Cosa devono sapere i genitori sul gioco per cellulare Pokémon Go

Per aiutare i genitori a comprendere meglio questo nuovo fenomeno che prende d'assalto il mondo dei giochi, delineiamo le informazioni chiave che devi sapere.

Dal suo lancio negli Stati Uniti, in Australia e in Nuova Zelanda all'inizio di questo mese, ha superato le classifiche dell'App Store di Apple con 7.5 milioni di download a partire da 11 luglio nei soli Stati Uniti. Il gioco è stato ben accolto da numerosi revisori, tuttavia sono stati sollevati problemi di sicurezza in merito al potenziale rischio che alcuni potrebbero utilizzare l'app per causare danni ai bambini.

Con il lancio dell'app pianificata in Europa e in Asia, ecco alcuni fatti sull'app che devi conoscere come genitore.

Che cos'è Pokémon Go?

Basandosi sul popolare Pokémon franchising degli 1990 e degli 2000 che presentavano creature mitiche con talenti e attributi specifici che gli allenatori di Pokémon dovevano catturare e addestrare, questa è la prima app per smartphone della società Pokémon.

In poche parole, è un'app di gioco per smartphone gratuita che utilizza il segnale GPS di un telefono insieme alla fotocamera per creare una "realtà aumentata" che offre ai giocatori (noti anche come allenatori) la possibilità di vedere i loro avatar Pokémon in un ambiente reale, ad esempio parcheggiare , camera da letto, strada ecc.

L'età minima consigliata è 9 anni e oltre a causa di "violenza rara / da cartone animato o fantasy".

È disponibile per dispositivi Apple (su iOS) e Android.

Cos'è Pokémon Go così popolare?

Il fattore di attrazione per molti è l'uso riuscito di "Realtà Aumentata" che consente alle persone di giocare a un gioco virtuale utilizzando posizioni del mondo reale.

Incoraggia anche il gioco all'aperto e le interazioni sociali, il che può essere ottimo per i bambini.

Come funziona Pokémon Go?

I giocatori devono creare un avatar Pokémon personalizzato che viene utilizzato per navigare nel "mondo reale" (utilizzando la tecnologia GPS) allo scopo di catturare altri Pokémon che potrebbero trovarsi nelle vicinanze.

Il gioco utilizza anche la tecnologia basata sulla posizione GPS per utilizzare punti di riferimento del mondo reale, come parchi e attrazioni turistiche, come palestre di Pokémon e "Pokéstops" dove gli allenatori possono incontrarsi e combattere.

Diversi Pokémon vivono in diverse parti del mondo, ad esempio i Pokémon di tipo acqua si trovano solo vicino all'acqua.

Risorse documento

Utilizza le nostre impostazioni di gioco per il controllo parentale sicuro e le guide alle impostazioni sulla privacy per creare uno spazio online più sicuro da esplorare per i bambini.

Vedi Configurare le guide sicure

Quali sono le preoccupazioni principali per i bambini e come tenerli al sicuro mentre giocano Pokémon Go?

1. Pericolo più strano

Utilizzando la tecnologia basata sulla posizione (GPS), l'app incoraggia attivamente gli utenti ad avere interazioni sociali nel mondo reale, il che è fantastico. Tuttavia, poiché i luoghi che spingono i giocatori a raccogliere gettoni e combattere Pokemon sono gli stessi per ogni giocatore, i bambini possono inconsapevolmente essere esposti a persone che possono rappresentare un pericolo per loro. Con questo in mente, è importante rinforzarlo per i bambini non dovrebbero mai incontrare qualcuno che non conoscono offline. E concordare con loro i confini di dove possono andare o dovrebbero evitare.

2. Sicurezza all'aperto (es. Attraversamento di strade, proprietà di altre persone)

Poiché l'app richiede di concentrarsi sul telefono per giocare, esiste la possibilità che i giocatori possano essere distratti quando attraversano le strade o si mettono in pericolo per catturare i Pokémon in diverse aree.

Basta oscurare lo schermo e usare l'opzione vibrazione per avvisare i giocatori della presenza di altri Pokémon che li aiuteranno a mantenersi al sicuro durante il gioco in movimento.

Un altro ottimo consiglio (di cui ci è stato detto) per gli utenti di iPhone è che sia i genitori che i bambini utilizzino lo stesso account iCloud. Ciò consentirà ai genitori di utilizzare l'app per iPhone per vedere dove stanno usando il GPS sul proprio telefono.

3. Acquisti in-app

Sebbene il gioco sia gratuito, come molti altri giochi, include acquisti in-app per l'acquisto di "Pokécoin". Per assicurarti di non ricevere una fattura imprevista alla fine del mese, controlla le autorizzazioni dell'app. Consulta le nostre guide passo-passo e scaricabili per i genitori sulla configurazione Apple iPhone e Telefoni Android.

3. Utilizzo dei dati mobili

Dato che sei il probabile pagatore di fatture, è importante comprendere che l'app richiede un tracciamento GPS costante e può consumare dati mobili abbastanza rapidamente, il che può essere costoso. Se il bambino è su un sistema di pagamento anticipato pay-as-you-go (PAYG), puoi regolare e limitare la quantità di utilizzo del telefono da parte di tuo figlio.

Se il tuo bambino ha un contratto, potrebbe essere più facile per lui accumulare fatture elevate. Anche se la maggior parte dei provider di rete imporrà limiti di utilizzo se glielo chiedi, così tuo figlio non otterrà fatture elevate.

Clicca qui per vedere un altro suggerimento che potrebbe salvare sui tuoi dati che prevede l'utilizzo di Google Maps offline.

Scroll Up