Pro e contro dei bambini che usano i social network

I giovani sono prolifici nell'uso dei social network - Facebook, Twitter, Instagram e WhatsApp sono tutti modi in cui si connettono con gli amici, ne creano di nuovi e chattano con i membri della famiglia.

Studi recenti mostrano che oltre la metà dei bambini ha utilizzato un social network online all'età di 10 - ma i genitori sono abbastanza sicuri da aiutare i giovani online e conoscono i pro ei contro di social network? I genitori si interessano giustamente al comportamento dei loro figli ed è davvero importante insegnare ai bambini a stare al sicuro ed essere rispettosi con gli altri su Internet. Siti di social media come Pinterest, Vite e Messenger di Blackberry, fornire ai giovani una grande piattaforma per interagire, imparare cose nuove e costruire amicizie, ma ci sono anche cose di cui i genitori devono essere consapevoli.

Più della metà dei bambini ha utilizzato un social network online per età 10.

Se tuo figlio inizia a usare siti di social networking quindi è importante guidarli attraverso le loro prime volte online e per fare questo è necessario capire perché vogliono usare questi siti. Proprio mentre insegni a tuo figlio ad andare in bicicletta o ad attraversare la strada - è anche essenziale che imparino come muoversi su Internet in modo sicuro - per farlo puoi:

1. Stabilisci i limiti per quanto tempo tuo figlio può trascorrere online e cosa può fare.

2. Controlla le impostazioni sulla privacy social media e siti Web.

3. Regolare controllo dei genitori per soddisfare l'età e la maturità del bambino.

4. Parla con tuo figlio di ciò che pubblicano e insegna loro non condividere informazioni personali come numeri di telefono o indirizzi.

Tutte queste cose dovrebbero aiutare a minimizzare il rischio di potenziali pericoli incluso cyberbullismo, estranei che parlano con i bambini e l'esposizione a contenuto inappropriato. È importante dire a tuo figlio che estranei possono comparire ovunque online: email, messaggistica istantanea, il social networking siti o giochi online. Il tuo bambino potrebbe anche sentirsi come se conoscesse qualcuno bene, anche se ha giocato solo con lui online. Quindi ricorda di parlare con loro su ciò che condividono con le persone e su come segnalare abusi e bloccare le persone sui siti Web se lo desiderano.

Nella mente di un adolescente il mondo online è uguale al mondo offline: dobbiamo ricordare che per questa generazione i social network fanno parte della vita di tutti i giorni, non hanno mai conosciuto nulla di diverso. I bambini interagiranno costantemente con le persone inviando messaggi ai loro amici, condividendo immagini e giocando - ed è per questo che dobbiamo assicurarci di fare tutto il possibile per proteggere i bambini online e offline.

Per ulteriori suggerimenti su come proteggere il bambino online, NSPCC ha sviluppato a serie di liste di controllo per i genitori.

Altro da esplorare

Messaggi recenti

Scroll Up