Sostenere le famiglie per proteggere i propri cari dalla radicalizzazione

Attribuzione dell'immagine: Andy Rennie con licenza Creative Commons

Affrontare la questione della radicalizzazione con un bambino può essere difficile e complesso da fare per qualsiasi genitore. In questo articolo, Jonathan Russel di Quilliam dà alcuni consigli pratici su come iniziare la conversazione e sui modi in cui le famiglie possono aiutare.

Avere una conversazione sul problema

In molti modi, importanti tabù sono stati infranti. La "Conversazione imbarazzante" di papà o i continui "promemoria" della mamma su questioni relative a droghe, abuso di alcol o educazione sessuale sono ormai all'ordine del giorno per gli adolescenti, quasi un rito di passaggio.

Lo stesso non vale per le conversazioni su estremismo e terrorismo. Deve esserci un cambiamento. Le famiglie spesso affrontano una serie di preoccupazioni qui. Innanzitutto, i genitori potrebbero non sapere cosa dire. In secondo luogo, possono temere di essere stigmatizzati. In terzo luogo, potrebbero non essere consapevoli del fatto che il loro bambino sta virando verso visioni estremiste.

Poiché il fenomeno della radicalizzazione e del reclutamento online dei nostri giovani provenienti da tutte le fasce della società è destinato a continuare, è fondamentale che ora investiamo in misure di rafforzamento della resilienza.

Ruolo importante delle famiglie per dissuadere i bambini dalle idee estremiste

Le famiglie sono in prima linea in questa battaglia per le idee. Possono svolgere un ruolo critico nel fornire un'alternativa emotiva alle idee esagerate degli estremisti. La ricerca mostra che le famiglie sono un fattore decisivo nel limitare il fattore di attrazione dell'estremismo nelle comunità. Ecco perché è fondamentale che le famiglie facciano di più. Ed è per questo che è essenziale fornire loro fiducia e sostegno.

Non devi essere un imam o un funzionario antiterrorismo per sapere che tuo figlio è in difficoltà e intraprende percorsi pericolosi. Può essere una questione di intuizione e dovremmo valutare l'intuizione di un genitore. Ancora più importante, conosci tuo figlio meglio di chiunque altro, quindi fidati del tuo istinto.

Passi per proteggere i bambini dalla radicalizzazione

Ma non sta solo individuando i segni della radicalizzazione; ci sono passi che possono essere presi per salvaguardare i tuoi cari in anticipo. Educare i tuoi figli e avere una conversazione aperta e onesta su questi pericoli (radicalizzazione, estremismo e terrorismo) ci consente di inquadrare la questione prima degli estremisti.

Queste cose non sono così difficili come potrebbero sembrare inizialmente, e sappiamo come farle. L'estremismo e il terrorismo sono in qualche modo simili alle questioni menzionate in precedenza.

I profili di noti terroristi ed estremisti rivelano spesso vite precedenti di instabilità emotiva, assunzione di droghe, criminalità e altri problemi mentali sfidanti che possono essere comuni nei giovani.

L'estremismo è un processo di sfruttamento proprio come la cura e mira a problemi di sviluppo che devono affrontare tutti i giovani. E proprio come i genitori sono diventati sempre più abili nell'affrontare questi problemi e sono state create reti di supporto per aiutarli, così anche noi dobbiamo lavorare insieme per prevenire la radicalizzazione e contrastare l'estremismo.

Cosa possono fare le famiglie per proteggere i bambini dalla radicalizzazione

Parla presto

Molti giovani si attaccano alle idee che sentono potenziarli e dare loro uno scopo. Questa è spesso un'ottima cosa, ma le famiglie dovrebbero impegnarsi con loro sui problemi che ritengono cari. Tentare di pensare o contrastarli direttamente potrebbe non essere l'approccio migliore, ma prendere un metodo "Capisco perché sei interessato a questo" è un modo per modellare la progressione del loro processo di pensiero, quindi mostra un interesse per le abitudini di tuo figlio.

Raggiungi le reti: sono lì

Ci sono alcune fantastiche risorse e reti di supporto nel Regno Unito e oltre al momento. Possono collegarti con famiglie e risorse che la pensano allo stesso modo che possono aiutarti se sei preoccupato.

FATE - Famiglie contro il terrorismo e l'estremismo: Un hub di rete di organizzazioni familiari, professionisti della lotta all'estremismo e coloro che offrono aiuto che possono condividere le loro esperienze e gli strumenti con te.

VELOCE - Famiglie contro lo stress e il trauma: un gruppo che offre formazione sugli indicatori di comportamento e supporto nei tuoi interventi.

Parliamone: Fornisce aiuto pratico e orientamento al pubblico al fine di impedire alle persone di diventare terroristi o di sostenere il terrorismo

Educare contro l'odio: Una grande risorsa per gli insegnanti, altrettanto utile per i genitori per aiutare a salvaguardare i giovani dall'estremismo di ogni tipo.

JAN Trust: Associazione benefica pluripremiata che offre un servizio unico Web Guardians © programma, fornendo a madri e tutori il doti essenziali contrastare l'estremismo in modo che possano proteggere i propri figli.

Parla con la scuola / università / consiglio locale

Gli insegnanti sono nel posto ideale per notare lo sviluppo dell'estremismo nei bambini vulnerabili prima che l'idea si radichi saldamente nelle loro menti. Gli insegnanti devono lavorare per impedire che i bambini vengano attratti dalla radicalizzazione ora e sono lì per lavorare con te sulla salvaguardia! Se temi che i tuoi figli stiano seguendo il percorso della radicalizzazione, dovresti contattare gli insegnanti dei tuoi figli che possono metterti in contatto con uno specialista per chiedere aiuto.

Non farti prendere dal panico, ma sii vigile

È importante che i genitori comprendano come funziona Internet e come gli estremisti usano Internet per comunicare. Puoi farlo parlando con i bambini delle persone con cui comunicano online e dei tipi di siti Web che visitano. I genitori possono spiegare ai propri figli come manipolare le informazioni su Internet in modo che i bambini possano separare la verità dalla propaganda e insegnare loro il pensiero critico.

In breve, ci sono solo tre semplici regole:

Sii proattivo!

Lavora con gli insegnanti!

Le risorse sono disponibili - usale!

Altro da esplorare

Per consigli e risorse su dove andare per ulteriori informazioni

Messaggi recenti

Scroll Up