MENU

Viene lanciata la campagna Cyber ​​Aware Government per aiutare le famiglie a rimanere online in sicurezza

Mentre il paese continua a fare affidamento sulla tecnologia mentre è in stato di blocco, il governo ha lanciato una nuova risorsa per offrire consulenza e orientamento per rimanere al sicuro online - Cyber ​​Aware.

Affrontare la sicurezza online durante il blocco

Le ultime settimane hanno cambiato il modo in cui utilizziamo la tecnologia in modi che probabilmente non avremmo mai immaginato. Molto rapidamente abbiamo dovuto adattarci per avere i nostri figli a casa 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, a casa in famiglia, gestendo il tempo che trascorrono online, utilizzando il software di videoconferenza per tenersi in contatto con la famiglia e gli amici e più acquisti online.

Con qualsiasi cambiamento nel modo in cui utilizziamo la tecnologia, è fondamentale assicurarsi di farlo in modo sicuro. Per aiutarti a farlo, vogliamo evidenziare le cose chiave che puoi fare per migliorare la sicurezza della tua famiglia quando è online.

Consigli per proteggere password, account e dispositivi

Il National Cyber ​​Security Centre (NCSC) Cyber ​​Aware campagna incoraggia il pubblico a prendere 6 semplici ma importanti passaggi per rimanere al sicuro online. I passaggi si concentrano sull'uso delle password per proteggere account e informazioni; aggiornamento dei dispositivi (telefono, laptop, tablet) per assicurarsi che dispongano delle informazioni di sicurezza più recenti; e il backup delle informazioni importanti in modo da poterle recuperare se vieni violato. Seguire questi passaggi ti aiuterà a proteggerti dai più comuni tipi di attacchi.

Oltre a questi passaggi che tutti dovrebbero seguire, l'NCSC ha anche fornito consigli sull'utilizzo app di videoconferenza in modo sicuro e stare al sicuro mentre si gioca ai giochi online.

Nuovo servizio di segnalazione delle truffe

Sebbene non vi sia stato un notevole aumento del numero di e-mail di phishing o truffa nelle ultime settimane, i cyber criminali stanno usando le paure di COVID e la salute delle nostre famiglie come un gancio per farci entrare. Forse hai ricevuto un e-mail che offre nuove informazioni sull'accesso a un vaccino se segui "questo link"? Se ricevi un'email che ritieni sospetta, puoi inoltrarla [email protected]. Se viene scoperto che qualcosa è dannoso, NCSC lo eliminerà e tu puoi aiutare gli altri a cadere vittima di truffe.

Risorse documento

Visita il nostro #StaySafeStayHome hub di consulenza per ulteriori suggerimenti su come utilizzare al meglio la tecnologia.