Rise of the AI ​​Influencer: consigli per i genitori su personalità online "perfette"

Personalità AI: Shudu (a sinistra) e Lil Miquela (a destra)

Le star di CGI su Instagram e YouTube sviluppate da aziende tecnologiche AI ​​in aumento stanno diventando sempre più popolari tra giovani e bambini. Vogliamo incoraggiare i genitori con consigli su come aiutare i loro figli a essere più critici nei confronti dei contenuti online, a seguito dell'aumento dell'influencer dell'IA.

Che cos'è un AI Influencer?

Gli influenzatori dell'intelligenza artificiale sono realizzati tramite CGI (immagini generate al computer) dalle aziende per rendere più efficaci le loro campagne di marketing degli influencer. Lil Miquela, Blawko, Bermudaisbae e Shudu sono alcune delle personalità più popolari in un elenco in continua espansione di star dei social media creati artificialmente che stanno cambiando la trama del futuro delle celebrità online. Sembrano molto realistici, si muovono ed esprimono emozioni come gli umani.

I genitori sono incoraggiati a conversare con i propri figli su influencer virtuali "perfetti per l'immagine" e sui rischi che possono comportare per il loro benessere, compresa la manipolazione online. Uno studio condotto dai ricercatori della Toyohashi University of Technology ha mostrato che gli esseri umani sono in grado di entrare in empatia con i robot in modo simile a come fanno con gli umani.

I marchi che usano influenzatori dell'IA possono potenzialmente usare questa emozione per aiutarli a monetizzare il coinvolgimento e manipolare gli utenti nell'acquisto dei loro ultimi prodotti. In molti casi, l'immagine degli influenzatori dell'intelligenza artificiale è stata progettata raccogliendo dati sulle tendenze e portando tali tendenze in un'immagine perfetta per aumentare la popolarità.

Perché i genitori sono interessati?

Una nuova ricerca ha scoperto che i due terzi dei genitori (65%) temono che le vite ritratte nei vlog online diano ai bambini aspettative non realistiche sulla vita reale. Mentre il 69% * dei genitori ammette di avere difficoltà a sapere se alcuni vlog o vlogger sono adatti ai propri figli.

Le organizzazioni e le aziende creano account di influencer virtuali nel tentativo di incassare le tendenze dei social media e aiutare a sensibilizzare i marchi su un pubblico online. Le immagini aspirazionali generate dal computer pubblicate dagli influenzatori virtuali, spesso includono ritratti del corpo o dello stile di vita perfetti che sono irraggiungibili.

Il consiglio degli esperti

La Dott.ssa Linda Papadopoulos, ambasciatrice e psicologa di Internet Matters ha avvertito dei potenziali "effetti dannosi" che gli influenzatori virtuali possono avere sull'autostima, sull'immagine corporea e sulla comprensione della "vita reale" di un bambino.

Ha detto: “La nuova iterazione dell'influencer virtuale offre a marchi e aziende la possibilità di creare post che presentano uomini o donne perfetti che possono parlare a un pubblico in gran parte giovane con un clic di un pulsante. I genitori devono fornire ai propri figli tutte le informazioni. Parla con tuo figlio di questi resoconti come faresti con un influencer nella vita reale, incoraggia i tuoi figli a pensare in modo critico a ciò che stanno visualizzando.

Chiedi loro di annullare la personalizzazione di questi account ponendo alcune domande chiave, chi sta creando questi post, a chi si rivolgono, perché indossano questi abiti e promuovono quei prodotti? Permettere a tuo figlio di porre domande metterà in evidenza la natura manipolata di questi account e immagini. "

Carolyn Bunting, CEO di Internet Matters, ha dichiarato: “La tecnologia si sta evolvendo rapidamente e gli influenzatori dell'IA sono il modo più recente per le aziende tecnologiche di raggiungere il loro mercato di riferimento.

È essenziale che i genitori affrontino le ultime tendenze online emergenti e abbiano conversazioni regolari, aperte e oneste con i loro figli su ciò che vedono e consumano online.

Migliorare l'alfabetizzazione digitale di un bambino e costruirne la resilienza è il modo migliore per consentirgli di navigare nel proprio mondo online in modo sicuro e responsabile. "

Migliorare l'alfabetizzazione e la resilienza digitali di un bambino

Vogliamo incoraggiare i genitori ad autorizzare i propri figli a pensare in modo critico a ciò che stanno consumando online e hanno creato guide di resilienza digitale specifiche per età in risposta.

