a visitarci, a riunirci in gruppi. Niente di tutto questo è possibile, ma almeno possiamo avere una qualche forma di vita sociale tramite i social media. Senza i social media, penso che molti adolescenti si sentirebbero estremamente soli in questo periodo di restrizioni covide. Bloccato all'inizio di quest'anno, bloccato a casa per settimane e settimane, avrei sicuramente lottato senza. Ho usato per chattare con i miei amici tramite Festa in casa ecc. fino a tarda notte e almeno divertiti con loro in quel modo.

I social media diventano una ricca fonte di notizie e informazioni             

Il secondo punto positivo per me è che le app piacciono Instagram che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi TikTok sono utili per seguire le notizie sportive e i risultati in settori come il calcio, il tennis o qualsiasi altro sport che si desidera seguire. Ogni volta che vado sui social media ci saranno sempre risultati o notizie che come grande appassionato di sport trovo interessanti.

Può anche tenerti aggiornato con le notizie generali dal mondo che penso anche aiutare dato quanto sia importante conoscere l'attualità.

Molte di queste app di social media sono utili anche per trovare nuove informazioni su determinati argomenti che potrebbero aiutare le tue conoscenze generali o aiutare con i compiti e i progetti di ricerca.

Fornire opportunità per condividere esperienze

L'ultimo punto positivo è che alcune app come TikTok mi consentono di condividere esperienze con mio fratello e mia sorella. Sono più giovani di me ma è un'app che usiamo tutti, quindi ci offre qualcosa in comune di cui chiacchierare e su cui ridere.

Passando ora ai lati più negativi dei social media che potrei aver sperimentato nell'ultimo mese.

Gli adolescenti comprendono i rischi dei social media

Prima di approfondire questo argomento, lasciatemi immergere brevemente nell'immagine stereotipata che alcune persone della vecchia generazione potrebbero avere sui social media, ad esempio, che i social media sono un posto brutto o forse pericoloso. Non sono d'accordo con questo punto di vista in quanto fino ad oggi non ho mai avuto gravi esperienze negative da esso come cyberbullismo o qualsiasi altra cosa. Inoltre, penso che la generazione più giovane sia ben consapevole dei rischi, ci viene insegnato a guardarli e come affrontarli e ci sono molte risorse utili se hai bisogno di aiuto (come Internet Matters!). Certo, può ancora succedere, ma sento che non è così comune come la gente potrebbe dire che sia.

Direi che le uniche negatività che ho vissuto nell'ultimo mese sono state quando la squadra che tifo perde nel calcio. I miei amici molto probabilmente mi manderanno un messaggio dicendo quanto sia pessima la mia squadra.

Il verdetto sul ruolo dei social media per gli adolescenti durante la pandemia

Nel complesso, guardando i due lati dei social media e le attuali circostanze del mondo COVID, penso che i social media siano stati estremamente positivi per me e per le persone della mia età. Soprattutto perché aiuta a connettersi quando non puoi incontrare gli amici di persona.

Messaggi recenti

Scroll Up