Campi da gioco virtuali: collega i tuoi figli con i loro compagni di scuola

famiglia che ha una videochiamata su un dispositivo

Mentre può essere visto come una vacanza prolungata per alcuni, con le scuole fuori tutti i bambini mancheranno di vedere i loro amici ogni giorno. Quindi, ecco alcuni consigli per impostare date di gioco virtuali.

Gli adolescenti hanno maggiori probabilità di avere i propri dispositivi e molteplici metodi di socializzazione, ma aiutare i bambini più piccoli a mantenere le loro amicizie richiede uno sforzo maggiore da parte dei genitori.
È fondamentale che tutte le fasce di età continuino a connettersi con i loro gruppi di pari, per migliorare la loro positività e il loro benessere. Esistono molti modi in cui possono connettersi in modo digitale, quindi ecco alcuni suggerimenti per facilitare interazioni sicure e gratificanti per bambini e adolescenti: da quale tecnologia utilizzare, come renderlo divertente e ricordare loro cosa dovrebbero e non dovrebbero Condividere.

Primi anni (meno di 5 anni)

I cambiamenti nella loro routine possono sembrare enormi per i bambini piccoli, quindi rimettere un po 'di tempo di gioco nella loro giornata con facce amichevoli da scuola o dall'asilo nido dovrebbe aiutare questa transizione - e ridurre la pressione sui genitori impegnati.

  • Crea un gruppo di genitori online Se non ne hai già uno, la creazione di un gruppo Facebook o WhatsApp per la classe di tuo figlio può aiutarti a metterti in contatto con altri genitori: il tuo asilo nido o la tua scuola potrebbero essere in grado di aiutarti con i loro canali di social media. Concordare alcune linee guida come non condividere contenuti, immagini o informazioni personali al di fuori del gruppo.
  • Utilizza gli strumenti di chat video
    Utilizza strumenti come Skype, Google Hangouts o Zoom per connettere tutti per una data di riproduzione virtuale e inserirla nel programma in modo che i bambini sappiano quando sta accadendo. Sarà difficile gestire gruppi di classe completa, quindi limitare i numeri a dieci o meno avrà più successo. Tieni presente che questo nuovo modo di comunicare può sembrare imbarazzante per loro e le chat di gruppo possono essere dominate da bambini più sicuri.
    Potresti ruotare diversi bambini assumendo il comando, quindi tutti si sentono coinvolti - fare uno spettacolo e raccontare o presentare il loro animale domestico o il giocattolo preferito.
  • Registra un video messaggio
    Se non riesci a fare una videochiamata, una buona opzione per questa età è quella di registrare un video di tuo figlio che dà un messaggio ai suoi amici e inviarlo al tuo gruppo privato.

Bambini in età primaria (6-10)

Questa fascia d'età può sentire maggiormente la separazione dai propri amici poiché hanno stretto amicizie e hanno meno probabilità di avere i propri dispositivi per rimanere in contatto.

  • Dispositivi sicuri per i bambini
    I gruppi possono essere creati allo stesso modo dei primi anni, ma possono anche voler avere conversazioni individuali con i loro amici più cari senza mediazione dei genitori come farebbero nel parco giochi. Se sei felice che utilizzino il tuo o un dispositivo familiare per questo, assicurati che i gruppi e le conversazioni siano privati ​​e che tu abbia applicato le impostazioni e le restrizioni di sicurezza appropriate (per includere qualsiasi altra app sul dispositivo). Inoltre, prenditi del tempo per parlare con i bambini di ciò che dovrebbero e non dovrebbero condividere quando chatti con gli amici online e di essere sempre gentile.
  • Scegli app social a misura di bambino
    Ci sono anche alcuni sicuri strumenti di social media per i bambini di età primaria o potresti chiedere alla scuola di tuo figlio se possono aiutare.
  • Suggerisci attività da svolgere durante le videochiamate
    Dai loro alcune idee sulle attività da svolgere insieme, come giocare o creare un club del libro o una festa Netflix in modo che possano parlare delle cose che stanno godendo. Ancora una volta, programma questo nel corso della giornata in modo che sia bilanciato rispetto alle altre attività e dia loro qualcosa da guardare al futuro.

Bambini in età scolare (11+)

La maggior parte dei bambini di questa fascia d'età sarà stabilita come utente dei social media ed è probabile che vorranno trascorrere più tempo sui propri dispositivi. Quindi è un buon momento per sedersi e ricordare loro di stare al sicuro e che si applicano le stesse regole su come dovrebbero comportarsi online durante il blocco.

  • Fai il check-in su come stanno socializzando online
    Scopri quali app stanno utilizzando e assicurati che abbiano le impostazioni di privacy corrette, in particolare se stanno iniziando a utilizzare app come Festa in casa. Chatta sui potenziali rischi di essere di più online, cosa fare cyberbullismo e viene chiesto a condividere immagini inappropriate, in particolare se separati da un ragazzo o una ragazza.

Accetta che il loro tempo sullo schermo aumenterà, ma incoraggiali a utilizzare gli strumenti per il tempo dello schermo o i monitor di attività per vedere come sta cambiando il loro utilizzo e quale impatto potrebbe avere sulla loro attività fisica o sul sonno. Ancora più importante, continua a fare il check-in con loro e sii pronto ad aiutarli attraverso l'ansia che può essere separata da forti gruppi di amicizia.

Guida alle date di gioco virtuale documento

Dai un'occhiata alla nostra guida per i genitori se i tuoi figli usano dispositivi e piattaforme online per parlare con i loro amici.

Visualizza la guida
Scroll Up