MENU

Un who's who delle app popolari

Young adults looking at their mobile devices

Sai quali app usano i tuoi figli? Molti genitori fanno fatica a tenere il passo con la natura in evoluzione delle nuove app che i bambini usano. Per darti un rapido tour delle ultime app, Whistle Smith condivide informazioni sulle app emergenti del momento.

Oggi, i bambini sono in grado di accedere al mondo da qualsiasi luogo con un tocco o un tocco del dito. I social media, i dispositivi e la tecnologia hanno invaso le nostre vite, offrendoci molteplici vantaggi e vantaggi. Sfortunatamente, le giostre della tecnologia di guida sono anche una serie di potenziali pericoli che possono rappresentare un rischio per la sicurezza dei bambini online.

Un modo per aiutare a ridurre i rischi associati alla tecnologia moderna è comprendere le app che i bambini utilizzano e scaricano ogni giorno. Non è un segreto che i bambini trascorrano molto tempo sui loro dispositivi e i social media sono in continua evoluzione. Per aiutare a proteggere i bambini mentre sono sui social media, è importante capire come e quali app del momento stanno usando gli adolescenti.

Ecco un elenco di alcune delle app più popolari che i tuoi figli potrebbero utilizzare e che dovresti conoscere.

App per musica e social media

Musical.ly

Adatto per il 16 e fino folla, gli utenti possono filmare, mettere in scena, modificare e condividere video musicali con altri su questa app scaricabile. Questa app consente a "Muser" di creare ed esprimersi attraverso video e canzoni. Gli adolescenti godono delle infinite opportunità creative disponibili su questa nuova app

Cosa devono sapere i genitori: Al di sopra 10 milioni I muser usano questa app ogni giorno, ma oltre 70 milioni di persone si sono registrate sul sito. La musica ei video inizialmente si rivolgono a bambini e adolescenti, ma questa app è stata sviluppata in una rete di social media che consente agli utenti di connettersi tra loro. Tuttavia, come tutti i social media, è importante rafforzare il messaggio agli adolescenti che dovrebbero pensare prima di pubblicare. Inoltre, essere a conoscenza delle linee guida della community del sito può fornire loro una buona comprensione di quale sia il comportamento appropriato sulla piattaforma.

logo musical.ly

dubsmash

Questa app relativamente nuova è pensata per gli utenti di età superiore 18 e versioni precedenti o 13 e versioni successive con il permesso dei genitori. Come Musical.ly, le persone utilizzano questa app per creare semplici video che mostrano loro la sincronizzazione labiale di cortometraggi di film e canzoni. Questa è un'app molto divertente per adolescenti e celebrità che è stata conosciuta anche per usarla.

Cosa devono sapere i genitori:  Dopo essere stato scaricato 10 milioni di volte, sono state sollevate alcune preoccupazioni di legalità su possibili violazioni delle leggi sul copyright. I bambini dovrebbero cercare di trovare clip audio di dominio pubblico e gli avvocati consigliano di condividere privatamente video invece di pubblicare su "forum pubblici come Facebook o Instagram”. Per ulteriori informazioni, visitare il loro termini di servizio sezione sul sito principale di Dubsmash.

Dubsmash logo

Sussurro

Questa app anonima incoraggia gli utenti a scrivere le loro confessioni più profonde e caricarle su immagini. Questi "meme", chiamati Whispers, vengono quindi pubblicati sul sito consentendo ad altri di leggere i segreti di tutti. Come ulteriore vantaggio, consente agli altri lettori di "cuore" le confessioni che trovano divertenti.

Cosa dovrebbero sapere i genitori: Whisper ha un requisito di età minima di 17, ma almeno 4 percento del 20 di questa app milioni di utenti in tutto il mondo sono minorenni. Mentre è divertente, l'anonimato di questa app può essere usato come un modo per cyberbully altri e diffondere voci. Le persone possono anche usare identità false per rappresentare gli altri al fine di diffondere pettegolezzi. Vedi Whisper's linee guida della comunità per maggiori dettagli su cosa aspettarsi dall'app.

Whisper logo

Ask.fm

Questa è un'altra app anonima che utilizza un formato di "domande e risposte" per consentire agli utenti di porre domande mentre gli altri rispondono.

Cosa devono sapere i genitori: Ask.fm richiede il suo 150 milioni di utenti globali avere almeno 13 anni di età. Tuttavia, si è guadagnato una cattiva reputazione in quanto è stato collegato a molti casi di cyberbullismo e suicidi. Nel 2013, la piattaforma dei social media ha ricevuto molta attenzione da parte dei media a causa del tragico caso di cyberbullismo di Hannah Smith, una ragazza di 14 di Lutterworth nel Leicestershire. I genitori devono essere consapevoli del fatto che, come altri social network, possono essere utilizzati per i bambini cyberbully. Per ulteriori informazioni su come funziona e le sue caratteristiche di sicurezza, visitare il sito centro di sicurezza.

