Gestire il tempo sullo schermo: iniziare con una conversazione aperta con i bambini è la chiave

L'esperto di sicurezza online Alan Mackenzie condivide le sue idee sulla gestione del tempo dello schermo a seguito di seminari con i bambini per vedere cosa dicono sulla questione.

C'è molta attenzione da parte dei media sul tempo di visualizzazione; poco prima di scrivere questo articolo stavo leggendo le nuove linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, suggerendo che non ci fosse tempo di screening 'sedentario' per i bambini, e limiti di un'ora al giorno per i bambini di 2-4. Purtroppo, queste linee guida sono in contrasto con una buona ricerca accademica, ma è un argomento soggettivo al quale dubito che ci sarà mai una soluzione unica per tutti.

A febbraio ho lavorato con le classi 16 dell'anno 6 per tenere conversazioni aperte e coinvolgenti sul tempo dello schermo. Volevo capire i loro pensieri, come il tempo dello schermo è regolato a casa e cosa hanno pensato delle regole che sono state messe in atto.

Questo non era per far sì che i bambini si sollevassero e iniziassero a litigare con i loro genitori sullo schermo, ma per dare ai bambini le informazioni per avere una buona conversazione aperta con i genitori.

Cosa dicono i bambini del tempo sullo schermo?

In tutte le lezioni c'erano temi comuni della maggior parte dei bambini che ho parafrasato per chiarezza:

  • Il tempo di visualizzazione è fuorviante. Il tempo è importante, ma parla con me e capisci cosa sto facendo, questo è più importante.
  • Dovrebbero essere previsti limiti di tempo. Non li vogliamo, ma dobbiamo sapere quando stiamo spingendo i confini.
  • Scopri le dinamiche dei giochi a cui sto giocando; quando mi chiami per cena potrei essere infastidito perché ho appena trascorso 30 minuti a cercare di finire un livello nel mio gioco e non riesco a salvarlo. Invece dammi un avvertimento: 15, 10 e 5 minuti.
  • Comprendi cosa sto facendo online; potresti vedermi seduto davanti al mio dispositivo per ore e infastidirmi, ma sto facendo molte cose diverse. Sto imparando, mi sto divertendo e sto socializzando con i miei amici. Trascorri un po 'di tempo con me e scopri cosa sto facendo (alcuni bambini lo hanno descritto come "passare un giorno nei miei panni").

Quando tengo sessioni di genitori nelle scuole, a volte sembro un disco rotto, ripetendo quanto sia importante avere conversazioni aperte e oneste con i bambini sulle loro attività online. Ma come puoi vedere dai pochi esempi sopra, hanno molto da dire.

Suggerimenti per il tempo dello schermo

Fai una conversazione a casa con i tuoi figli. Esplora il tempo dello schermo e l'uso dello schermo con tuo figlio, chiedi loro le loro preoccupazioni o frustrazioni in modo da poterne parlare insieme.

Risorse

Visita il nostro centro di consulenza sullo schermo per ulteriori strumenti e consigli per aiutare i bambini a ottenere il massimo dal loro tempo sullo schermo.

visita il sito

Messaggi recenti

Scroll Up