Di seguito, abbiamo ideato suggerimenti per i genitori su come proteggere i propri figli dalla manipolazione digitale di influencer virtuali attraverso le principali piattaforme online tra cui Twitter, Instagram, Facebook e YouTube:

Instagram

  • Vai al tuo account
    Se tuo figlio incontra un'immagine sulla sua pagina di scoperta o sulla sequenza temporale di un account che non conosce, assicurati di fare clic e visualizzare la pagina principale dell'account di quella persona.
  • Guarda la biografia
    Incoraggia tuo figlio a guardare la biografia di Instagram degli influencer, molti di questi account di influencer virtuali affermano che in realtà sono "robot" nella loro biografia.
  • Guarda oltre il "segno di spunta blu"
    Fai sapere a tuo figlio che solo perché hanno un segno di spunta blu che indica che sono stati verificati da Instagram come personalità, ciò non significa che siano reali. Consiglia loro di leggere la loro descrizione.
  • Controlla se le immagini sono reali
    Scorri le immagini sull'account per avere una visione migliore di ciò che è reale e di ciò che non lo è. Dopo aver visualizzato più di una foto, il fatto che siano generati in CGI risulterà evidente attraverso l'aspetto, ma anche le didascalie e gli hashtag a tema robotico.
  • Spiega perché i marchi utilizzano gli account AI
    Informa tuo figlio che questi account sono stati creati da un team di persone per essere utilizzati dai marchi. Discutere con loro lo scopo di questi influencer e come e perché esistono.

Twitter

  • Controlla i profili degli influenzatori
    Prima che tuo figlio si impegni con un tweet, incoraggiali a fare clic sul profilo dell'influencer virtuale per ottenere maggiori informazioni su di loro.
  • Guarda attraverso la sequenza temporale di Twitter dell'influencer
    Ricorda loro di guardare oltre il solo tweet e guardare le interazioni della persona con altri account, spesso annunceranno che sono un "robot" più in basso nella loro sequenza temporale.
  • Discutere su cose che potrebbero essere false su questi account
    Esaminare insieme questi account e discutere gli aspetti che sembrano reali ma che sono falsi, come le interazioni tra altri account sulla loro pagina.
  • Parla di come vengono creati questi "influenzatori digitali"
    Sebbene questi account possano essere divertenti, assicurati che tuo figlio sappia che sono gestiti da un team di persone e fanno effettivamente parte di un gruppo più ampio di account di influencer CGI, spiega loro che sono spesso uno strumento per vendere prodotti o promuovere marchi .

Youtube

  • Discutere su cosa fare attenzione
    Per i video, è molto più facile vedere che questi profili sono personaggi generati dalla CGI, ma è comunque importante parlare con tuo figlio di chi sono e evidenziare la falsa natura del contenuto.
  • Incoraggia i bambini a criticare ciò che vedono
    A volte questi video possono includere un vero influencer e uno CGI, questi video sono più difficili da rilevare a prima vista. Incoraggia tuo figlio a guardare da vicino le persone nel video, sembrano un personaggio di un videogioco rispetto all'altra persona nel video? La loro voce si abbina ai movimenti della bocca?
  • Assicurati che sappiano chiedere se non sono sicuri
    Fai sapere a tuo figlio che possono sempre venire da te se non sono sicuri che l'influencer in primo piano sia o meno una persona reale.
  • Parla di chi ha il controllo di questi "influenzatori digitali"
    Ricorda a tuo figlio che non stanno interagendo con una persona ma con un'intera squadra di persone che ha creato questo contenuto, incoraggiali a riflettere criticamente sull'origine del video e su ciò che sta cercando di comunicare (ad esempio, i contenuti guidati dal marchio che cercano di vendere prodotti).

Facebook

  • Aiutali a capire la differenza tra fan page ufficiali e non ufficiali
    Parla con tuo figlio dell'esistenza di pagine Facebook della fan page, fai sapere loro che c'è un misto di pagine e account ufficiali e non ufficiali.
  • Incoraggia i bambini a scoprire chi è qualcuno prima di accettare la richiesta
    Assicurati che tuo figlio non accetti alcuna richiesta dagli account senza prima esplorare se esistono account ufficiali per questa persona.
  • Discutere se seguono attivamente influencer digitali
    Parla con tuo figlio di chi sono amici di Facebook e chiedi loro se stanno seguendo account di un influenzatore virtuale, quindi controlla se stanno seguendo la pagina ufficiale.
  • Incoraggiali a essere consapevoli delle intenzioni di coloro che gestiscono le pagine dei fan
    Se tuo figlio è membro di qualsiasi fan page di influencer virtuale, ricorda loro che potrebbe essere gestito da chiunque e che non è ancora uno spazio sicuro.
  • Concordare i confini digitali su come e con chi interagiscono online
    Stabilisci i limiti di quanti account possono essere membri e assicurati che controllino con te prima di unirti a quelli nuovi.

* Ricerca commissionata da Internet Matters, condotta da Trinity McQueen su 2,000 genitori britannici di bambini dai 16 ai XNUMX anni.
** Indagine su 2,022 genitori di bambini di età compresa tra 14 e 16 anni nel Regno Unito

Costruire la resilienza digitale di un bambino

Insieme alla nostra ambasciatrice esperta Dr. Linda Papadopoulos, abbiamo creato una serie di risorse specifiche per età per iniziare.

Vedi la guida
Scroll Up