Ask.fm logo

Scrivi nota

Questa app distrugge o "brucia" i messaggi poco dopo che il destinatario ha visualizzato il contenuto. È stato originariamente creato per impedire la sicurezza delle comunicazioni sensibili sul posto di lavoro e impedire a persone indesiderate di visualizzare i messaggi. Gli utenti spesso apprezzano la funzione "Spotlight" che mostra solo una parte del testo mentre ci si passa sopra; questo per aggirare gli screenshot.

Cosa devono fare i genitori conoscere: Gli utenti di 10,000 hanno installato questo servizio. Senza traccia dei messaggi inviati e mancanza di opportunità per documentare il messaggio, può offrire ai bulli la possibilità perfetta di condividere messaggi dannosi. La cosa fondamentale da notare è che ogni Burn Note scomparirà. Questa app richiede che gli utenti abbiano "l'età legale per stipulare un contratto vincolante" prima di scaricare. Per ulteriori informazioni, consultare la pagina Domande frequenti su Burn Note.

Burn Note logo

App di incontri

Esca

In genere, questa app di incontri consente agli adulti di incontrarsi. Tinder incoraggia gli utenti a scorrere le immagini del profilo alla ricerca di persone che trovano fisicamente attraenti e che sarebbero interessate a incontrarsi nella vita reale.

Cosa dovrebbero sapere i genitori: Tinder ha modificato il limite di età per consentire solo ai minori di 17 anni sull'app, ma ci sono ancora molti bambini che utilizzano il sito di social media minorenni. Un recente sondaggio su Internet Matters ha rilevato che il file la maggior parte delle persone di 11 e 12 utilizzano alcuni siti di social network, nonostante il limite di età sia 13. I bambini che usano siti di social media per minorenni potrebbero essere esporre alle persone e contenuti che potrebbero non essere appropriati per la loro età. Con una stima di 50 milioni di utenti in tutto il mondo, è importante leggere il suggerimenti di sicurezza come raccomandato da Tinder.

Logo Tinder

Incontrami

Precedentemente noto come MyYearbook, MeetMe è stato creato per consentire agli utenti di individuare persone con interessi simili che si trovano nelle immediate vicinanze.

Cosa dovrebbero sapere i genitori: L'età minima per questo sito è 13 (se hanno il permesso dei genitori). Solo nel Regno Unito durante 2012 e 2013, sono stati registrati oltre 23 migliaia di reati sessuali nei confronti di minori. Dobbiamo tenere a mente questi numeri, perché MeetMe offre una piattaforma che può consentire agli autori di contattare e governare le giovani vittime. Mentre la stragrande maggioranza della società 3.2 milioni di utenti mensili sono persone vere che vogliono parlare, c'è chi sviluppa falsi profili e finge di condividere interessi di cui i bambini si divertono, facilitando il contatto con i bambini. Vai al sito linee guida suggerite per utilizzare MeetMe in modo sicuro.

MeetMe logo

Pokémon Go

Questa è la nuova app che ha preso d'assalto il mondo dal suo lancio all'inizio di luglio. È un gioco che si basa sul successo del franchise di Pokemon e offre al giocatore un nuovo modo di giocare a un gioco mobile utilizzando la "Realtà Aumentata". Utilizza una fotocamera del telefono e mappe GPS per consentire ai giocatori di catturare e addestrare i Pokémon nel mondo reale

Cosa devono sapere i genitori: Il gioco ha spinto diverse organizzazioni come l'NSPCC a sollevare preoccupazioni sulla mancanza di sicurezza offerta ai bambini sulla piattaforma. Ci sono quattro cose fondamentali a cui prestare attenzione. Il primo è il pericolo più strano: poiché i bambini sono in giro alla ricerca di queste creature, alcuni potrebbero essere indotti a incontrare le persone faccia a faccia.

Dato che devi guardare lo schermo mentre cammini, ai bambini deve essere ricordato di stare attento a ciò che li circonda. Oltre a costare molto in termini di acquisti in-app, utilizza anche molti dati in quanto richiede un monitoraggio GPS costante, quindi fai attenzione. -Vedi altro informazioni dettagliate sull'app mobite PokemonGO.

Logo Pokemon Go

Uno sguardo al futuro

Una delle maggiori sfide come genitore è mantenere i bambini al sicuro dal mondo che li circonda senza coprirli con la pellicola. Parlare con i bambini e offrire consigli sui potenziali pericoli nel mondo online può aiutarli a costruire la resilienza e fare scelte più intelligenti su Internet. Inoltre, incoraggiare i bambini ad essere aperti su ciò che condividono sui social media e offrire loro gli strumenti adeguati per navigare in sicurezza nel mondo digitale può ridurre la loro esposizione ai pericoli online.

Informazioni aggiuntive

Se desideri saperne di più su altre app popolari utilizzate dai bambini, ecco alcuni posti che puoi visitare:

Guida alle app per genitori - riepilogo delle app rischiose e popolari utilizzate dai bambini

NSPCC e O2 NetAware: guida alle app social utilizzate dai bambini

 

Messaggi recenti